Hai necessità di acquistare o vendere casa? Ti sei mai chiesto se è preferibile avvalersi della collaborazione di un’agenzia immobiliare e perché? Sintetizzare la fase di compravendita di un immobile come quel lasso di tempo che intercorre tra la pubblicazione di un annuncio, la trattativa tra le parti e la firma del contratto, è un ragionamento troppo semplicistico e spesso lontano dalla realtà delle cose.

Il mercato immobiliare è ormai un settore molto complesso, come ci spiega l’Agenzia Casa Immobiliare di Grosseto, nella compravendita degli immobili è quindi di fondamentale importanza avere un approccio competente e non approssimativo. Per questo avvalersi del supporto di professionisti realmente qualificati, che possiedano una conoscenza profonda del territorio nel quale operano e della non meno importante parte giuridico-contrattualistica della compravendita immobiliare.

Un altro aspetto importante è che gli operatori dell'agenzia permettono ad un soggetto, che intende effettuare la compravendita di un immobile, di essere sollevato da diverse incombenze burocratiche e pratiche, che possono far perdere tempo dietro a questa operazione, soprattutto per quelle persone molto impegnate dal punto di vista professionale e familiare. E questo è un aspetto non secondario di cui diversi soggetti tengono conto.

Valutazione dell'immobile

Affidarsi ad un’agenzia immobiliare serve in primo luogo a ottenere una reale e corretta valutazione dell’immobile, sia che ci si appresti ad acquistare, sia che si voglia vendere. Il professionista immobiliare deve tenere presente il reale andamento del mercato e attribuire dunque all'immobile un “prezzo di mercato” che porti il potenziale acquirente a fare un buon investimento, e allo stesso tempo che permetta al proprietario dell'immobile di non perdere mesi, a volte anni, proponendo sul mercato la propria casa con un prezzo non realistico ne' aggiornato al momento storico attuale.

Infatti, il venditore mira ad ottenere una somma congrua dall'immobile, che non sia ritenuta eccessivamente ridotta rispetto alle sue aspettative e soprattutto nel minor tempo possibile, ma tenendo sempre conto del valore effettivo del locale oggetto di vendita, in base a diversi fattori. Allo stesso modo, l'acquirente intende effettuare un buon investimento, che possa anche fruttare nel corso del tempo, senza tuttavia incorrere in brutte sorprese o irregolarità e pagando una cifra corrispondente alle reali quotazioni di mercato.

Per fare una corretta valutazione del valore di un immobile l'agente immobiliare deve considerare tutta una serie di variabili che sfuggono al privato che tenta di addentrarsi da profano nel mondo delle compravendite immobiliari. Il professionista deve tener conto non solo della metratura, ma anche di altre caratteristiche altrettanto importati come la posizione dell’appartamento, il contesto urbanistico e sociale in cui è inserito (quindi si pone in diretto contatto con organi quali il catasto), la presenza di servizi, negozi, scuole o aree verdi, e poi delle caratteristiche intrinseche della casa come il piano dell'edificio, la presenza o meno di ascensore e di barriere architettoniche, lo stato degli impianti, la necessità di attuare o meno una ristrutturazione, il panorama fruibile dall'immobile stesso e tanti altri elementi più o meno soggettivi che concorrono a determinare il valore di un immobile.

Se desideriamo vendere la nostra casa senza incorrere in problematiche tecnico-giuridiche e realizzare un buon affare dunque ricorrere a professionisti del settore immobiliare risulta la scelta più sensata. Il passaggio successivo è quello di attuare una scrematura, fare una scelta tra le tante agenzie immobiliari presenti sul mercato. Conviene affidarsi a soggetti che siano da tempo presenti nel panorama immobiliare, che comunichino fiducia e professionalità, e che operino in maniera efficace e competitiva.

Promozione e visibilità

L'agenzia immobiliare a cui decidiamo di ricorrere serve anche a garantirci che sia conferita la giusta visibilità all’immobile da promuovere, sia in un’ottica locale che in una di più ampio respiro. Ampliare il target e il pubblico a cui rivolgere la propria offerta è spesso la scelta vincente per vendere. Il classico annuncio su giornale o il cartello Vendesi sono ormai strumenti obsoleti e insufficienti per vendere un'immobile e ottenere risultati rilevanti in tempi ragionevoli.

Tra i compito del professionista immobiliare c'è anche quello di ricorrere ai giusti strumenti di promozione e ai portali più adeguati proprio per sfruttare al meglio le smisurate potenzialità del web.

Infatti, attraverso la scelta di operatori di agenzie serie, con esperienza pluriennale e affidabili, non solo si possono ridurre i tempi di vendita di un immobile, ma anche facilitare l'incontro con eventuali potenziali acquirenti, che siano realmente interessati a concludere positivamente un accordo ed ottenere così una piena e reciproca soddisfazione dall'operazione.



