La cucina rappresenta senza dubbio uno dei luoghi più importanti della casa, cuore pulsante attorno a cui si riunisce la famiglia e che all'occorrenza accoglie amici e ospiti di passaggio, ai quali trasmette lo spirito, i valori e il senso dell'accoglienza di chi la abita. Ed è per questo motivo che sempre più famiglie (ma anche single) prestano grande attenzione alla scelta della cucina, più che a tutti gli altri complementi d'arredo della propria abitazione.

E per personalizzare al meglio una casa moderna e funzionale, pensata per garantire il massimo comfort a tutti i componenti della famiglia, non c'è niente di meglio che optare per una cucina di design, di quelle moderne che all'estrema funzionalità associano un'eleganza senza pari. Modulariessenziali e dalle linee estremamente pulite, le cucine di design dispongono di apposite dispense pensate per integrare alla perfezione elettrodomestici ultra-moderni, di ultima generazione, e tavoli innovativi. Non solo penisole, ma anche tavoli estraibili e comodamente archiviabili ogni volta che c'è bisogno di spazio oppure quando non li si utilizza. Le cucine di design, infatti, tra le principali caratteristiche che le rendono apprezzabili hanno il pregio di essere estremamente personalizzabili, non solo nei colori e nelle forme: la fantasia degli acquirenti, infatti, può sbizzarrirsi tra le moltissime combinazioni disponibili, creandone di nuove e realizzando a tutti gli effetti una cucina su misura con il proprio ambiente. E questo è quello che offre Binova Milano,leader delle cucine di design che negli ultimi anni ha diversificato la propria offerta per rivolgersi a un pubblico sempre più ampio e accontentare clienti con gusti molto diversi. Le cucine di design non sono, come ancora crede erroneamente qualcuno, cucine belle ma poco funzionali: al contrario, il design - dunque l'eleganza delle forme, l'attenzione ai dettagli, la cura nella realizzazione e la scelta accurata dei materiali - accompagna un'estrema funzionalità dei complementi d'arredo, e consente di combinare al meglio gli elettrodomestici, incastrandoli al posto giusto e facendo in modo che nessuno di essi occupi più spazio del necessario. Ogni cosa è sempre al suo posto, e tenere in ordine la cucina non è mai stato così semplice. Le cucine di design sono perfette sia per gli ambienti molto grandi, poiché dispongono di tante soluzioni in grado di trasformare lo spazio vuoto in spazio utile, utilizzato concretamente per migliorare la qualità di vita delle famiglie, sia per arredare spazi ristretti, dove sembra necessario rinunciare a qualcosa - magari a un elettrodomestico in più - per riuscire a entrarci senza sgomitare. In realtà le varie soluzioni di design riescono a sfruttare al meglio tutti gli spazi, anche in altezza, massimizzando la resa di angoli che altrimenti resterebbero inutilmente vuoti, essendo poco sfruttabili dalle soluzioni applicate nelle cucine classiche. Le cucine di design non sono necessariamente ultra-moderne, ma al contrario sono declinate in vari stili, dalle più originali - quelle che appunto presentano elementi di design inusuali, estrosi o semplicemente ancora poco utilizzati - alle più classiche e sobrie, cucine pensate per chi desidera per la propria abitazione, dunque anche per la cucina, uno stile lineare e poco appariscente, da personalizzare successivamente grazie ad accessori, quadri e soprammobili vari. Le cucine di design, infine, si caratterizzano per la particolarità dei colori e delle soluzioni cromatiche: che si prediligano il bianco e il nero o che si desideri una vera e propria esplosione di colore, tutte le soluzioni sono possibili, e anzi i clienti si troveranno davanti a una tale scelta da non riuscire a decidere quali siano le tonalità più belle! Colori brillanti oppure opachi, accesi oppure tenui, ogni proposta è pensata per esaltare al massimo l'ambiente domestico, rendendolo unico.



Potrebbe interessarti

Locazioni a canone concordato: guida ai vantaggi fiscali

Nel diritto commerciale definiamo col termine di locazione un particolare contratto in cui uno dei soggetti, detto locatore, si impegna a far usare al soggetto locatario un determinato bene, per un periodo determinato, riscuotendo in cambio un corrispettivo detto canone.

