A diverse persone è capitato il dover subire un furto in casa da parte di ladri, a seguito dello scassinamento della porta d'ingresso della propria abitazione. Un'effrazione magari dovuta ad una serratura non proprio in ottime condizioni oppure su cui si è effettuata una scarsa o nulla manutenzione nel corso degli anni. Un errore o una sottovalutazione che, purtroppo, puó costare caro sotto diversi punti di vista: da quello economico a quello materiale ed affettivo, col furto di denaro, gioielli ed oggetti di valore, a cui si era legati affettivamente appunto.

Tali problematiche, comunque, possono riguardare tante persone, da quelle che abitano in un condominio cittadino a quelle che vivono invece in paesini e in villette isolate. Evitare questi eventi criminali non risulta difficile, basta contattare, come vedremo, un buon fabbro e scegliere prodotti giusti, come delle serrature per porte blindate, per tenere al sicuro la propria abitazione da spiacevoli violazioni da parte dei ladri, soprattutto in periodi particolari come quelli estivi, quando si parte ad esempio per delle vancanze.

D'altronde, al giorno d'oggi, la sicurezza della propria casa resta una delle questioni maggiormente a cuore alle persone. E queste preferiscono investire del denaro per evitare furti o scassinamenti, magari attraverso l'installazione di sistemi di controllo e di videosorveglianza ad alta tecnologia oppure semplicemente fornendo maggiore sicurezza all'ingresso della casa, con l'uso di serrature per porte blindate. Elemento comune a tutte queste soluzioni è il lavoro di un professionista come un fabbro, che puó fornire consigli e suggerimenti per ogni tipo di esigenza.

Parlare di sicurezza dell’abitazione è per noi molto importante. Dobbiamo sempre tenere in conto alcuni fattori per aumentare il livello di protezione: in questo articolo vi parleremo principalmente delle serrature per porte blindate o antiscasso e dei cilindri. È possibile installare sistemi di allarme e di videosorveglianza, acquistare e installare una porta blindata, ma anche la serratura è importantissima. Soprattutto, è importante la manutenzione, un servizio offerto dal fabbro da non sottovalutare in alcun modo.

Come può aiutarvi il fabbro? Il compito del fabbro è piuttosto vasto: manutenzione, assistenza, riparazione e Pronto Intervento sono solo alcuni dei compiti che può svolgere in casa vostra. Avete bisogno di controllare lo stato delle serrature per porte blindate della vostra casa? Allora, potrete fissare un appuntamento per eseguire la manutenzione. Il fabbro offre anche assistenza: vi consente di capire qual è la soluzione migliore per voi in base alla zona in cui abitate, al tipo di casa – pianoterra, appartamento – e tanto altro. Vi potrà, dunque, indirizzare verso l’acquisto di un cilindro di ultima generazione. I cilindri sono sistemi anti-effrazione molto evoluti.

Affidarsi a un professionista vi darà modo di ricevere il trattamento migliore. Basta una piccola disattenzione, infatti, per rovinare lo stato delle serrature per porte blindate: si consiglia una manutenzione annuale, in modo da stare tranquilli. Approfondiamo questi aspetti legati al lavoro del fabbro: ecco come potrà aiutarvi per le serrature per porte blindate di casa.

Manutenzione e assistenza serrature per porte blindate: il costo di un fabbro

Cominciamo dalla manutenzione e dall’assistenza. Se non vogliamo cambiare le nostre serrature per porte blindate per la casa, perché siamo soddisfatti del loro funzionamento e della sicurezza, dobbiamo comunque valutare un servizio di revisione e manutenzione. Sono due punti molto importanti, due servizi offerti dal fabbro per garantire il massimo del rendimento. Ottimizzare i livelli di sicurezza è il lavoro del fabbro, almeno sul piano delle serrature.

serrature per porte blindate

Il fabbro opera su due fronti: il Pronto Intervento, ovvero il Fabbro24h, disponibile in caso di problemi seri alle serrature per porte blindate per il proprio appartamento. In alternativa, potrete fissare un normalissimo appuntamento per eseguire la manutenzione e l’assistenza. Grazie a una corretta manutenzione, sarete sempre certi del funzionamento delle serrature per porte blindate adatte anche ai cancelli di un condominio: il fabbro controllerà il meccanismo, i componenti e vi potrà consigliare un nuovo cilindro per aumentare il livello di sicurezza.

Considerando quindi la complessitá del lavoro svolto da un fabbro per la sicurezza di un'abitazione, la tariffa di questo professionista ha un costo non basso, tuttavia vi possono incidere alcuni fattori. Innanzitutto, il luogo di lavoro, variazioni infatti possono esserci tra una cittá ed un piccolo paesino. Poi, la complessitá dell'attivitá svolta dal fabbro ed il tipo di intervento effettuato. A tutto ció si puó aggiungere anche il costo dovuto ad una chiamata per un pronto intervento, magari avvenuta in orari o giorni particolari. Fattori quindi che influiscono sul costo di un fabbro.

