Il modello più recente del robot da cucina Bimby è il Bimby TM6 che sostituisce il modello precedente TM5, il cui prezzo - che si attesta su 1359 € - potrebbe essere “abbattuto” acquistandone uno usato. Il Bimby è l’elettrodomestico più richiesto della casa produttrice Vorwerk– dopo l’aspirapolvere “Folletto” della stessa ditta. Conosciuto in tutto il mondo con il nome ufficiale di Thermomix, si chiama Bimby solo in Italia, un nome simpatico che si riferisce al principale uso del robot: la preparazione di omogeneizzati e pappe per bambini.

Caratteristiche del Bimby TM6

L’ultimo modello del Bimby presenta uno schermo touch screen più grande, la possibilità di connettersi via internet tramite WiFi, effettuare la cottura sotto vuoto a temperature basse, la precisione della bilancia è stata migliorata, così come è stata migliorata la gestione delle ricette per facilitare l’utilizzo anche a coloro che non sono affatto pratici di cucina e fornelli.

La modalità di acquisto di un Bimby prevede solo la possibilità di rivolgersi ai consulenti accreditati i quali effettuano presentazioni e dimostrazioni a domicilio, fornendo consigli per l’utilizzo e occupandosi dell’assistenza prima e dopo la vendita. L’elettrodomestico viene corredato di un manuale di uso e di un ricettario con le indicazioni su come preparare le ricette (in versione cartacea e digitale), con l’aggiunta di un abbonamento per la rivista “Voi … Noi …  Bimby” che si compone di 11 numeri annuali in cui trovare altre ricette sperimentate dagli utilizzatori del robot da cucina, oltre alle novità sulle funzioni e i modelli di Bimby.

Il prezzo del Bimby di un modello nuovo acquistato presso la Vorwerk è di 1359 €, il pagamento è rateizzabile e si può usufruire dei prestiti di alcuni istituti di credito. I consulenti accreditati espongono ai clienti tutte le possibili formule di pagamento in base alle esigenze.

Di seguito ti riportiamo alcuno ottime offerte di Amazon

Compra su Amazon

Moulinex HF802AA1 Cuisine Companion Robot da Cucina Multifunzione con 6 Programmi Automatici, 1550 watt, Bianco/Argento

Prezzo su Amazon.it: € 549
Compra su Amazon

Imetec Cukò Robot da Cucina Multifunzione con Cottura, Multicooker con 3 Programmi Automatici

Prezzo su Amazon.it: € 179
Compra su Amazon

Kenwood CCL401WH kCook Multi Robot da Cucina con Funzione Cottura, 10 Accessori Inclusi, 1500 W, 12 velocità, Acciaio Inossidabile/Plastica, Bianco

Prezzo su Amazon.it: € 419

Qual è il prezzo del Bimby nuovo e usato?

prezzo bimby

Il prezzo del Bimby, il robot da cucina della Vorwerk nuovo non è sempre accessibile ai potenziali clienti e spesso si preferisce optare su un modello precedente o attendere occasioni per l’usato, navigando in rete, cercando di fare opportunamente attenzione a non incorrere in truffe e pubblicità ingannevoli. 

Il prezzo del Bimby TM6 nuovo è di 1359 €, e di usati non si trovano in rete, mentre:

  • il modello precedente, il TM5 costa da 700 a 1200 €, usato;
  • il modello TM 31 usato si aggira sui 450 €;
  • il TM 21 usato costa intorno a 250 €.

Ovviamente i modelli precedenti mancano di alcune funzioni e migliorie, per esempio i modelli precedenti non permettono la cottura al vapore o mancano della funzione di montare le uova, panna, gelati, altri non frullano, né impastano, né grattugiano o tritano. Il Bimby TM6, per esempio, prevede la cottura a temperature più basse, riducendo di 100° la temperatura rispetto al modello precedente, il TM5.

Per l’acquisto di un usato sicuro, ci si può rivolgere agli stessi consulenti accreditati Vorwerk che spesso propongono tutta la gamma dei prodotti, inclusi modelli precedenti a prezzi scontati o di occasione proprio per andare incontro alle esigenze specifiche del cliente. Per richiedere una dimostrazione a domicilio o per contattare l’azienda per informazioni è sufficiente consultare il sito ufficiale della Vorwerk oppure telefonare al numero verde 800 841 811.

Se, invece, ci si rivolge a un rivenditore privato, le “occasioni” possono essere più vantaggiose sebbene i prezzi variano in base alle richieste del venditore e dagli accessori con cui si correda la vendita, ma come in tutti i casi di acquisti di prodotti usati da privati occorre fare attenzione alle reali condizioni e allo stato dell’elettrodomestico per non incorrere in spiacevoli sorprese. Sebbene il Bimby sia molto robusto, la cattiva manutenzione può danneggiare il prodotto e come spesso accade, per risparmiare si rischia di spendere il doppio successivamente. L’acquisto di un modello nuovo non è un cattivo investimento se si pensa alla rateizzazione e al fatto che la spesa si può ammortizzare negli anni con il vantaggio di poter preparare con un solo strumento molti cibi sani in poco tempo e con la funzione Varoma, anche due pietanze contemporaneamente.





