Camera per i ragazzi troppo piccola per far entrare letto, scrivania e spazio giochi? La stanza per gli ospiti si potrebbe impiegare come studio, ma il letto dove lo metto quando non lo uso? Domande che trovano una semplice risposta?

Soluzioni salvaspazio trasformabili e soppalchi, funzionali e belli da vedere. Grazie alle innumerevoli possibilità studiate per massimizzare ogni minimo metro quadrato, come quelle proposte da Lops, negozio di arredamento a Milano, oggi si riesce ad arredare con stile, comfort e funzionalità anche l’ambiente più angusto. Un esempio? In 7 metri quadrati è possibile comporre una cameretta, oppure basta un mobile salvaspazio per trasformare in pochi minuti il salotto o lo studio in una nuova camera.

Soppalco, il salvaspazio che arreda

Abbiamo parlato di soppalco per la cameretta dei bambini, con letto rialzato e sotto la scrivania, e tutto il resto dedicato al tempo libero; ma il soppalco può essere una soluzione estremamente efficace anche per ambienti come la sala o per dei monolocali piccoli dotato di un soffitto alto.

Esistono soppalchi di ogni tipo, sia prefabbricati che realizzabili con lavori di muratura; se si ha un budget consistente a disposizione, il lavoro su misura di un falegname rappresenta un impagabile lavoro aggiunto per l’estetica e il design.

Il soppalco può modificare totalmente l’aspetto di una stanza, trasformandola in un ambiente rinnovato: per questo motivo ora sono molto richiesti gli appartamenti di inizio ‘900, che con i soffitti alti dai quattro metri in su rendono possibile la realizzazione di soppalchi e quindi di nuovi spazi vivibili. Una soluzione perfetta per risparmiare sull’acquisto di una casa, riducendo la metratura a pavimento.

Soluzioni salvaspazio, proposte di stile per un massima funzionalità

Un classico salvaspazio è il mobile con letto incorporato, soluzione pratica e ideale per chi non ha una camera supplementare per gli ospiti e vuole utilizzare solo all’occorrenza lo studio o la sala. O per chi vive in un piccolo monolocale e per motivi di spazio estrae il letto solamente la sera, per poi riporlo al mattino.

Le ultime proposte permettono anche di arredare con i salvaspazio. Se prima questi elementi erano solo contenitori da cui estrarre un letto, oggi sono scrupolosamente curati nell’estetica e caratterizzati da una robustezza elevata, si adattano con facilità all’arredamento preesistente, permettendo così un passaggio fluido da una destinazione d’uso ad un’altra.

Basta davvero poco per trasformare uno spazio piccolo e di difficile gestione in un ambiente nuovo e totalmente fruibile: l’importante è scegliere questo tipo di prodotti basandosi soprattutto sulla qualità dei materiali.



Potrebbe interessarti

Il contratto di sublocazione: caratteristiche, norme e rapporti

Quando l'affittuario deve lasciare l’appartamento locato per un certo periodo può affittarlo a terzi per coprire le spese, senza però avere l’intenzione di disdire il contratto principale.

Leggi tutto...

Comodato d'uso a titolo gratuito

Il comodato d'uso di immobile rappresenta una forma di contratto di locazione con cui è possibile prendere in consegna un immobile per un periodo di tempo determinato, con il dovere di riconsegnarlo al proprietario.

Leggi tutto...

Tasse affitto: una guida per essere in regola!

In materia di locazioni sono davvero tantissime le cose da tenere in considerazione, soprattutto per non trovarsi a dover risolvere eventuali problemi futuri. La prima cosa da fare è sicuramente preoccuparsi di stipulare e, soprattutto, regolarizzare il contratto. La corretta registrazione del contratto d'affitto di qualunque natura è infatti una garanzia e una sicurezza per chi decide di prendere in affitto un immobile.

Leggi tutto...