Leggi tutto...

Locazione uso foresteria: scopriamo i vantaggi

 

Con il contratto di locazione ad uso foresteria una società per capitali prende in affitto un’abitazione ad uso dei suoi dipendenti.

Leggi tutto...

Tassa di registro: come si calcola?

Se si intende acquistare o prendere in affitto un immobile da abitare oppure da adibire per usi diversi, ad esempio di natura commerciale o ad uso ufficio, è necessario in primis stipulare un contratto d'affitto o di compravendita.

Leggi tutto...

Detrazione affitto: soggetti beneficiari e requisiti

Ci sono alcune categorie di lavoratori e di studenti che hanno diritto a ricevere alcuni benefici dall'Irpef, ovvero alcune detrazioni legate ai contratti d'affitto da scalare sul modello 730 della dichiarazione dei redditi. 

Leggi tutto...

Affitto loft: una guida alla scelta sicura!

Quando si decide di prendere in affitto un loft, è necessario valutare in primi diversi fattori prima di scegliere quella giusta e adatta alle proprie esigenze. È importante tenere in considerazione in primis il budget che si potrebbe avere a disposizione.

Leggi tutto...

I più condivisi

Contratto di locazione per l'ufficio: cosa c’è da sapere?

contratti di locazione ad uso di ufficio sono diversi da altri tipi di contratti di locazione, come possono essere sicuramente e in primo luogo i contratti ad uso abitativo. Dunque, prima di avventurarsi nell'affitto di uffici o nella vendita negozi, è bene informarsi con il dovuto impegno.

Leggi tutto...

Guida per comprare casa: sei sicuro di conoscere ogni aspetto?

Comprare casa non è certamente un processo semplice. Leggere i giornali specializzati, informarsi sul Web, visitare gli immobili in vendita o studiare la planimetria di una casa in costruzione è importante ma può non bastare. Ecco alcuni consigli utili per chi ha deciso di comprare casa.

Leggi tutto...

Costo di una casa prefabbricata: conviene la scelta ecologica?

Ci sono diverse modalità di costruzione e realizzazione di un'abitazione, che variano in base ai materiali utilizzati, al luogo in cui nascerà la stessa, alle modalità di messa in opera e alla tipologia di struttura dell'edificio. Si parla infatti spesso di appartamenti in condominio, case a schiera, ville singole ecc.

Leggi tutto...

Vendita prima casa

Cosa succede al momento della vendita della prima casa? Si tratta di un passaggio molto importante e burocraticamente significativo: le insidie in casi del genere si nascondono dietro ogni cavillo contrattuale, e bisogna conoscere tutte le norme e i fattori che entrano in campo al momento della vendita della casa.

Leggi tutto...

Il Piano di Ammortamento dalla A alla Z

Il periodo ti tempo concordato tra il cliente e l’istituto di credito per il rimborso del mutuo, si chiama comunemente piano di ammortamento. La modalità rateale di restituzione (del capitale più gli interessi maturati) e la durata di tale periodo, fanno capo al piano di pagamento che una volta terminato, ci consentirà di diventare a tutti gli effetti i proprietari dell’immobile in questione.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Cos’è il diritto reale di abitazione?

Cerchiamo di fare chiarezza su alcuni termini che affollano le nostre menti (in materia di locazione). Cominciamo con il definire i diritti reali. Il diritto reale è un diritto che ha per oggetto un oggetto.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Mercatone Uno: prodotti in convenienza, assortimento e qualità

Mercatone Uno è una delle più importanti realtà italiane nel settore della Grande Distribuzione e della vendita di mobili e complementi d’arredo, oltre ad offrire un vasto assortimento di prodotti per la casa. Nato nel 1983, oggi Mercatone Uno conta più di 100 punti vendita in tutto il territorio nazionale

Leggi tutto...

Leggi anche...

Indice IPE di prestazione energetica

L'indice IPE di prestazione energetica non è altro che l'energia totale consumata dall'edificio climatizzato per metro quadro ogni anno. L'unità di misura per prestazioni relative ad edifici residenziali è il KWH/MQ annuo.

Leggi tutto...
Go to Top