Si dice che tasse e morte siano le sciagure peggiori; probabilmente c'è qualcosa di vero, ma la certezza assoluta è che tra i primi tre gradini del podio rientri a pieno titolo la ristrutturazione completa della propria casa. È uno shock che non vorremmo mai affrontare, lo proroghiamo nel tempo, lo esorcizziamo ma quando proprio è necessario, anche se armati di buona volontà e una rassegnata predisposizione alla tortura, non sappiamo da dove cominciare.

Tra permessi, autorizzazioni, progetti, restrizioni causate dalle nuove normative di legge e imprese edili che propongono solo parte dei lavori e di conseguenza preventivi difficilmente comparabili, ci ritroviamo a doverci orientare su un percorso minato da spese eccessive, tempi dilatati e minacciati dalla terribile alea di un risultato insufficiente.

L'impresa di contattare la giusta "impresa"

Non sono molte le ditte realmente operative su tutte le sotto-categorie edili; in genere lavorano su parte del progetto, delegando ad altri i lavori non di loro competenza, causando un'ulteriore lievitazione dei prezzi per la ristrutturazione completa della casa.

Per un utente che non abbia conoscenze specifiche nel settore, rimane veramente un'impresa ardua trovare una ditta che prenda in carico l'intero lavoro, svolgendolo bene e nel minor tempo possibile. Spesso giocando sull'incompetenza dell'utente, alcune imprese chiedono più del dovuto oppure utilizzano materiali scadenti per ottimizzare il proprio ricavo; in entrambi i casi le conseguenze ricadono sui prezzi per la ristrutturazione completa della casa.

Nonostante un cliente abbia tutto il diritto di scegliere quale equipe ingaggiare, la specificità del prodotto non consente una serena e agile scelta. Da qualche parte c'è certamente una ditta che fa al caso nostro ma non la conosciamo, nè lei conosce noi.

Nonostante tutto c'è qualcosa che possiamo fare: anzicchè sperare incrociando le dita, possiamo usare queste ultime per comporre il link www.instapro.it.
Questa è una piattaforma web nata con l'intento di facilitare l'incontro tra domanda e offerta. 2.098 le ditte iscritte al portale, tutte operanti nei più disparati settori dell'edilizia e dell'impiantistica. Chiedere un preventivo è molto semplice, basta inserire una richiesta contenente in maniera dettagliata il progetto, le proprie esigenze, specificando misure, impianti da rifare, aggiungendo qualche foto per meglio descrivere l'ambiente e attendere che la/le aziende interessata/e rispondano attraverso l'invio di un preventivo di massima. Scegliendo quello più conforme in base ai servizi offerti e al prezzo, l'utente può contattare l'azienda, chiedendo un sopralluogo al fine di definirne i dettagli.

Contattare l'azienda giusta è metà dell'opera

I dati personali rimangono riservati e fino al momento del contatto con l'azienda, questa non conosce le generalità del cliente. Istapro.it non è un'agenzia, di conseguenza il servizio è totalmente gratuito e non comporta aggravi di spesa, nemmeno a titolo di commissioni sugli eventuali lavori eseguiti. Le ditte in elenco su Instapro.it sono tutte certificate e selezionate secondo severi criteri di standard qualitativi e sono catalogate per settore di competenza e operatività territoriale. Sulla piattaforma sono disponibili specialisti di:

  • edilizia
  • idraulici
  • elettricisti
  • caldaisti
  • imbianchini
  • piastrellisti e pavimentisti
  • tappezzieri
  • traslocatori

e tanti altri; il sito si aggiorna di continuo e ogni giorno si aggiungono nuove ditte e nuove categorie. La mission di Istapro.it non è proporre il servizio più economico, tuttavia all'interno di una comunità virtuale, dove ogni utente pubblica una recensione (ad oggi sono 18.000) sui servizi di un'impresa, il calmieraggio e la competizione tra le aziende avviene in automatico.



Potrebbe interessarti

Tasse affitto: una guida per essere in regola!

In materia di locazioni sono davvero tantissime le cose da tenere in considerazione, soprattutto per non trovarsi a dover risolvere eventuali problemi futuri. La prima cosa da fare è sicuramente preoccuparsi di stipulare e, soprattutto, regolarizzare il contratto. La corretta registrazione del contratto d'affitto di qualunque natura è infatti una garanzia e una sicurezza per chi decide di prendere in affitto un immobile.

Leggi tutto...

La disdetta dell'affitto: conosci tempistiche e procedure?

