Da sempre considerata un lusso, l’accessorio di pregio che solo alcuni potevano permettersi: possedere una piscina è oggi un sogno realizzabile, alla portata di tutti. Il mercato offre soluzioni adatte a ogni tasca e, con la stagione calda che incombe, l’idea di un acquisto del genere può permettere di ipotizzare una piacevole estate, combattendone l’afa e regalando refrigerio e relax.

Una fonte di benessere: il regalo che possiamo dedicarci

In questo articolo abbiamo voluto analizzare le piscine idromassaggio da esterno. Lasciando da parte l’imbarazzo della scelta, per un acquisto consapevole occorre essere messi al corrente di peculiari prerogative legate alle differenti configurazioni di ogni vasca. Sono tante le variabili che sarà utile considerare e molti i modelli, come dimostra il sito di casa-luce dove abbiamo potuto osservarne diverse tipologie, analizzando le qualità e mettendo a confronto offerte di diverso genere.

Utile è sempre valutare recensioni e descrizioni del tipo che più interessa, per comprendere se è adatto alle specifiche necessità e se il rapporto qualità-prezzo rientri o meno nelle proprie possibilità, anche sotto il punto di vista economico. Sovente non si ha sufficiente spazio per valutare la sistemazione di una piscina: a questo problema si potrà ovviare optando per delle tipologie adatte a essere installate sul terrazzo, o in un luogo esterno come giardini o cortili.

Per questo motivo esistono piscine idromassaggio da esterno anche in versione gonfiabile: semplici da montare, smontare e riporre comodamente in particolari borsoni, in modo che ne venga tutelata la funzionalità per il successivo utilizzo. È comune che già nella sezione di controllo della piscina sia compresa la dotazione per gonfiare queste tipologie di prodotti: comunque gli accessori per il pompaggio sono sempre forniti e associati alla piscina che si va a comprare. 

I requisiti per non sbagliare acquisto

Cosa tenere in considerazione:

Senz’altro si esamineranno con cura i materiali con i quali la piscina è stata concepita: dovremo scegliere in base a resistenza, forza e qualità. Una valida piscina idromassaggio da esterno dovrà essere in grado di garantire che non si buchi a contatto con la terra, o a causa di una collocazione che la veda vicina a rami, alberi o cespugli: situazione tipica degli spazi aperti.

Grandezza, peso, struttura e valvole per lo spruzzo dell’acqua: tre importanti elementi

piscina idromassaggio da esterno

Se si vuole possedere una piscina idromassaggio occorre valutare l’estensione della stessa: dovrà necessariamente rispondere alle vostre esigenze in base alla superficie che potrete utilizzare per la sistemazione. Rettangolare, tondeggiante, squadrata e così via: anche la forma dovrà adattarsi allo spazio e, quando è possibile, rispettare i gusti personali. Le piscine idromassaggio da esterno, nella maggior parte dei casi sono adatte a un massimo di quattro persone ma ve ne sono modelli più ampi, ideali per gruppi o famiglie numerose, capaci di accoglierne fino a dieci.

Occorre prestare particolare attenzione, nel caso decidessimo di installare la piscina idromassaggio su un terrazzo o balcone, al peso che tali pavimentazioni possono sostenere. Le capacità tollerabili dipenderanno dal materiale con cui è stata costruita la piscina, ma anche dalle condizioni complessive dell'abitazione. Qualora esistessero problematiche riguardanti la struttura o gli accertamenti vari attestassero che l’area non sia adeguata a reggere la piscina riempita, si dovrà valutare un modello magari più piccolo e meno pesante.

I pesi sopportati da superfici come quelle dei terrazzi cambiano in base a molteplici elementi: per posizionare una piscina in questi spazi, sarà utile chiedere consiglio al fabbricante dell'immobile o a uno specialista in architettura. Non bisogna quindi scordare i tre presupposti che influiscono nella stima: la struttura, quantità dell'acqua e il numero di persone che potranno usarla contemporaneamente. Calcoleremo poi, con estrema cura, il numero dei bocchettoni del getto d’acqua e il loro tipo di funzionamento.

