Il ciclo della vita di ciascuno di noi generalmente si svolge in modo del tutto fluido: passiamo attraverso le sue varie fasi senza particolari traumi o problematiche di sorta (al netto di incidenti o malattie che possono complicare le cose). Si modificano lentamente i nostri comportamenti e le varie abitudini, finché si raggiunge lo stadio dell’anzianità e certe priorità cambiano soprattutto per quanto riguarda la vita nel contesto domestico. Si devono ripensare gli spazi in modo tale da evitare che possano presentarsi ostacoli lungo il cammino e nei percorsi ricorrenti tra gli ambienti dell’appartamento, così come è importante organizzare la zona outdoor e l’accesso ad essa utilizzando i migliori supporti e accessori.

L’importanza di rendere sicuri gli spostamenti tra le stanze

Quando si invecchia ci si ritrova a vivere una casa pensata e progettata secondo scelte relative alle precedenti fasi della vita. Sia per quanto riguarda l’arredamento che i colori e il gusto per la disposizione di oggetti e accessori ma anche in fatto di manutenzione. La famiglia deve valutare se l’appartamento sia o meno a misura di anziano e in caso contrario prendere determinati provvedimenti per agevolargli la routine quotidiana e gli spostamenti tra le stanze. Si deve infatti dare nuova forma alla casa e per farlo molto spesso bastano piccoli accorgimenti. E’ sempre meglio che sia un familiare a occuparsi di questi aspetti, anziché una figura esterna, in modo da creare un’atmosfera serena e collaborativa.

Fiori, piante e tappeti ma anche gradini e ostacoli da segnalare

Sempre stando attenti a non minare la personale autostima dell’anziano nel fare modifiche e spostamenti, si dovranno innanzitutto mappare gli ostacoli e i gradini: l’ideale sarà segnalare la loro presenza con nastri adesivi (meglio se antiscivolo) in modo da tenere sempre l’attenzione alta su di essi. Sarà poi importante raggruppare fiori e piante, specie se di grandi dimensioni, nei pressi delle finestre: in questo modo si potrà assicurare loro la giusta illuminazione e al tempo stesso si elimineranno degli ostacoli. Attenzione ai tappeti, potenziale pericolo: ci si può scivolare oppure inciampare, specialmente nelle ore serali. Potreste optare per degli eleganti arazzi da appendere al muro, che darebbero un sicuro tocco vintage senza destabilizzare troppo gli equilibri dell’ambiente.

Zanzariere magnetiche verso la zona outdoor e restyling del bagno

Abbiamo accennato all’importanza di mettere in comunicazione in tutta sicurezza la zona interna e quella esterna della casa. Il giardino, il balcone o la terrazza sono spazi essenziali per il relax e devono essere sempre facilmente raggiungibili. L’ideale sarà installare una zanzariera magnetica, che si aprirà - e si richiuderà automaticamente - senza bisogno di azionare maniglie e, in generale, di usare le mani facendo fatica. Gli insetti, mosche e zanzare in particolare, resteranno fuori: si potrà così alzare l’asticella del comfort nelle stanze di casa. Le zanzariere magnetiche si dimostreranno utili anche in presenza di un nipotino o di animali domestici: tutti potranno muoversi senza incontrare pericolosi ostacoli o barriere sul loro cammino. Il bagno dovrà probabilmente essere oggetto di un restyling: dovranno essere inseriti nel contesto dell’arredo maniglioni per il sostegno sia nella doccia che nella vasca, in più nei corridoi sarà utile inserire luci di cortesia a segnalare il percorso e guidare lo sguardo. Da valutare infine anche l’inserimento di dispositivi per la sicurezza personale da attivare in caso di un’emergenza. Qualche esempio? Sistemi d’allarme con videosorveglianza, cordless e pulsantiere per lanciare sos.




Potrebbe interessarti

Deposito cauzionale affitto: ecco come funziona

Il deposito cauzionale (o cauzione) viene richiesto dal proprietario che affitta all'inquilino come garanzia per le obbligazioni assunte all'interno del contratto di locazione; esso nello specifico assicura il pagamento dei canoni e la buona conservazione dei locali. Rientra dunque nelle dinamiche dei diritti e dei doveri dell'inquilino e del proprietario.

Self Storage a Roma e nel Lazio: contatti utili

I self storage sono servizi in mano ad una compagnia apposita, oppure sono degli spazi in mano a compagnie di trasloco, e di norma vengono affittati e utilizzati attraverso un noleggio a base mensile.

Le agenzie immobiliari di Padova: trova le più affidabili!

Le agenzie immobiliari si rivelano fondamentali quando si cerca casa in una città come Padova, dove gli annunci di vendita e affitto sembrano moltiplicarsi a vista d’occhio; vedremo, nell’articolo che segue, quale sia il ruolo degli operatori in questo campo e dove contattare le agenzie più rinomate per la loro affidabilità.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Salone del Mobile di Firenze: informazioni sull'evento

Scegliere l'arredamento per la vostra nuova casa non è sempre una cosa semplice e veloce. È infatti necessario valutare diversi fattori, ottimizzare gli spazzi e scegliere sin da subito i colori che si desiderano. Una visita al Salone del Mobile di Firenze può dare utilissime idee per la realizzazione di spazi belli e funzionali nella propria casa.

Plusvalenza della seconda casa, come procedere?

Per plusvalenza si intende l’aumento del valore di un immobile verificatosi nel tempo trascorso fra acquisto e vendita. Dal punto di vista fiscale, si considera questo aumento di valore come indice di una maggiore capacità contributiva, che viene tassato attraverso imposte dirette. Oltre alla vendita della prima, si applica la plusvalenza sulla seconda casa. Ecco come calcolarla.

Contratti di locazione commerciale

bioedilizia

Di seguito un approfondimento su un tema di uso comune: il contratto di locazione ad uso commerciale. Durata, comunicazioni e documenti vari. Spiegheremo tutto nell'articolo di oggi. Voi non dimenticate di farci sapere che ne pensate commentando il nostro scritto tramite l'apposito spazio alla fine del testo.

Leggi anche...

Mercato immobiliare: considerazioni sull'andamento negli ultimi anni

Per il 2019, gli esperti del mercato immobiliare hanno previsto prezzi in crescita in tutta Europa, per una tendenza che dovrebbe riguardare anche il nostro Paese, anche se in misura più contenuta. Stando alle analisi fornite da Standard and Poors, i prezzi delle abitazioni del Vecchio Continente conosceranno un aumento deciso nel 2021, in virtù di condizioni finanziarie ed economiche tali da sostenere la domanda.

Leggi anche...

Come leggere la bolletta dell'ENEL? Scopriamolo insieme!

come leggere la bolletta dell'ENEL

Per essere certi che l'importo indicato nella vostra ricevuta sia corretto, è indispensabile capire come leggere la bolletta della luce e come sono state calcolate le voci al suo interno. La bolletta, dell'Enel o di qualsiasi altro venditore di energia elettrica, è strutturata secondo la delibera n.152/06 dell’Autorità sulla “trasparenza dei documenti di fatturazione dei consumi di elettricità”.

Go to Top