La nostra casa avrebbe bisogno di qualche intervento per renderla ancora più nostra? Sì, senza dubbio si tratta di una ipotesi sul piatto da molto tempo, ma questo periodo non ci permette interventi di grande rilievo, per i quali potremmo anche aver bisogno di richiedere un aiuto: i prestiti ipotecari potrebbero fare al caso nostro, in questo senso, ma proviamo a vedere cosa possiamo ottenere anche su un piano inferiore.

Nelle prossime righe vi daremo qualche idea per cambiare l'aspetto di casa vostra senza andare a intaccare eccessivamente il vostro conto in banca.
Continuate a leggere per saperne di più.

Il Post trasloco: rendere casa più casa

Se abbiamo appena deciso di piantare radici in una casa, e abbiamo già provveduto al grosso del trasloco, in che modo potremmo rendere la nostra tana a nostra misura senza dover necessariamente spendere un capitale? Pochi punti, ma ben focalizzati:

La carta da parati

Potrebbe sembrarvi un0idea d'altri tempi, ma vi sbagliereste: si tratta invece di un asso nella manica per dare un colpo di novità ai nostri vecchi locali, senza spendere cifre esorbitanti né dover trafficare con vernici e squadre di imbianchini. Inoltre, non tutte le carte da parati ostruiranno la respirazione delle nostre pareti, perché i tempi sono cambiati e con essi anche le carte. Cerchiamo cosa potrebbe offrirci il mercato in questo senso e non diamoci per vinti: i tempi di pennelli e grosse pulizie post imbiancatura potrebbero essere finiti.

Adesivi per piastrelle

pexels-vecislavas-popa-1571453.jpg

La nostra cucina e il nostro bagno sono i due luoghi pù intimi del nostro focolare: perché non dovremmo attuare un intervento su misura per loro? Pensate a dei pannelli adesivi che possano coprire in modo vivace e colorato, oppure in modo elegante e raffinato, le vecchie piastrelle di questi vostri due locali. Minima spesa, massima resa, insomma. Sul mercato troverete tante idee, dagli adesivi in vinile a forma di mosaico dai colori più disparati, fino a vere e proprie figure, adatte anche alla cameretta dei ragazzi. Tante possibilità con uno sforzo economico davvero minimo.

Tessuti, che passione

Non ci si pensa mai a sufficienza, ma a una casa basterebbe cambiare tutto ciò che rientra nel comparto "tessuti" per darle tutto un altro stile: tende e panneggi, copridivani e cuscini. Questi dettagli sono spesso sottovalutati, pensando siano solo delle inezie, ma quanto ci si sbaglia! I tessuti possono fare davvero un agrande differenza, soprattutto al colpo d'occhio. Se gestiremo con attenzione tutto ciò che afferisce a questo capitolo, ecco che ci sembrerà di stare in una casa nuova e anche i nostri ospiti stenteranno a credere che siano gli stessi locali.
Il consiglio in più per il risparmio energetico: i tendaggi, quando pesanti, potrebbero bene operare in fatto di "scudo" contro il freddo. Sì, perché farebbero da ulteriore filtro dall'esterno, ovviamente se ben tirati: meno dispersione di calore, insomma, ma anche meno spifferi dall'esterno verso l'interno. Cambiate tendaggio dalle stagioni calde a quelle fredde et voilà, un grande risparmio con un semplice cambio di tendaggi!




Potrebbe interessarti

Agevolazioni fiscali per il canone concordato: guida ai vantaggi fiscali

Agevolazioni fiscali per il canone concordato

Nel diritto commerciale definiamo col termine di locazione un particolare contratto in cui uno dei soggetti, detto locatore, si impegna a far usare al soggetto locatario un determinato bene, per un periodo determinato, riscuotendo in cambio un corrispettivo detto canone.

Contratto affitto 4+4: guida completa dalla stipula alla disdetta

I contratti di locazione a canone libero durano formalmente 4 anni, ma nella maggioranza dei casi, arrivano fino agli 8. In caso di mancanza di disdetta motivata da precise ragioni imposte dalla legge, il periodo di locazione è infatti automaticamente rinnovato, per la prima volta, di altri 4 anni.

Le agenzie immobiliari di Padova: trova le più affidabili!

Le agenzie immobiliari si rivelano fondamentali quando si cerca casa in una città come Padova, dove gli annunci di vendita e affitto sembrano moltiplicarsi a vista d’occhio; vedremo, nell’articolo che segue, quale sia il ruolo degli operatori in questo campo e dove contattare le agenzie più rinomate per la loro affidabilità.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Annunci immobiliari tra privati: le migliori app per vendere e trovare casa

L’acquisto di una casa è sempre un passo importante sia dal punto di vista esistenziale che, soprattutto economico perché comporta un impegno oneroso in particolar modo quando si accende un mutuo. Risparmiare sulla compravendita immobiliare è, tuttavia, possibile se si riesce a fare la ricerca di una casa da sé senza l’intervento di un’agenzia con i relativi oneri di commissione.

Plusvalenza terreni agricoli, come effettuare il calcolo?

terreni agricoli sono considerati beni immobili, così come i terreni edificabili e gli appartamenti. Per plusvalenza si intende l’aumento di valore realizzato entro un determinato periodo di tempo.

Plusvalenza nella vendita di un immobile: ecco la nostra guida

Plusvalenza nella vendita di un immobile

Nel caso di vendita di un immobile (appartamento, terreno), per plusvalenza si intende l’aumento di valore realizzato entro un determinato periodo di tempo. Ai fini fiscali, questo aumento di valore è indice di una maggiore capacità contributiva ed è tassato attraverso imposte dirette. A differenza di altri redditi da capitale, non vengono calcolati sulla base imponibile dell'IRPEF.

Leggi anche...

Caparra penitenziale: quali differenze con la confirmatoria?

         caparra penitenziale

La caparra corrisponde alla somma di denaro che si versa nel momento della proposta immobiliare, tale importo è versato in anticipo rispetto al rogito.

Leggi anche...

Bollettino MAV: cos’è e come pagarlo, segui la nostra guida

bollettino mav

Che cos'è? Il MAV è l’acronimo di Pagamento Mediante Avviso. Il Mav è un bollettino il cui pagamento segue una procedura interbancaria standard. 

Go to Top