Dare un tocco di novità alla nostra abitazione potrebbe sembrare, a una prima occhiata, molto dispendioso. Spesso siamo portati a pensare che si debba stravolgerne l'arredamento, cambiare tutti i tessuti o rinnovare completamente alcune zone: ebbene, non sempre questi cambiamenti radicali risultano necessari.

Un fattore a cui magari non si pensa spesso è l'importanza della luce e di come essa viene veicolata attraverso lampade e applique: applique moderne destinate a rimanere iconizzate negli occhi di chi visita la nostra casa, applique led che illuminano intere zone senza risultare inopportune o eccessivamente invadenti, luci piene di rifrazioni in grado di incantare qualsiasi sguardo. La luce, il modo in cui la utilizziamo per arredare la nostra abitazione, ha un ruolo di primaria importanza per il benessere e il comfort dell'abitare. Entra nella pagina di Homelook, ad esempio: lì potrai passeggiare virtualmente tra molti consigli e piccoli accorgimenti che potrai facilmente fare tuoi e utilizzare per vivere al meglio la luce di casa tua!

Una semplice lampada da soffitto potrà cambiare radicalmente la luce nella vostra cucina, mutandola da fredda e poco accogliente a quella che irradiava dalla lampada della casa dei nonni, quando le lasagne venivano riscaldate nel forno e tutto era caldo, calmo e felice.

Cura per le mura di casa

I maestri del design, poi, avranno buon gioco a dedicare alle vostre mura domenstiche tutta la loro cura per i dettagli e il loro talento nel riempirli di senso. Un senso che, irradiandosi dal generale buongusto, saprà colpire e valorizzare il particolare valore di casa vostra.

Certo, non solo la luce è importante: ci possono essere infiniti dettagli da poter modificare nelle vostre stanze per dar loro un tocco di novità e freschezza che faccia bene agli occhi e all'umore. Ciò che conta è trovare le giuste ispirazioni, quelle che possono muovere la nostra fantasia, la nostra creatività e solleticare il nostro bisogno di novità a un prezzo decisamente low cost. Il web sa sicuramente tornarci utile in questo senso, pieno di infiniti sentieri da percorrere per arrivare infine a trovare la soluzione che stavamo aspettando, sia essa un grazioso filo di luci appeso sopra la testata del letto o un nuovo tavolo in legno massello per la nostra magnifica cucina.

Altro dettaglio di non scarsa importanza: le infinite possibilità che lo shopping online vi mette a disposizione. Acquistare delle moderne applique led online, infatti, aumenterà innanzi tutto la scelta di modelli a vostra disposizione, ma non solo: spesso si possono trovare pezzi rari (quando non unici) a prezzi davvero vantaggiosi. Questo è uno dei vantaggi della disintermediazione. L'estrema comodità di una vasta scelta, dal rifugio del vostro morbido divano, spedita a casa vostra in tempi davvero molto brevi. E se l'articolo non dovesse essere di vostro gradimento, niente paura: basterà rispedirlo al mittente e presto vi verrà rimborsata la spesa. Ciò che davvero conta è il portare a termine i propri acquisti solo su siti che risultino sicuri e già molto utilizzati, così da evitare sorprese poco piacevoli.

Cosa aspettare, dunque: casa nostra merita le giuste luminose attenzioni perché ci meritiamo il rifugio perfetto.

Le nuove mode del 2019

Nell’anno passato, presso numerosi arredatori di interni, si era fatta strada l’idea che, qualsiasi oggetto domestico, qualunque cosa che non risultasse invasiva e che fosse minimal, rappresentasse di fatto la nuova chiave d’arredo per l’interno di un ambiente. Linee chiare e leggibili, accompagnate da colori non eccessivi, sono state le keywords del design dell’anno 2018. Quest’anno però si prospetta carico di cambiamenti: alla luce di un’imminente stravolgimento edilizio, come ci si deve comportare nei confronti della propria casa? Nonostante tutti gli ambienti per noi abbiano una rilevanza diversa sulla base delle attività svolte, è anche vero che un occhio di riguardo va offerti verso il bagno, apprezzato come luogo del relax indipendentemente dalla sua funzione. Sobrio ma non eccessivamente scialbo: le nuove mode che  interesseranno il vostro bagno saranno sobrie ma allo stesso tempo accattivanti e sapranno unire il glamour con la purezza.

L’arredo del bagno costituisce un volantino di benvenuto della propria casa. Per definizione il bagno è un mero ambiente di servizio e tutti i vostri ospiti ci si recheranno almeno una volta durante il vostro invito. Motivo per cui, sulla base di ciò, sorge un problema stilistico: come volete presentarvi ai vostri amici il sabato sera o durante una cena più formale? Mantenere il dubbio non serve a niente, dovete cominciare a consultare riviste d’arredamento molto importanti e famose. Se avete intenzione di tingere le pareti del vostro bagno o rivestirle interamente, sappiate che gli standard del 2019 prevedono un abbondante impiego delle lastre di pietra artificiale, capaci di riflettere la luce in maniera omogenea e scorrevole. Se vi state chiedendo la motivazione, questa è da individuare nelle proprietà chimico-fisiche di queste lastre, capaci   di garantire un’ottima resistenza all’usura quotidiana che intaccherà il vostro bagno- Le lastre in pietra artificiale propone poi un’agevole facilità di pulizia e incisive proprietà antibatteriche.