Di seguito ti riportiamo alcune ottime offerte di Amazon

Compra su Amazon

Cisa 11721601 Elettroserratura da applicare, 12 V, Zincato, Entrata 60, mano destra

Prezzo su Amazon.it: €36,90
Compra su Amazon

Serrature per porte blindate 

Prezzo su Amazon.it: €9,49
Compra su Amazon

MOTTURA 630 Dx E 63 - mm 132x146 Serratura Triplice Art. 630 Con Mezzo Giro

Prezzo su Amazon.it: €62,89

Come aumentare la sicurezza della casa con il cilindro giusto: non badate a spese

Come funzionano i cilindri? Che cosa sono? Uno dei cilindri più comuni è quello europeo. Nello stesso formato, potrete trovarlo realizzato in materiali molto differenti, ma anche in diverse lunghezze, dimensioni e marche. Ogni cilindro risponde ad un’unica chiave, che cambierà in base alla tipologia dello stesso.

Quali sono i vantaggi offerti dal cilindro? Analizziamoli. Anzitutto, il cilindro è anti-scasso, ma non solo: anti-rottura, anti-duplicazione e anti-perforazione. Questo livello di protezione è ciò a cui auspichiamo noi tutti, per evitare che qualcuno possa compiere un’effrazione in casa nostra.

serrature per porte blindate

Il fabbro potrà aiutarvi a scegliere il cilindro di ultima generazione: vi consiglierà in base ai fattori di cui vi abbiamo parlato. È importante puntare su questo sistema di protezione per garantire il massimo della sicurezza.

Quante volte, magari, siete andati in vacanza leggermente preoccupati, perché temevate il rischio di intrusione? Valutare i sistemi di sicurezza nel loro insieme è l’unico modo per dormire sonni tranquilli. Eventualmente, si può connettere il proprio telefono mobile con un impianto domotico in casa, che vi avvertirà di ogni movimento.

Speriamo di esservi stati utili: per qualsiasi informazione o richiesta, non esitate a contattarci. Saremmo ben lieti di rispondere a ogni vostra domanda e di indirizzarvi all’acquisto migliore. Il nostro unico obiettivo è di servire il cliente al meglio; ci assicureremo che uno dei nostri professionisti potrà svolgere il lavoro in base alle vostre esigenze di sicurezza e di protezione.

L'articolo è stato scritto dalla Redazione di ElaMedia Group

Potrebbe interessarti

Contratto affitto 4+4: guida completa dalla stipula alla disdetta

I contratti di locazione a canone libero durano formalmente 4 anni, ma nella maggioranza dei casi, arrivano fino agli 8. In caso di mancanza di disdetta motivata da precise ragioni imposte dalla legge, il periodo di locazione è infatti automaticamente rinnovato, per la prima volta, di altri 4 anni.

Affitto d'azienda: questi consigli non puoi perderteli!

Con il termine affitto d'azienda è indicata l'acquisizione di un diritto di godimento e di tutti i poteri di gestione di un complesso aziendale di proprietà del locatore, da parte di un conduttore dietro corrispettivo. A regolamentare l'affitto d’azienda è l'articolo 2562 del codice civile che dispone l'applicazione delle norme relative all'usufrutto d'azienda (articolo 2561) e quelle generali in tema d'affitto (articoli 1571-1654).

Contratto di sublocazione: scopri caratteristiche, norme e rapporti

 Immagine per contratto di sublocazione

Quando l'affittuario deve lasciare l’appartamento locato per un certo periodo può affittarlo a terzi per coprire le spese, senza però avere l’intenzione di disdire il contratto principale. Il conduttore può quindi sottoscrivere un contratto di sublocazione.

I più condivisi

Accollo del mutuo esistente: di cosa stiamo parlando?

Quando si vuole acquistare un immobile sempre più spesso accade che, ciò che si vuole acquistare abbia già un mutuo acceso dall'attuale venditore oppure, nei casi in cui si decide di acquistare un immobile nuovo dall'impresa che abbia richiesto un finanziamento per erigere il fabbricato.

Salone del Mobile di Parma: informazioni e contatti

Per riuscire a trovare l’arredamento giusto, prima di recarsi presso un negozio o centro commerciale, è possibile visitare il Salone del Mobile di Parma o uno dei grandi Saloni del Mobile in Italia che offrono un'amplissima panoramica sulle nuove tendenze e che offrono soluzioni alla portata delle tasche di chiunque.

Capitolato d'appalto: come compilarlo

L’acquisto o l’affitto di un immobile necessita spesso di opere di ristrutturazione volte a rendere più confortevole, e al contempo agibile, l’abitazione stessa. Per effettuare dei lavori di ristrutturazione sono però necessari, soprattutto in casi speciali, delle autorizzazioni specifiche e il capitolato d'appalto è una di queste. 

Leggi anche...

Validità della SCIA: tutto sulla Segnalazione Certificata di Inizio Attività

Validità della SCIA

In merito ai lavori edilizi, al fine di evitare l’enorme piaga dell’abusivismo edilizio sono stati realizzati dallo Stato italiano determinati atti amministrativi utili a regolarizzare le opere sugli immobili e la loro corretta costruzione. Oltre alla DIA Ordinaria e alla Super DIA, alcune regioni italiane applicano la SCIA.

Leggi anche...

Conguaglio Enel (ma non solo): scopriamo cosa cambia?

Immagine per conguaglio enel

L'emissione delle fatture della luce avviene solitamente con periodicità bimestrale per i clienti domestici e per i non domestici alimentati in bassa tensione con potenza impegnata non superiore a 30 kw. Il cliente domestico dovrebbe pertanto ricevere in un anno circa 6 bollette di cui una di conguaglio enel.

Go to Top