Se si dispone di contratto con Equo canone, non è possibile disdettarlo per i primi 4 anni, neppure nel caso in cui il proprietario abbia la necessità di riavere l'immobile per adibirlo come propria abitazione.

Leggi tutto...

Scadenza locazione: cosa fare alla fine di un contratto

Nel momento in cui si arriva alla scadenza della locazione, o – meglio – del suo contratto, possono verificarsi varie possibilità per l’inquilino affittuario. Molto spesso accade che il contratto venga rinnovato da entrambe le parti alle condizioni iniziali, a meno che non intervengano eventuali ritocchi volti a modificare il canone d’affitto.

Leggi tutto...

Locazione uso foresteria: scopriamo i vantaggi

 

Con il contratto di locazione ad uso foresteria una società per capitali prende in affitto un’abitazione ad uso dei suoi dipendenti.

Leggi tutto...

Deposito cauzionale affitto

Il deposito cauzionale (o cauzione) viene richiesto dal proprietario che affitta all'inquilino come garanzia per le obbligazioni assunte all'interno del contratto di locazione; esso nello specifico assicura il pagamento dei canoni e la buona conservazione dei locali. Rientra dunque nelle dinamiche dei diritti e dei doveri dell'inquilino e del proprietario.

Leggi tutto...

I più condivisi

Perché acquistare o vendere casa con l’aiuto di un’agenzia immobiliare

 

Hai necessità di acquistare o vendere casa? Ti sei mai chiesto se è preferibile avvalersi della collaborazione di un’agenzia immobiliare e perché? Sintetizzare la fase di compravendita di un immobile come quel lasso di tempo che intercorre tra la pubblicazione di un annuncio, la trattativa tra le parti e la firma del contratto, è un ragionamento troppo semplicistico e spesso lontano dalla realtà delle cose.

Leggi tutto...

Provvigione agenzia immobiliare: consigli per non pagare troppo!

Il mediatore immobiliare e l'agenzia e l'agente immobiliare svolgono il ruolo di intermediario tra acquirente e venditore. Ci si rivolge ad un'agenzia immobiliare sia che si voglia vendere o acquistare un immobile, sia che si tratti di una compravendita che di una locazione.

Leggi tutto...

Salone del Mobile di Firenze: informazioni sull'evento

Scegliere l'arredamento per la vostra nuova casa non è sempre una cosa semplice e veloce. È infatti necessario valutare diversi fattori, ottimizzare gli spazzi e scegliere sin da subito i colori che si desiderano. Una visita al Salone del Mobile di Firenze può dare utilissime idee per la realizzazione di spazi belli e funzionali nella propria casa.

Leggi tutto...

Glossario mutui: i termini che devi conoscere

 

Di seguito i termini che tutti coloro i quali si impegnano in un mutuo dovrebbero conoscere:

Leggi tutto...

Plusvalenza della seconda casa, come procedere?

Per plusvalenza si intende l’aumento del valore di un immobile verificatosi nel tempo trascorso fra acquisto e vendita. Dal punto di vista fiscale, si considera questo aumento di valore come indice di una maggiore capacità contributiva, che viene tassato attraverso imposte dirette. Oltre alla vendita della prima, si applica la plusvalenza sulla seconda casa. Ecco come calcolarla.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Immobili classe A: tutto sull'argomento

Nella vostra abitazione è fondamentale non solo tenere conto del buon funzionamento dei vostri elettrodomestici e degli impianti di riscaldamento, di acqua,di aria condizionata ecc. ma anche delle classi degli immobili; è importante occuparsi del risparmio energetico e del rispetto dell'ambiente e della natura, in modo tale da tutelare la nostra stessa salute.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Come scegliere un buon imbianchino a Roma

Col passare del tempo una casa ha bisogno di essere ristrutturata e rimessa a nuovo. Infatti, i diversi impianti presenti, le sale e la tinteggiatura di queste possono deteriorarsi e cominciare ad evidenziare problemi o i segni dell'usura. E ciò si evidenzia soprattutto quando l'abitazione è molto vissuta, ad esempio in presenza di un nucleo familiare numeroso. Per ottenere una ristrutturazione adeguata e duratura, ci si deve rivolgere a professionisti competenti, dagli impiantisti agli imbianchini.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Voltura Acea: procedura e dati necessari

Acea Energia è la società del Gruppo AceaElectrabel che fornisce ai clienti finali energia elettrica, gas e servizi correlati.

Leggi tutto...
Go to Top