In uno dei periodi più critici per il nostro pianeta, Sorgenia trova l'equilibrio fra sostenibilità e consumi, rivolgendo le sue proposte green a tutti i consumatori. Le offerte luce di Sorgenia sono molto semplici e si sviluppano nel costante tentativo di venire incontro alle esigenze di tutti. La differenza principale dell'azienda è sicuramente quella di prendere molto seriamente le leggi attuate recentemente in merito alla riduzione di consumi e generale aumento della sostenibilità.

La sfida per il pianeta: Next Energy

L'obiettivo che Sorgenia si propone è: offrire soluzioni per la tua energia che siano sostenibili, semplici e condivise. La necessità dei fornitori di energia di oggi è quella di eliminare l'utilizzo di combustibili fossili ed utilizzare impianti ecosostenibili. Sorgenia tenta la svolta, sempre rimanendo cosciente del mercato, dove tanti nomi e progetti si accalcano quotidianamente.
I piani Next Energy e Next Energy 24 offrono delle tariffe, nonostante l'essere green, decisamente di favore, bloccandone eventuali modifiche per 12 o 24 mesi. Questo significa, in parole povere, che non ci sarà alcuna variazione contrattuale per mesi, avvisando poi il consumatore con largo anticipo quando e se cambieranno le condizioni economiche dopo la fine del periodo "bloccato".
Sorgenia è nata, a differenza di tante altre aziende, con lo specifico obiettivo di avere zero impatto sull'ambiente, credendo nel fatto di poter avere meno ripercussioni possibili sul nostro pianeta, già piuttosto provato. Una scelta etica, ma senza mai tralasciare il risparmio.

Zero costi aggiuntivi, tutto digitale

renewable.jpg

Un'altra novità di Sorgenia, presa ad esempio da altre aziende dopo il suo debutto, è quella di rendere l'intero processo di apertura dell'utenza, gestione e analisi dei consumi del tutto digitale. Tramite app MySorgenia o sito Sorgenia.it, è possibile monitorare in tempo reale i consumi, segnalare guasti, richiedere interventi e persino tenere traccia del consumo di un determinato periodo, partecipando anche agli "step", per incentivare comportamenti più "green". Provate queste novità e se a prima vista potrà apparire come una comodità superflua, bisogna pensare a tutte quelle situazioni dove abbiamo il sospetto che un elettrodomestico non stia funzionando a dovere, o quando acquistiamo nuova luminaria e vogliamo monitorarne il consumo, o tante altre occasioni.
Digitalizzare la gestione del conto e l'analisi delle spese, in sostanza, apre nuovi scenari e rende molto più comodo pagare fatture, segnare le scadenze ed avere un filo diretto con l'eventuale supporto da richiedere.

Le offerte Luce di Sorgenia, possono essere ciò che fa al caso vostro, tante innovazioni per avere energia sostenibile.




Potrebbe interessarti

Proroga locazione, informazioni e pagamenti

I contratti di affitto prevedono diverse appendici da conoscere: dopo aver parlato dei canoni d’affittodell’imposta di registro, della cessazione del contratto di locazione, ora approfondiremo il discorso relativo alla proroga del contratto di locazione, con informazioni sia di carattere generale che sul pagamento dell’imposta.

Comodato d'uso a titolo gratuito

Il comodato d'uso di immobile rappresenta una forma di contratto di locazione con cui è possibile prendere in consegna un immobile per un periodo di tempo determinato, con il dovere di riconsegnarlo al proprietario.

Agevolazioni fiscali per il canone concordato: guida ai vantaggi fiscali

Agevolazioni fiscali per il canone concordato

Nel diritto commerciale definiamo col termine di locazione un particolare contratto in cui uno dei soggetti, detto locatore, si impegna a far usare al soggetto locatario un determinato bene, per un periodo determinato, riscuotendo in cambio un corrispettivo detto canone.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Calcolo spese acquisto prima casa: come portare in detrazione il costo notaio

Nel calcolo spese acquisto primo casa rientra anche il costo notaio. Questa voce però può essere portata in detrazione nella dichiarazione dei redditi ai fini Irpef in modo da recuperare parte dell’importo.

Un approccio smart per l'immobiliare

telephone-immobiliare.jpg

Può capitare di avere un immobile inutilizzato, magari frutto di un'eredità o semplicemente una casa che si trova in un posto fuori mano, ma da cui vorremmo comunque ottenere una rendita. Il mattone è sempre un buon sistema per garantirsi un’entrata in più, se non altro per coprire le spese e le tasse, a patto di riuscire a vendere o affittare.

Esempio di Rendita catastale: tutti i passi per calcolarlo!

Esempio di Rendita catastale

Ogni immobile ha un proprio valore catastale che deriva per convenzione dalle cosiddette “rendite catastali”. Questo valore è solitamente usato quando si stipulano contratti di compravendita, di successione o di donazione, poiché serve come riferimento per applicare, in percentuale, tutte le imposte indirette collegate a tale atto, quali ad esempio iva e imu.

Leggi anche...

Il calcolo della cubatura: tante variabili da analizzare

 

Il calcolo della cubatura altro non è che la misurazione del volume di un determinato complesso e la misura ottenuta è calcolata in metri cubi. In mezzo a tutti i cavilli burocratici e i vari regolamenti vigenti in materia, chi avrà a che fare con questo argomento è bene che si informi in modo scrupoloso e attento.

Leggi anche...

Il riscaldamento della piscina: come risparmiare?

Chi possiede una piscina nella propria abitazione o nel cortile o giardino adiacente ad essa, deve anche occuparsi e tenere in considerazione l'aspetto legato al riscaldamento . Un efficiente servizio di questo genere, può infatti accrescerne le sue potenzialità.

Go to Top