I pannelli radianti sono pannelli al cui interno passano dei tubi di materiale resistente alle alte temperature e al peso del calpestio e che vengono posti sotto il pavimento o negli interstizi delle pareti o del soffitto – a seconda delle esigenze. In questi pannelli radianti vi si fa passare il calore generato dall’impianto di riscaldamento o di raffrescamento per “radiare”, appunto, il calore o il fresco nell’ambiente domestico. Gli impianti a pannelli radianti sia per il riscaldamento che per il raffreddamento coniugano l’elevato comfort al risparmio energetico. Sostituiscono i termosifoni, sono invisibili e quindi esteticamente vantaggiosi e permettono di sfruttare meglio gli spazi, soprattutto nelle abitazioni di piccole dimensioni.

Pannelli radianti per riscaldare e rinfrescare

Il vantaggio di un sistema a pannelli radianti è che l’impianto offre una soluzione per il riscaldamento invernale, ma anche per il rinfrescamento in estate. Con un unico impianto è possibile climatizzare l’abitazione in tutte le stagioni. I pannelli radianti funzionano in abbinamento a un impianto di riscaldamento nuovo o antecedente, ma l’abbinamento migliore è con i sistemi a pompa di calore perché sfruttano al meglio i regimi a basse temperature e massimizzano il risparmio energetico.

Il sistema radiante, inoltre, comporta un riscaldamento o un raffrescamento degli ambienti in modo omogeneo, graduale per una sensazione di benessere immediata, proprio grazie alla tecnica dell’irraggiamento. L’umidità viene gestita da un deumidificatore che restituisce livelli ideali per il corpo umano.

alt=

Poiché i pannelli radianti funzionano bene con acqua a bassa temperatura (tra i 25° C e i 40° C), oltre che con i sistemi integrati a pompa di calore, si possono abbinare anche alle caldaie a condensazione, ai generatori a biomassa, al fotovoltaico, agli impianti solari e in genere a qualsiasi tecnologia che utilizza le energie rinnovabili. I sistemi a pompa di calore, tuttavia, hanno un’efficienza del 25% in più rispetto agli altri impianti e rispetto ai ventilconvettori. Le componenti di un impianto radiante comunicano tra loro in modo perfetto e sono anche gestibili con sistemi wi-fi o di controllo remoto.

Di seguito una selezione di prodotti che ci sentiamo di consigliarti

pannelli radianti
Compra su Amazon

KLARSTEIN Wonderwall Air Art Smart - Pannelli Radianti Infrarossi, Raidatore di Calore, 120 x 60 cm, 700 W, 7-14 m², Wi-Fi

Prezzo su Amazon.it: €209,99
pannelli radianti
Compra su Amazon

KLARSTEIN Wonderwall Air Art - Pannello di Riscaldamento a Infrarossi, 60x101cm, 600W,Carbon

Prezzo su Amazon.it: €139,99
pannelli radianti
Compra su Amazon

Klarstein Wonderwall - Pannello Riscaldante a Infrarossi, Cristalli di Carbonio

Prezzo su Amazon.it: €124,99

Quali sono le tipologie di impianti

I pannelli radianti possono essere classificati nel modo seguente:

  • Impianti radianti a pavimento: si installano tra la gettata di cemento e il rivestimento del pavimento, la posa è semplice, ma i lavori di muratura richiesti sono impegnativi, per cui è consigliabile la posa in fase di ristrutturazione;
  • Impianti a soffitto: come per quelli a pavimento, i lavori di muratura sono complessi. Ideali per il raffrescamento;
  • Radianti a parete: hanno il più alto grado di efficienza e si adattano ad ogni tipo di parete.

impianto di riscaldamento

Un impianto radiante entra a regime in poco tempo dall’accensione a vantaggio del risparmio energetico; se i pannelli radianti vengono abbinati a sistemi di termoregolazione per il controllo automatico della temperatura di mandata all’impianto in funzione, si garantisce sempre la migliore prestazione sia in termini di risparmio che di benessere.  La dispersione termica di questi impianti, infatti, è inferiore grazie all’isolamento degli elementi portanti e il risparmio che si riesce a ottenere va dall’8% al 30%.