Le piscine idromassaggio possiedono particolari valvole capaci di smuovere più o meno forti getti d’aria, dando il via a quello che viene considerato un massaggio idrico. La potenza di questo flusso può essere regolata per soddisfare la necessità di migliorare il proprio stato di salute, donando una sensazione di benessere totale e sviluppando un’azione tonificante per diverse parti del corpo.

Somministrazione di calore e filtri per la pulizia dell’acqua

L’apparato idraulico di cui siamo in possesso è un altro elemento fondamentale da non sottovalutare: quando i vari punti di congiungimento sono attigui alla piscina, è possibile garantirsi il miglior meccanismo per caricare e scaricare l’acqua. Anche la regolazione della temperatura dovrà permetterci di modificare il livello di calore in modo veloce e semplice: alcune piscine sono dotate di un telone per favorire il mantenimento di un certo grado di calore fino all’utilizzo, evitando eventuali incidenti dati dal rischio di una caduta accidentale.

Non dimentichiamo l’importanza di un meccanismo di pulizia efficace: è necessario che l’acqua passi attraverso un percorso di filtraggio per evitare diventi torbida e poco salutare.




Potrebbe interessarti

Self Storage a Milano (e in Lombardia): quali contattare?

self storage a milano

In questo modo, il servizio di self storage di Milano e della Lombardia viene incontro alle esigenze individuali o delle aziende, fungendo da deposito extra per gli eccessi di materiale o di archivio.

Come funziona la locazione abitativa agevolata

Il contratto di locazione abitativa agevolata, detto anche affitto a canone concordato, è una tipologia di locazione introdotta a fine anni ’90 con la legge del 9 dicembre 1998, n. 431. La possibilità di stipulare un contratto di locazione abitativa agevolata è riservata alle abitazioni presenti in comuni ad alta densità abitativa che abbiano stipulato una convenzione con le associazioni di categoria.

Recesso di contratto di locazione: quali sono le modalità?

 

Nella situazione economica italiana, molte più persone ricorrono all’affitto di un immobile ad uso abitativo non potendosi permettere l’acquisto di una casa propria. Esistono però anche casi di recesso del contratto di locazione e su questo campo ci sono molte regole e leggi da sapere.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Tasso misto applicato ai mutui: sapete di cosa si tratta?

tasso misto

L’acquisto di un immobile e la conseguente richiesta di un mutuo, comporta un’attenta valutazione e analisi delle varie offerte proposte dagli istituti di credito. L’aspetto fondamentale da tenere in considerazione prima della sottoscrizione, è sicuramente dato dalla scelta del tasso d’interesse che verrà applicato al piano di ammortamento.

Poltrone da esterno di design, quali le tipologie esistenti

poltrone da esterno di design

Il poter avere a disposizione un bel giardino o un ampio terrazzo rappresenta il sogno di tante persone al giorno d’oggi. Uno spazio in cui poter ospitare un bel cane, far giocare i propri bambini o semplicemente rilassarsi nelle calde giornate estive o organizzare qualche divertente party con amici o parenti. Tuttavia, come qualsiasi altro ambiente di casa, esso deve essere arredato in maniera consona, con un’adeguata scelta di tavoli e poltrone da esterno di design o anche semplici, in base ai propri gusti.

Dove richiedere la visura catastale?

La visura catastale è un documento importante per la compravendita di un bene immobiliare o di un terreno che si trovi in Italia; è infatti rilasciata dall'Agenzia del Territorio, cioè dal Catasto.

Leggi anche...

Negozi online per la casa: come crearlo e gestirlo senza magazzino fisico

negozi online per casa

Creare un negozio online di prodotti per la casa è sicuramente una mossa di marketing ideale di questi tempi. Ma per realizzarlo al meglio è bene avvalersi di un web designer specializzato e di collaboratori informatici che diano le giuste dritte sia a livello tecnologico che burocratico ed esecutivo. Non solo, è anche fondamentale capire quali prodotti è meglio vendere e proporre e senza trascurare il blog e le pagine social correlate.

Leggi anche...

Bollette Telecom: pagamenti e morosità, cosa c'è da sapere?

In passato, gli utenti legati da rapporti societari o personali con un cliente moroso, che intendevano attaccare una nuova linea telefonica Telecom, erano soggetti al pagamento delle bollette arretrate o alla definitiva sospensione della fornitura per morosità.

Go to Top