Il mediatore immobiliare e l'agenzia e l'agente immobiliare svolgono il ruolo di intermediario tra acquirente e venditore. Ci si rivolge ad un'agenzia immobiliare sia che si voglia vendere o acquistare un immobile, sia che si tratti di una compravendita che di una locazione.

La provvigione è il corrispettivo del mediatore che deve sostenere ciascuna delle parti offrendo loro una pluralità di servizi di alta qualità.

Nel momento in cui si affida l'incarico di intermediario all'agente, viene anche stabilita il valore della stessa. Nella lettera d'incarico sono di solito riportate i seguenti compiti dell'intermediario:

  • Verifica dei documenti dell'immobile oggetto di vendita e/o affitto
  • Valutazione commerciale della porzione immobiliare da vendere
  • Verifica di iscrizioni e/o trascrizioni pregiudizievoli
  • Definizione dell'iter da seguire per la compravendita
  • Predisposizione della documentazione utile per l'atto notarile
  • Assistenza all'atto notarile
  • Offerta ed analisi delle miglior forme di finanziamento
  • Verifiche per conto della proprietà delle referenze del conduttore
  • Analisi di mercato per eventuali operatori / costruttori
  • Analisi di opportunità relative ad operazioni immobiliari
  • Gestione difrazionamenti immobiliari
  • Gestione delle vendite in cantiere
  • Gestione patrimoniale immobiliare
  • Ricerca immobiliare su richiesta specifica del cliente
  • Collaborazione con colleghi per migliorare l'efficacia operativa
  • Gestione telematica del prodotto ( reti - network - internet )

La lettera di incarico per l'agenzia immobiliare

Nella lettera di incarico, l'intermediario assicura assistenza alle parti anche attraverso la collaborazione con altri professionisti legati all'agenzia immobiliare per temi: legali, tecnici, amministrativi e fiscali.

Dall'incarico deve inoltre risultare chiaramente quali sono i servizi esclusi dal diritto alla provvigione e che dovranno essere pagati a parte; questa è un diritto del mediatore (art. 1775 Cod. Civ. e L. 39/89) che è tale solo se iscritto al Ruolo (Art.6 Legge 39/89), ma è sottoposta al libero mercato e quindi può variare da città a città, da agenzia ad agenzia.

Essa spetta da entrambe le parti, da chi vende/affitta o da chi compra/prende in locazione un immobile. Questa è una garanzia di neutralità ed imparzialità della parte terza.

La provvigione di solito va corrisposta alla conclusione dell’affare che comunemente si intende la stesura del compromesso. Il mediatore immobiliare comunque ti seguirà fino al rogito notarile.

Molti si chiedono se la provvigione dell'agenzia immobiliare si può scaricare con la partita IVA, ovviamente ciò è possibile.

Agenzie Immobiliari a Genova

Di seguito proponiamo una lista piuttosto nutrita per quel che riguarda le migliori agenzie immobiliari di Genova e Provincia. La lista sarà costantemente aggiornata e monitorata.

Bardazzi & Morelli

Agenzia immobiliare di Genova che si occupa di intermediazione e perizie. L'agenzia in questione si occupa anche si imprese e immobili locati ad alto reddito per investitori istituzionali.

16146 (GE)

1/3, p. L. Da Vinci

tel: 010 319312

fax:010 315181

Immobiliare Z.B.

Quest'agenzia immobiliare di Genova seleziona accuratamente gli immobili che le vengono proposti dandogli sempre la giusta valutazione. Cura le trattative con esperienza ed eleganza.

16146 (GE)

21, v. O. De Gaspari

tel: 010 3106620

fax:010 3106725

Traverso Liguria

Un'agenzia immobiliare molto rinomata e conosciuta in città. Lavora con estrema eleganza e serietà.

16121 (GE)

3/9, p. Colombo

tel: 010 6133733

Cimif Immobiliare

Quest'agenzia immobiliare mostra un'esperienza trentennale nel comparto immobiliare turistico. Cimif Immobiliare si presenta per essere scelta da chi desidera acquistare, vendere e affittare.

16129 Genova (GE)

1, v. Odero

tel: 010 585864

fax:010 541756

Gruppo Giacomazzi Re

Il Gruppo Giacomazzi opera sia comeconsulente, sia come gestore. Si occupa di gestione di patrimoni immobiliari privati, società ed enti; consulenza immobiliare integrata.

16121 (GE)

2, v. S. Vincenzo

tel: 010 576941

fax:010 5769430

Nuovi Spazi Immobiliare

L'agenzia assicura ai propri clienti un servizio completo, adottando le più recenti dinamiche dell'intermediazione. Fornisce consulenze immobiliari e finanziarie tramite i principali istituti di credito del settore.

