Il termine self-storage significa “deposito personale” ed indica la possibilità di affittare uno spazio, presso dei magazzini, ed utilizzarlo per depositare i propri beni.

Il servizio permette ai singoli individui o uffici di avere a disposizione uno spazio extra ad uso esclusivo dove sistemare tutto ciò che è in eccesso in “casa” propria. Oppure si può utilizzare il servizio per mettere al sicuro documenti o altro quando ci si allontana da casa per molto tempo. Vengono incontro anche alle esigenze di chi deve cambiare casa ma ancora non può trasferire i mobili. Infatti, i magazzini permettono di contenere mobili di piccole e medie dimensioni in luogo asciutto e pulito.
Gli spazi o box affittabili sono di varia grandezza ed è possibile sceglierli in base alla quantità di materiale da mettere.

In questo modo, il servizio di self storage viene incontro alle esigenze individuali o delle aziende, fungendo da deposito extra per gli eccessi di materiale o di archivio.

La struttura dei self storage a Bologna e in Emilia Romagna

Gli spazi che mettono a disposizione nella provincia di Bologna vengono chiamati "unità"; sono degli spazi simili ad un garage per auto, e di norma l'utente viene dotato di una propria chiave che garantisce la sicurezza del deposito.

 

La ditta che si occupa di questo servizio cede esclusivamente lo spazio, e non può in alcun modo prendere la custodia o il controllo di quanto l'utente ha depositato al suo interno. Alcuni ditte di self-storage bolognesi offrono anche il servizio a domicilio, ciò significa che viene inviato alla propria abitazione o ufficio tutto il materiale per gli imballaggi (box) e poi ritirati. Quindi il cliente si occuperà solo di preparare i pacchi, mentre la ditta si occuperà di ritirarli e portarli in magazzino. Il servizio comprende anche l’eventuale riconsegna a domicilio.

Ecco un elenco di link di compagnie presenti sul territorio dell'Emilia Romagna.

Modenabox

Via Emilia Ovest, 804/A - 41123 Modena
Telefono: 059 822791
Questa ditta offre il servizio per le città di Modena e Reggio Emilia. E’ il primo servizio di self-storage della zona e consiste di un magazzino di 3.000 mq distribuiti su 3 piani. Con Modenabox è possibile affittare uno spazio per brevi o lunghi periodi e depositare qualsiasi tipo di bene o documenti. Il magazzino è un luogo sicuro in quanto è protetto da un sistema di videosorveglianza e dalla presenza di un custode durante la notte.

BoxOK

Numero Verde: 800.98.04.21
L’azienda, presente in tutta Italia, copre la zona di Bologna e provincia tramite un servizio door to door. Registrandosi al sito o chiamando il numero verde, si ordinano i box utili e in poche ore si riceveranno al proprio domicilio. Una volta riempiti i box si chiede il ritiro su appuntamento e il corriere si occuperà di recapitarli al magazzino BoxOK. Sul sito della ditta è possibile tenere sotto controllo il viaggio dei propri pacchi.

Forlì self-storage

Via Zotti n. 20 - 47122 FORLI (FC)
Telefono: 0543/725074
Il magazzino dispone di box di varie metrature raggiungibili con la propria auto grazie ad un ampio parcheggio. Gli spazi affittati si possono utilizzare per tutto il tempo necessario e sono accessibili 24h su 24h e tutti i giorni della settimana.

Metrobox self storage

Indirizzo: V. Emilia, 124
CAP:47900
Comune: Rimini (RN)
Telefono: 0541 743513

Ditta di Self Storage presente in Emilia Romagna per offrire i servizi di affitto magazzini e depositi più adatti alle varie esigenze.

Fai Spazio Srl

Viale Masini, 2
40126 Bologna
Tel.: (+39) 051 0560350

Fai Spazio srl mette a disposizione depositi asciutti, puliti e sicuri, di qualsiasi dimensione per depositare i materiali e i documenti che sottraggono spazio alla tu attività Le possibilità di immagazzinaggio sono pressoché illimitate. Inoltre è possibile trovare un’ampia gamma di materiale per imballaggio e tanti altri servizi aggiuntivi.

Mondotraslochi self storage

Azienda di autostoccaggio operativa anche a Bologna; offre servizi di magazzino e custodia mobili in Container di varie dimensioni per ogni bisogno, rivolto sia a Privati che Aziende. Mondotraslochi porta il container per il self storage, direttamente sul luogo necessario all'azienda o al privato.





Potrebbe interessarti

Deposito cauzionale affitto

Il deposito cauzionale (o cauzione) viene richiesto dal proprietario che affitta all'inquilino come garanzia per le obbligazioni assunte all'interno del contratto di locazione; esso nello specifico assicura il pagamento dei canoni e la buona conservazione dei locali. Rientra dunque nelle dinamiche dei diritti e dei doveri dell'inquilino e del proprietario.