L’impianto deve ovviamente essere affidato allo studio di fattibilità di un architetto e realizzato da tecnici professionisti per un lavoro a regola d’arte.

impianto di riscaldamento

I pannelli radianti abbinati a un sistema di climatizzazione a pompa di calore sono utili sia per il riscaldamento che per il rinfrescamento, infatti utilizzando la stessa tubazione è possibile far passare tramite la pompa di calore aria fresca dall’esterno per climatizzare gli ambienti. Con un unico dispositivo si risparmia sull’installazione dei climatizzatori tradizionali e con minori emissioni inquinanti. Anche se i costi iniziali sono piuttosto elevati, la spesa si ammortizza nel tempo, ma anche rapidamente considerando l’utilizzo per tutto l’arco dell’anno.

Scegliere un impianto a pannelli radianti abbinato a un sistema a pompa di calore significa, in sostanza, ottenere un vantaggio economico con risparmi di energia dall’8 al 30 % sui consumi medi annui, miglior rendimento, affidabilità e lunga durata dell’impianto, facilità di manutenzione.




Potrebbe interessarti

Tasse sull'affitto: una guida per essere in regola con lo Stato!

tasse sull'affitto

In materia di locazioni sono davvero tantissime le cose da tenere in considerazione, soprattutto per non trovarsi a dover risolvere eventuali problemi futuri. La prima cosa da fare è sicuramente preoccuparsi di stipulare e, soprattutto, regolarizzare il contratto. La corretta registrazione del contratto d'affitto di qualunque natura è infatti una garanzia e una sicurezza per chi decide di prendere in affitto un immobile.

Affitto d'azienda: questi consigli non puoi perderteli!

Con il termine affitto d'azienda è indicata l'acquisizione di un diritto di godimento e di tutti i poteri di gestione di un complesso aziendale di proprietà del locatore, da parte di un conduttore dietro corrispettivo. A regolamentare l'affitto d’azienda è l'articolo 2562 del codice civile che dispone l'applicazione delle norme relative all'usufrutto d'azienda (articolo 2561) e quelle generali in tema d'affitto (articoli 1571-1654).

Provvigione agenzia affitto: come funziona?

Nel momento in cui si decide di mettere il proprio appartamento o la propria casa in affitto, è possibile prendere in considerazione l'ipotesi di affidarsi ad una agenzia che si occupi della mediazione fra il proprietario e l'eventuale affittuario.

 

I più condivisi

Accollo del mutuo esistente: di cosa stiamo parlando?

Quando si vuole acquistare un immobile sempre più spesso accade che, ciò che si vuole acquistare abbia già un mutuo acceso dall'attuale venditore oppure, nei casi in cui si decide di acquistare un immobile nuovo dall'impresa che abbia richiesto un finanziamento per erigere il fabbricato.

Vendo casa: i 5 errori di chi lo fa senza l’aiuto di un’agenzia

Spesso si pensa che dire “vendo casa” e pubblicare degli annunci privati sia sufficiente per raggiungere l’obiettivo di vendere in modo rapido ed economico il vecchio immobile della nonna, la casetta al mare o l’appartamento diventato troppo piccolo per una famiglia che sta allargando il proprio nucleo.

Calcola il mutuo online: conosci questi strumenti per farlo?

calcola mutuo online

Sono disponibili molti siti e portali che mettono a disposizione la funzione "Calcola il Mutuo online": si tratta di software che prendono in considerazione tutti i parametri necessari per dare una stima (o previsione) dell'importo della rata mensile del piano d'ammortamento.

Leggi anche...

Regolamento condominiale: tutto quello che c'è da sapere

regolamento condominiale

Il regolamento condominiale viene prestabilito dal costruttore e approvato dai condomini acquirenti delle singole unità immobiliari al momento dell'acquisto; costituisce parte integrante di tutti gli atti di acquisto stipulati dai diversi comproprietari.

Leggi anche...

Incentivi per fotovoltaico 2020: tutto quello che c'è da sapere

incentivi per il fotovoltaico 2020

L'energia solare è, ormai da tempo, attivamente usata nella produzione di energia elettrica ad uso domestico. Cominciata inizialmente come un'aggiunta "green" e ausiliaria alla rete elettrica tradizionale, i progressi tecnologici ottenuti negli anni permettono oggi di impiegare sistemi a basso impatto ambientale in maniera totale, con impianti di accumulo avanzati e soluzioni inclusive.

Go to Top