Dal 1° gennaio 2003 tutti noi abbiamo la possibilità di scegliere il fornitore di gas metano che meglio si adatta alle nostre esigenze. Concretamente cosa significa? Prima di quella data noi, cosiddetti utenti finali, potevamo acquistare il gas solo dal distributore locale che gestiva tutti gli aspetti, tecnici e commerciali, connessi con la fornitura del servizio. In parole semplici, non avevamo alcuna voce in capitolo nella scelta del nostro fornitore del gas.

Dal 2003, invece, possiamo cambiare fornitore gratuitamente senza alcuna interruzione nell'erogazione del gas e senza che il nostro contatore venga sostituito o il nostro impianto modificato. Un grande passo avanti nella tutela dei diritti del consumatore.

Vale, pertanto, la pena di informarsi sulle offerte gas casa disponibili sul mercato libero (che si contrappone al servizio a maggior tutela in cui ti muovevi fino a prima del 2003).

Offerte gas casa: quali caratteristiche ricercare

Non è facile scegliere tra le diverse e molteplici soluzioni presentate oggi dal mercato del gas per la propria abitazione. Per farlo al meglio, devi innanzitutto tenere conto delle caratteristiche che deve avere il tuo fornitore ideale.

Sicuramente, in primo luogo, deve farti risparmiare o meglio ancora offrirti il prezzo migliore per soddisfare le tue esigenze. Appurato questo, di non secondaria importanza sono la trasparenza e la semplicità: quante volte ti è capitato di trovarti davanti delle fatture talmente complicate da capire esclusivamente il dovuto e la scadenza del pagamento, senza riuscire minimamente a ricostruire le spese che hanno determinato quella cifra scritta in grassetto nella parte alta della bolletta!

Sicuramente il passaggio al mercato libero ha spinto molto nella direzione della semplicità della bollettazione e della chiarezza delle tariffe.

Altri aspetti rilevanti sono, poi, quelli collegati alla parte contrattuale. In genere la stipula, vista la concorrenza incalzante, avviene a costo zero, ma fondamentale, data la vivacità del settore che sforna continue offerte accattivanti, è che non siano previsti penali in caso di recesso e vincoli sulla durata del rapporto contrattuale.

fuga gas

Solo fornitori che prevedono questi aspetti ti garantiscono offerte flessibili e realmente adattabili ai tuoi consumi effettivi.

Pur di non farti scappare, si daranno certamente da fare per garantirti il miglior servizio possibile, sbaragliando i competitors.

Le offerte gas casa migliori che puoi trovare oggi sul mercato

Una volta chiarito quello che cerchiamo, abbiamo analizzato le offerte gas casa attualmente presenti sul mercato e provato a capire quali possano essere le migliori per te.

Tra queste ci ha colpito positivamente la possibilità di stipulare per la tua casa un contratto personalizzato sulle tue esigenze, senza vincoli di durata, con quantificazione del risparmio promesso e prezzo bloccato per i primi 12 mesi dalla sottoscrizione.

Se, poi, sei interessato ad una formula che includa luce e gas, devi assolutamente prendere in considerazione le offerte che combinano erogazione di energia elettrica a basso impatto aziendale e fornitura di gas metano alle stesse condizioni del servizio di tutela. In questo modo avrai un risparmio certo e al tempo stesso ti prenderai cura dell'ambiente in cui vivi.

L'articolo è stato scritto dalla Redazione di ElaMedia Group

Potrebbe interessarti

Disdetta dell'affitto: conosci tempistiche e procedure?

Se si dispone di contratto con Equo canone, non è possibile disdettarlo per i primi 4 anni, neppure nel caso in cui il proprietario abbia la necessità di riavere l'immobile per adibirlo come propria abitazione.

Locazioni transitorie: condizioni, durata e rinnovo

Le locazioni transitorie si effettuano quando il proprietario o l'inquilino hanno la necessità di affittare momentaneamente un alloggio. La natura transitoria va dichiarata nel contratto e quella dell'inquilino va accertata attraverso una documentazione specifica da allegare al contratto stesso.

Affitto d'azienda: questi consigli non puoi perderteli!

Con il termine affitto d'azienda è indicata l'acquisizione di un diritto di godimento e di tutti i poteri di gestione di un complesso aziendale di proprietà del locatore, da parte di un conduttore dietro corrispettivo. A regolamentare l'affitto d’azienda è l'articolo 2562 del codice civile che dispone l'applicazione delle norme relative all'usufrutto d'azienda (articolo 2561) e quelle generali in tema d'affitto (articoli 1571-1654).

I più condivisi

Provvigione agenzia immobiliare: consigli per non pagare troppo!

Il mediatore immobiliare e l'agenzia e l'agente immobiliare svolgono il ruolo di intermediario tra acquirente e venditore. Ci si rivolge ad un'agenzia immobiliare sia che si voglia vendere o acquistare un immobile, sia che si tratti di una compravendita che di una locazione.

Capitolato d'appalto: come compilarlo

L’acquisto o l’affitto di un immobile necessita spesso di opere di ristrutturazione volte a rendere più confortevole, e al contempo agibile, l’abitazione stessa. Per effettuare dei lavori di ristrutturazione sono però necessari, soprattutto in casi speciali, delle autorizzazioni specifiche e il capitolato d'appalto è una di queste. 

Guida per comprare casa: sei sicuro di conoscere ogni aspetto?

Guida per comprare casa

Comprare casa non è certamente un processo semplice. Leggere i giornali specializzati, informarsi sul Web, visitare gli immobili in vendita o studiare la planimetria di una casa in costruzione è importante ma può non bastare. Ecco alcuni consigli utili per chi ha deciso di comprare casa.

Leggi anche...

Successione per gli immobili: cosa fare e come comportarsi

successione immobili

Dopo la morte del de cuius, tutte le forme testamentarie sopra elencate prevedono l’intervento del Notaio per la pubblicazione e l’atto di ricevimento con apertura della successione per gli immobili. La differenza tra i diversi tipi di testamento non è solo formale: il testamento pubblico può offrire diversi vantaggi, oltre ad una maggiore sicurezza per l’inattaccabilità delle disposizioni.

Leggi anche...

Come risparmiare sulla bolletta della luce

tramonto lampadina

Non passa giorno senza essere contattati, tramite telefono ed e-mail, da vari fornitori di luce e gas che ci offrono tariffe più convenienti o speciali offerte per diventare loro clienti e abbandonare il nostro attuale gestore.

Go to Top