Leggi tutto...

Diritti e doveri del conduttore e del proprietario

In un contratto di affitto di un' abitazione vi sono doveri e diritti sia da parte del proprietario (locatore) dell'immobile sia da parte di chi invece usufruisce per un periodo (inquilino /conduttore) , opportunamente regolato, dell'immobile stesso.

Leggi tutto...

Canoni di locazione, le tipologie e i costi

Il canone di locazione è l’aspetto principale a cui guardano gli inquilini che hanno intenzione di affittare un appartamento. Il costo molto alto degli ultimi tempi, soprattutto nelle grandi città, ha portato questo argomento in prima pagina e di stretta attualità, soprattutto in questo momento di congiuntura economica.

Leggi tutto...

Affittare la prima casa: ragioniamo sulla perdita di agevolazioni

Con 10 miliardi di tagli sulle agevolazioni fiscali per la prima abitazione la manovra finanziaria va a colpire praticamente tutti: dal proprietario che intende ristrutturare l’abitato all’affittuario. Per quanto riguarda i contratti di locazione della prima casa tuttavia, quanti l’abbiano stipulato potranno ancora contare su questi privilegi.

Leggi tutto...

Proroga locazione, informazioni e pagamenti

I contratti di affitto prevedono diverse appendici da conoscere: dopo aver parlato dei canoni d’affittodell’imposta di registro, della cessazione del contratto di locazione, ora approfondiremo il discorso relativo alla proroga del contratto di locazione, con informazioni sia di carattere generale che sul pagamento dell’imposta.

Leggi tutto...

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

I più condivisi

Tasse sulla prima casa: facciamo un po' di chiarezza

La compravendita di un immobile comporta sempre la conoscenza approfondita di tutte le spese accessorie per fare un acquisto sicuro. È necessario infatti stipulare il contratto, richiedere un mutuo presso una banca e occuparsi del pagamento delle relative rate. Oltre poi al rogito, al compromesso e ad altre operazioni obbligatorie e utili a rendere legale la compravendita stessa, bisogna inoltre preoccuparsi del pagamento delle tasse sulla prima casa.

Leggi tutto...

Vendita prima casa

Cosa succede al momento della vendita della prima casa? Si tratta di un passaggio molto importante e burocraticamente significativo: le insidie in casi del genere si nascondono dietro ogni cavillo contrattuale, e bisogna conoscere tutte le norme e i fattori che entrano in campo al momento della vendita della casa.

Leggi tutto...

Annunci immobiliari tra privati: le migliori app per vendere e trovare casa

L’acquisto di una casa è sempre un passo importante sia dal punto di vista esistenziale che, soprattutto economico perché comporta un impegno oneroso in particolar modo quando si accende un mutuo. Risparmiare sulla compravendita immobiliare è, tuttavia, possibile se si riesce a fare la ricerca di una casa da sé senza l’intervento di un’agenzia con i relativi oneri di commissione.

Leggi tutto...

I vantaggi di scegliere una casa in legno

In molti paesi sviluppati, quali il Nord America, Giappone, l'Europa continentale e la Scandinavia, è molto sviluppata l'attenzione verso il benessere abitativo. Questo si traduce anche nella scelta dei materiali da costruzione delle abitazioni.

Leggi tutto...

Compravendita tra privati: quali sono le imposte?

Quando si effettua una compravendita di una casa, le imposte da pagare vanno calcolate in modo diverso a seconda del tipo di acquisto: da privato o da costruttore. Chi decide di acquistare da un privato (o comunque da un soggetto diverso dall'impresa costruttrice) potrà pagare le imposte di registro, che saranno interamente dichiarate nell'atto di compravendita.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Voltura acqua: come richiederla? Quali documenti occorrono?

Quando si verifica un cambiamento di proprietario all'interno di un'abitazione, ed è già presente un contratto di erogazione d'impianto idrico, si deve effettuare anche una voltura dell'acqua, ovvero una modifica dell'intestatario della bolletta. 

Leggi tutto...

Leggi anche...

Leggere la bolletta: quanto costa l’energia elettrica

La lettura della bolletta dell’energia elettrica è spesso un vero e proprio rompicapo. Se aggiungiamo poi concetti difficili, come ad esempio l’adesione al Mercato Libero o al servizio di maggior tutela voluto dallo Stato, le cose si complicano ulteriormente. Anche perché in teoria il servizio appena citato dovrebbe mantenere basse le bollette, ma spesso non è così. La prima cosa da fare quando si legge la bolletta consiste nello scorporare i vari elementi che ci portano alla cifra finale. 

Leggi tutto...
Go to Top