Potrebbe interessarti

Cosa significa affitto a canone libero? Scopri le caratteristiche

Le locazioni a canone libero durano formalmente 4 anni, ma nella maggioranza dei casi, arrivano fino agli 8. In caso di mancanza di disdetta motivata da precise ragioni imposte dalla legge, il periodo di locazione è infatti automaticamente rinnovato, per la prima volta, di altri 4 anni.

Leggi tutto...

Scadenza locazione: cosa fare alla fine di un contratto

Nel momento in cui si arriva alla scadenza della locazione, o – meglio – del suo contratto, possono verificarsi varie possibilità per l’inquilino affittuario. Molto spesso accade che il contratto venga rinnovato da entrambe le parti alle condizioni iniziali, a meno che non intervengano eventuali ritocchi volti a modificare il canone d’affitto.

Leggi tutto...

Contratto uso foresteria: scopriamo tutti i vantaggi reali

Immagine usata nell'articolo Contratto uso foresteria: scopriamo tutti i vantaggi reali

 

Con il contratto uso foresteria una società per capitali prende in affitto un’abitazione ad uso dei suoi dipendenti.

Leggi tutto...

Affitto d'azienda: questi consigli non puoi perderteli!

Con il termine affitto d'azienda è indicata l'acquisizione di un diritto di godimento e di tutti i poteri di gestione di un complesso aziendale di proprietà del locatore, da parte di un conduttore dietro corrispettivo. A regolamentare l'affitto d’azienda è l'articolo 2562 del codice civile che dispone l'applicazione delle norme relative all'usufrutto d'azienda (articolo 2561) e quelle generali in tema d'affitto (articoli 1571-1654).

Leggi tutto...

Comodato d'uso a titolo gratuito

Il comodato d'uso di immobile rappresenta una forma di contratto di locazione con cui è possibile prendere in consegna un immobile per un periodo di tempo determinato, con il dovere di riconsegnarlo al proprietario.

Leggi tutto...

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Articoli correlati

I più condivisi

Normativa sullo scarico fumi: cosa dice la legge

Solitamente quando dobbiamo scegliere la cappa per la nostra nuova cucina, i requisiti sui quali ci concentriamo maggiormente sono la silenziosità e il design di tendenza. In realtà al momento dell’acquisto di questo elettrodomestico bisogna tenere conto anche di come gestire al meglio la dispersione dei vapori che derivano dalla cucina e dalla preparazione degli alimenti.

Leggi tutto...

Glossario mutui: i termini che devi conoscere

 

Di seguito i termini che tutti coloro i quali si impegnano in un mutuo dovrebbero conoscere:

Leggi tutto...

Rinegoziazione mutuo: quando effettuarla?

 

Se non si è soddisfatti del proprio mutuo è possibile tentare una rinegoziazione con la banca erogatrice. Questa può rifiutarsi, ma sono possibili altre alternative. Vediamo quali.

Leggi tutto...

Capitolato d'appalto: come compilarlo

L’acquisto o l’affitto di un immobile necessita spesso di opere di ristrutturazione volte a rendere più confortevole, e al contempo agibile, l’abitazione stessa. Per effettuare dei lavori di ristrutturazione sono però necessari, soprattutto in casi speciali, delle autorizzazioni specifiche e il capitolato d'appalto è una di queste. 

Leggi tutto...

Tasse sulla prima casa: facciamo un po' di chiarezza

La compravendita di un immobile comporta sempre la conoscenza approfondita di tutte le spese accessorie per fare un acquisto sicuro. È necessario infatti stipulare il contratto, richiedere un mutuo presso una banca e occuparsi del pagamento delle relative rate. Oltre poi al rogito, al compromesso e ad altre operazioni obbligatorie e utili a rendere legale la compravendita stessa, bisogna inoltre preoccuparsi del pagamento delle tasse sulla prima casa.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Certificazione per l'impianto elettrico: un approfondimento completo

"certificazione

Certificazione per l'impianto elettrico: con il decreto ministeriale 37 del 2008 (dm 37/8), entrato in vigore il 27 marzo, è possibile certificare l'impianto elettrico di casa, del negozio, ufficio o piccola azienda nonostante non si abbia la documentazione specifica.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Telecom: bollette clienti. Chi deve pagare?

In passato, gli utenti legati da rapporti societari o personali con un cliente moroso, che intendevano attaccare una nuova linea telefonica Telecom, erano soggetti al pagamento delle bollette arretrate o alla definitiva sospensione della fornitura per morosità.

Leggi tutto...
Go to Top