Le case sono sempre più intelligenti, tanto che tavolta sono più intelligenti di chi le abita. Perdonateci la battuta, ma è pur vero che con la domotica si stanno raggiungendo livelli altissimi di capacità da parte della casa di venire incontro alle nostre esigenze, quando non proprio di anticiparle di slancio.

Certo, sempre più di frequente utilizziamo aggeggi che, se solo ci fermassimo un momento a pensarci, sono stati anticipati da circa vent'anni da alcuni film di fantascienza: quante volte, in passato, abbiamo guardato alcune pellicole chiedendoci "come sarebbe vivere in una casa del genere? Un sogno o un incubo?"?

Ora abbiamo la risposta alla nostra domanda, anche perché queste funzioni intelligenti, man mano che spopolano, diventano anche sempre più accessibili, rendendo il nostro sogno di vivere in una casa super intelligente una realtà sempre più evidente. E sì, abbiamo proprio parlato di "sogno": chi non desidera vivere con una casa che superi costantemente le proprie aspettative?

Proviamo nelle prossime righe a capire quali sono gli elettrodomestici e le soluzioni più gettonate del momento, perché magari ci scappa anche un regalo per noi e la nostra famiglia da mettere sotto l'albero di Natale!

Luci Acqua e tanto altro

L'intelligenza di una casa si sta via via espandendo, andando a toccare ambiti che mai avremmo creduto possibili: pensate al Sistema Grohe Sense, ad esempio. Parliamo di un'azienda che si sta via via facendo largo all'interno dell'Internet delle Cose, e si sente: potremo sapere istantaneamente lo stato delle tubature di casa, scoprendo le perdite prima di risultare completamente allagati, anche a distanza.

Chi non desidera sapere se la propria casa si sta allagando?

Non solo: sapete che esistono luci che possono essere regolate in tutto e per tutto? E soprattutto, che possono essere regolate con un semplice tocco dallo smartphone, senza nemmeno alzarsi dal divano? E che possono assumere diverse tonalità di bianco, da quello più caldo a quello più freddo, ma pure diventare di tutti i colori dell'arcobaleno, a seconda dell'occasione? Citofonare Philips per maggiori informazioni, ma non solo a lei!

E che tutto questo può essere governato con dei semplici comandi vocali, poi? Sì, perché tutti i più moderni sistemi di gestione della casa, pensiamo al celebre Alexa, ad esempio, possono connettersi a tutti questi dispositivi e farvi ascoltare musica in filodiffusione attraverso sapienti casse bluethooth disposte intelligentemente in ogni stanza della casa, accendere il forno, regolare il riscaldamento e tanto altro. Insomma, una casa che potrebbe anche farci vedere chi ci sta citofonando pure se non siamo fisicamente presenti in casa, grazie a delle videocamere ad alta risoluzione poste sul citofono: un controllo pieno, in grado di farci sentire una sicurezza senza precedenti.

Se una casa di questo tipo vi fa gola, non avete che da sfogliare i cataloghi dei marchi più famosi alla ricerca dei prodotti riguardanti la domotica residenziale, perché ce n'è davvero per tutti i gusti e per tutte le tasche: un'abitazione intelligente lo è tanto più quando economica, o almeno il più possibile economica.

Buona domotica a tutti!




Potrebbe interessarti

Detrazione sull'affitto: soggetti beneficiari e requisiti

Ci sono alcune categorie di lavoratori e di studenti che hanno diritto a ricevere alcuni benefici dall'Irpef, ovvero alcune detrazioni legate ai contratti d'affitto da scalare sul modello 730 della dichiarazione dei redditi. 

Self Storage a Roma e nel Lazio: contatti utili

I self storage sono servizi in mano ad una compagnia apposita, oppure sono degli spazi in mano a compagnie di trasloco, e di norma vengono affittati e utilizzati attraverso un noleggio a base mensile.

Locazioni transitorie: condizioni, durata e rinnovo

Le locazioni transitorie si effettuano quando il proprietario o l'inquilino hanno la necessità di affittare momentaneamente un alloggio. La natura transitoria va dichiarata nel contratto e quella dell'inquilino va accertata attraverso una documentazione specifica da allegare al contratto stesso.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Plusvalenza nella vendita di un immobile: ecco la nostra guida

Plusvalenza nella vendita di un immobile

Nel caso di vendita di un immobile (appartamento, terreno), per plusvalenza si intende l’aumento di valore realizzato entro un determinato periodo di tempo. Ai fini fiscali, questo aumento di valore è indice di una maggiore capacità contributiva ed è tassato attraverso imposte dirette. A differenza di altri redditi da capitale, non vengono calcolati sulla base imponibile dell'IRPEF.

Calcolo del valore di un immobile: come si effettua?

Calcolo del valore di un immobile

Il valore immobiliare prende in considerazione diversi aspetti dell’immobile da stimare che si basano anche sulla distinzione tra valore di mercato e valore catastale. Il primo serve per definire il prezzo di un immobile sul mercato, il secondo – chiamato anche valore fiscale - serve per determinare il calcolo delle imposte sul patrimonio immobiliare.

Facciamo chiarezza sull’immobile strumentale

Gli immobili strumentali rappresentano una particolare tipologia di bene. In pratica si distinguono in quanto vengono comprati dalle aziende per esercitare le proprie attività. Sottolineiamo il fatto che esistono:

Leggi anche...

Recupero edilizio, quali gli interventi compresi nel Bonus Ristrutturazione

RISTRUTTURAZIONE min

Per incentivare il miglioramento delle strutture abitative private e condominiali, il Governo italiano in questi anni ha ideato e avviato diverse iniziative, tra le quali il cosiddetto Bonus Ristrutturazione. Questo consente di ottenere il rimborso di una quota delle spese effettuate per lavori di ristrutturazione, riguardanti un’abitazione principale oppure le seconde case o, ancora, di parti comuni di edifici condominiali. In tali lavori di ristrutturazione sono compresi anche quelli connessi al recupero edilizio.

Leggi anche...

Domiciliazione bancaria delle bollette: quel che c'è da sapere

domiciliazione bancaria

La Domiciliazione Bancaria, nota anche come Domiciliazione Bollette, Domiciliazione Utenze o come Domiciliazione Bancaria dei Pagamenti, è uno strumento molto utile che le banche mettono a disposizione dei clienti per “automatizzare” il pagamento delle utenze domestiche.

Go to Top