Alternativamente, molto usato dai designer attuali, c’è il gres porcellanato, un trend che nonostante la sua sottile fattura, risulta essere un ottimo materiale accostabile a colori freddi, i quali danno una percezione asettica del vostro ambiente. Infine, un occhio di riguardo, va sempre mosso verso le piastrelle del vostro ambiente. Queste devono essere decorose ma anche non troppo complicate da pulire, considerato che il vapore sarà sempre nell’aria all’interno del bagno. La luce poi, come citato prima, ha un ruolo molto importante: evitate dunque una parete di sole piastrelle lucide. Le piastrelle grigie, bianche e ad effetto marmo sono un’ottima soluzione tra quelle più gettonate per i pavimenti del bagno e, nel caso in cui si volesse dare un tocco di vitalità, anche i colori della scala pastello sono ottimali per il vostro restyling: rosa pastello e giallo canarino possono rigenerare la vostra quotidianità, non solo sulle piastrelle ma anche sui numerosi accessori impiegati nell’arredamento generale del vostro spazio che esalteranno.





Potrebbe interessarti

Contratto affitto 4+4: guida completa dalla stipula alla disdetta

I contratti di locazione a canone libero durano formalmente 4 anni, ma nella maggioranza dei casi, arrivano fino agli 8. In caso di mancanza di disdetta motivata da precise ragioni imposte dalla legge, il periodo di locazione è infatti automaticamente rinnovato, per la prima volta, di altri 4 anni.

Leggi tutto...

Il contratto di sublocazione: caratteristiche, norme e rapporti

Quando l'affittuario deve lasciare l’appartamento locato per un certo periodo può affittarlo a terzi per coprire le spese, senza però avere l’intenzione di disdire il contratto principale.

Leggi tutto...

Affittare la prima casa: ragioniamo sulla perdita di agevolazioni

Con 10 miliardi di tagli sulle agevolazioni fiscali per la prima abitazione la manovra finanziaria va a colpire praticamente tutti: dal proprietario che intende ristrutturare l’abitato all’affittuario. Per quanto riguarda i contratti di locazione della prima casa tuttavia, quanti l’abbiano stipulato potranno ancora contare su questi privilegi.

Leggi tutto...

Locazione uso foresteria: scopriamo i vantaggi

 

Con il contratto di locazione ad uso foresteria una società per capitali prende in affitto un’abitazione ad uso dei suoi dipendenti.

Leggi tutto...

Morosità del canone di affitto

Nei casi di protratto mancato pagamento del canone di affitto e/o delle quote condominiali, il proprietario può effettuare lo sfratto per morosità.

Leggi tutto...

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Analisi dei mercati finanziari per la scelta del mutuo

Le statistiche rivelano che gli italiani che acquistano una casa ricorrono – nell’80% dei casi – al mutuo.  Quando si decide di comprare casa affidandosi alla possibilità di accendere un mutuo si commette spesso l’errore di sottovalutare la propria capacità di mutuo-acquisto vale a dire l’importo massimo che una banca è disposta ad erogare in base alle garanzie e condizioni del richiedente.

Leggi tutto...

Salone del Mobile di Firenze: informazioni sull'evento

Scegliere l'arredamento per la vostra nuova casa non è sempre una cosa semplice e veloce. È infatti necessario valutare diversi fattori, ottimizzare gli spazzi e scegliere sin da subito i colori che si desiderano. Una visita al Salone del Mobile di Firenze può dare utilissime idee per la realizzazione di spazi belli e funzionali nella propria casa.

Leggi tutto...

Accollo mutuo esistente: di cosa stiamo parlando?

Quando si vuole acquistare un immobile sempre più spesso accade che, ciò che si vuole acquistare abbia già un mutuo acceso dall'attuale venditore oppure, nei casi in cui si decide di acquistare un immobile nuovo dall'impresa che abbia richiesto un finanziamento per erigere il fabbricato.

Leggi tutto...

Plusvalenza della seconda casa, come procedere?

Per plusvalenza si intende l’aumento del valore di un immobile verificatosi nel tempo trascorso fra acquisto e vendita. Dal punto di vista fiscale, si considera questo aumento di valore come indice di una maggiore capacità contributiva, che viene tassato attraverso imposte dirette. Oltre alla vendita della prima, si applica la plusvalenza sulla seconda casa. Ecco come calcolarla.

Leggi tutto...

Contratti di locazione commerciale

Di seguito un approfondimento su un tema di uso comune: il contratto di locazione ad uso commerciale. Durata, comunicazioni e documenti vari. Spiegheremo tutto nell'articolo di oggi. Voi non dimenticate di farci sapere che ne pensate commentando il nostro scritto tramite l'apposito spazio alla fine del testo.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Documenti Mutuo: la documentazione di solito richiesta per un preventivo mutuo

Prima di iniziare a girovagare tra agenzie immobiliari e visite negli appartamenti in vendita dei privati, è bene ottenere qualche preventivo per il mutuo per essere certi che l'istituto di credito eroghi l'importo necessario per l'acquisto di una nuova casa. Quasi tutte le banche, online o meno, consentono di avere un preventivo in base alla propria situazione patrimoniale.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Caro bollette: come risolvere il problema con ScelgoZero

La voce “bollette” ha sempre un peso importante sul budget mensile degli italiani. Ogni anno i rincari tornano a farsi sentire, cosa che non si può arginare semplicemente cercando di contenere i consumi. Del resto non è sempre possibile tagliare la spesa di gas e luce rinunciando a sfruttare al meglio questi servizi, che per molti versi risultano essenziali.

Leggi tutto...
Go to Top