Potrebbe interessarti

Cosa significa affitto a canone libero? Scopri le caratteristiche

Le locazioni a canone libero durano formalmente 4 anni, ma nella maggioranza dei casi, arrivano fino agli 8. In caso di mancanza di disdetta motivata da precise ragioni imposte dalla legge, il periodo di locazione è infatti automaticamente rinnovato, per la prima volta, di altri 4 anni.

Leggi tutto...

Proroga locazione, informazioni e pagamenti

I contratti di affitto prevedono diverse appendici da conoscere: dopo aver parlato dei canoni d’affittodell’imposta di registro, della cessazione del contratto di locazione, ora approfondiremo il discorso relativo alla proroga del contratto di locazione, con informazioni sia di carattere generale che sul pagamento dell’imposta.

Leggi tutto...

Affittare la prima casa: ragioniamo sulla perdita di agevolazioni

Con 10 miliardi di tagli sulle agevolazioni fiscali per la prima abitazione la manovra finanziaria va a colpire praticamente tutti: dal proprietario che intende ristrutturare l’abitato all’affittuario. Per quanto riguarda i contratti di locazione della prima casa tuttavia, quanti l’abbiano stipulato potranno ancora contare su questi privilegi.

Leggi tutto...

Le agenzie immobiliari di Padova: trova le più affidabili!

Le agenzie immobiliari si rivelano fondamentali quando si cerca casa in una città come Padova, dove gli annunci di vendita e affitto sembrano moltiplicarsi a vista d’occhio; vedremo, nell’articolo che segue, quale sia il ruolo degli operatori in questo campo e dove contattare le agenzie più rinomate per la loro affidabilità.

Leggi tutto...

Detrazione affitto: soggetti beneficiari e requisiti

Ci sono alcune categorie di lavoratori e di studenti che hanno diritto a ricevere alcuni benefici dall'Irpef, ovvero alcune detrazioni legate ai contratti d'affitto da scalare sul modello 730 della dichiarazione dei redditi. 

Leggi tutto...

I più condivisi

Accollo mutuo esistente: di cosa stiamo parlando?

Quando si vuole acquistare un immobile sempre più spesso accade che, ciò che si vuole acquistare abbia già un mutuo acceso dall'attuale venditore oppure, nei casi in cui si decide di acquistare un immobile nuovo dall'impresa che abbia richiesto un finanziamento per erigere il fabbricato.

Leggi tutto...

Mutui al 100%: tutto quello che c’è da sapere

Fino a qualche anno fa e più precisamente quando ancora non c’era stata la crisi del mercato delle compravendite in ambito immobiliare, il mutuo a copertura totale del valore dell'immobile, era facilmente offerto dagli istituti di credito.

Leggi tutto...

Plusvalenza terreni agricoli, come effettuare il calcolo?

terreni agricoli sono considerati beni immobili, così come i terreni edificabili e gli appartamenti. Per plusvalenza si intende l’aumento di valore realizzato entro un determinato periodo di tempo.

Leggi tutto...

La plusvalenza nella vendita di un immobile: una guida

Nel caso di vendita di un immobile (appartamento, terreno), per plusvalenza si intende l’aumento di valore realizzato entro un determinato periodo di tempo. Ai fini fiscali, questo aumento di valore è indice di una maggiore capacità contributiva ed è tassato attraverso imposte dirette. A differenza di altri redditi da capitale, non vengono calcolati sulla base imponibile dell'IRPEF.

Leggi tutto...

Contratto di locazione per l'ufficio: cosa c’è da sapere?

contratti di locazione ad uso di ufficio sono diversi da altri tipi di contratti di locazione, come possono essere sicuramente e in primo luogo i contratti ad uso abitativo. Dunque, prima di avventurarsi nell'affitto di uffici o nella vendita negozi, è bene informarsi con il dovuto impegno.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Tutti i bonus fiscali per la casa nel 2019

Buone notizie per chi progetta il rinnovo di casa propria nei prossimi mesi: la Legge Finanziaria ha prorogato per tutto il 2019 i Bonus Casa, ovvero le agevolazioni fiscali che permettono di ottenere importanti vantaggi economici quando si svolgono determinati lavori sul proprio immobile.

Leggi tutto...

Leggi anche...

I materiali da usare per le piastrelle del bagno

La stanza da bagno è sede del vaso sanitario, del lavabo, della vasca o del box doccia e del bidet. Oggi la stanza da bagno è un luogo dove stare bene con se stessi, dove dedicare tempo alla cura del corpo. 

Leggi tutto...

Leggi anche...

Prescrizione e decadenza bollette: simili ma sostanzialmente diverse

Prescrizione e decadenza delle bollette hanno un elemento comune; in entrambe, il passare del tempo determina la perdita di un diritto. In realtà esse sono sostanzialmente diverse.

Leggi tutto...
Go to Top