Scadenza locazione: cosa fare alla fine di un contratto

Nel momento in cui si arriva alla scadenza della locazione, o – meglio – del suo contratto, possono verificarsi varie possibilità per l’inquilino affittuario. Molto spesso accade che il contratto venga rinnovato da entrambe le parti alle condizioni iniziali, a meno che non intervengano eventuali ritocchi volti a modificare il canone d’affitto.

Leggi tutto...

Self Storage a Bologna e in Emilia Romagna

Il termine self-storage significa “deposito personale” ed indica la possibilità di affittare uno spazio, presso dei magazzini, ed utilizzarlo per depositare i propri beni.

Leggi tutto...

I più condivisi

Capitolato d'appalto: come compilarlo

L’acquisto o l’affitto di un immobile necessita spesso di opere di ristrutturazione volte a rendere più confortevole, e al contempo agibile, l’abitazione stessa. Per effettuare dei lavori di ristrutturazione sono però necessari, soprattutto in casi speciali, delle autorizzazioni specifiche e il capitolato d'appalto è una di queste. 

Leggi tutto...

Annunci immobiliari tra privati: le migliori app per vendere e trovare casa

L’acquisto di una casa è sempre un passo importante sia dal punto di vista esistenziale che, soprattutto economico perché comporta un impegno oneroso in particolar modo quando si accende un mutuo. Risparmiare sulla compravendita immobiliare è, tuttavia, possibile se si riesce a fare la ricerca di una casa da sé senza l’intervento di un’agenzia con i relativi oneri di commissione.

Leggi tutto...

Tasse sulla prima casa: facciamo un po' di chiarezza

La compravendita di un immobile comporta sempre la conoscenza approfondita di tutte le spese accessorie per fare un acquisto sicuro. È necessario infatti stipulare il contratto, richiedere un mutuo presso una banca e occuparsi del pagamento delle relative rate. Oltre poi al rogito, al compromesso e ad altre operazioni obbligatorie e utili a rendere legale la compravendita stessa, bisogna inoltre preoccuparsi del pagamento delle tasse sulla prima casa.

Leggi tutto...

Contratti di locazione commerciale

Di seguito un approfondimento su un tema di uso comune: il contratto di locazione ad uso commerciale. Durata, comunicazioni e documenti vari. Spiegheremo tutto nell'articolo di oggi. Voi non dimenticate di farci sapere che ne pensate commentando il nostro scritto tramite l'apposito spazio alla fine del testo.

Leggi tutto...

Calcola il mutuo online: conosci questi strumenti?

Sono disponibili molti siti e portali che mettono a disposizione la funzione "Calcola il Mutuo online": si tratta di software che prendono in considerazione tutti i parametri necessari per dare una stima (o previsione) dell'importo della rata mensile del piano d'ammortamento.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Ufficio del Catasto

L’ufficio del catasto è un registro pubblico di documenti contenenti i dati catastali di un immobile. Vediamo alcune tipologie di documenti che possiamo reperire all’ufficio del catasto:

Leggi tutto...

Leggi anche...

Pitturare una parete: ecco il modo giusto

Il lavoro più importante e fondamentale da svolgere, quando si deve ristrutturare una casa appena acquistata, è quello di pitturare le pareti. La prima cosa da fare è ovviamente quella di dedicarsi alla scelta del colore e delle decorazioni utili a pitturare le pareti. Questa scelta va fatta, oltre che seguendo i gusti personali, anche in base al futuro arredamento che avrà la vostra casa.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Come leggere la bolletta dell'ENEL?

Per essere certi che l'importo indicato nella vostra ricevuta sia corretto, è indispensabile capire come leggere la bolletta della luce e come sono state calcolate le voci al suo interno. La bolletta, dell'Enel o di qualsiasi altro venditore di energia elettrica, è strutturata secondo la delibera n.152/06 dell’Autorità sulla “trasparenza dei documenti di fatturazione dei consumi di elettricità”.

Leggi tutto...
Go to Top