16127 (GE)

20/R, v. Bari

tel: 010 2391595



Potrebbe interessarti

Affitto loft: una guida alla scelta sicura!

Quando si decide di prendere in affitto un loft, è necessario valutare in primi diversi fattori prima di scegliere quella giusta e adatta alle proprie esigenze. È importante tenere in considerazione in primis il budget che si potrebbe avere a disposizione.

Leggi tutto...

Locazioni transitorie: condizioni, durata e rinnovo

Le locazioni transitorie si effettuano quando il proprietario o l'inquilino hanno la necessità di affittare momentaneamente un alloggio. La natura transitoria va dichiarata nel contratto e quella dell'inquilino va accertata attraverso una documentazione specifica da allegare al contratto stesso.

Leggi tutto...

Diritti e doveri del conduttore e del proprietario

In un contratto di affitto di un' abitazione vi sono doveri e diritti sia da parte del proprietario (locatore) dell'immobile sia da parte di chi invece usufruisce per un periodo (inquilino /conduttore) , opportunamente regolato, dell'immobile stesso.

Leggi tutto...

Mutuo affitto: scopri tutte le caratteristiche

Il cosiddetto "mutuo affitto" è una formula nata in tempi recenti con la quale gli istituti di credito vengono incontro alle esigenze di quanti abbiano bisogno di un prestito ma che non possano permettersi di pagare interessi troppo alti.

Leggi tutto...

Contratto affitto 4+4: guida completa dalla stipula alla disdetta

I contratti di locazione a canone libero durano formalmente 4 anni, ma nella maggioranza dei casi, arrivano fino agli 8. In caso di mancanza di disdetta motivata da precise ragioni imposte dalla legge, il periodo di locazione è infatti automaticamente rinnovato, per la prima volta, di altri 4 anni.

Leggi tutto...

I più condivisi

Vendita prima casa

Cosa succede al momento della vendita della prima casa? Si tratta di un passaggio molto importante e burocraticamente significativo: le insidie in casi del genere si nascondono dietro ogni cavillo contrattuale, e bisogna conoscere tutte le norme e i fattori che entrano in campo al momento della vendita della casa.

Leggi tutto...

Costo di una casa prefabbricata: conviene la scelta ecologica?

Ci sono diverse modalità di costruzione e realizzazione di un'abitazione, che variano in base ai materiali utilizzati, al luogo in cui nascerà la stessa, alle modalità di messa in opera e alla tipologia di struttura dell'edificio. Si parla infatti spesso di appartamenti in condominio, case a schiera, ville singole ecc.

Leggi tutto...

Rogito notarile per la compravendita immobili: come effettuarlo?

Comprare un immobile non è come acquistare qualsiasi altra cosa. Si tratta di una scelta che può cambiare la vita (la nostra e quella della nostra famiglia). Logico dunque che si tratti di un qualcosa di davvero importante; un qualcosa a cui prestare molta attenzione. Di seguito riportiamo alcuni consigli per affrontare nel modo giusta una compravendita di immobili.

Leggi tutto...

Rinegoziazione mutuo: quando effettuarla?

 

Se non si è soddisfatti del proprio mutuo è possibile tentare una rinegoziazione con la banca erogatrice. Questa può rifiutarsi, ma sono possibili altre alternative. Vediamo quali.

Leggi tutto...

Accollo mutuo esistente: di cosa stiamo parlando?

Quando si vuole acquistare un immobile sempre più spesso accade che, ciò che si vuole acquistare abbia già un mutuo acceso dall'attuale venditore oppure, nei casi in cui si decide di acquistare un immobile nuovo dall'impresa che abbia richiesto un finanziamento per erigere il fabbricato.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Vendere casa prima dei 5 anni

Il termine plusvalenza indica un incremento di valore di beni immobili (ad esempio abitazioni) e di valori mobiliari (ad es. azioni) entro un periodo di tempo determinato.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Pannello solare fai da te: ecco come realizzarlo!

Ormai viviamo da anni nell’epoca della green economy grazie alla quale l’uomo sta cercando di sfruttare il più possibile le risorse energetiche che la natura ci offre gratuitamente. Grazie ai pannelli fotovoltaci è possibile produrre, tramite un apposito impianto, l’energia sufficiente a soddisfare il bisogno energetico di un edificio o di un’abitazione, risparmiando così sui costi della corrente elettrica.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Bolletta di acconto e bolletta di conguaglio (non solo Enel): cosa cambia?

L'emissione delle fatture della luce avviene solitamente con periodicità bimestrale per i clienti domestici e per i non domestici alimentati in bassa tensione con potenza impegnata non superiore a 30 kw. Il cliente domestico dovrebbe pertanto ricevere in un anno circa 6 bollette di cui una di conguaglio.

Leggi tutto...
Go to Top