Si dice che tasse e morte siano le sciagure peggiori; probabilmente c'è qualcosa di vero, ma la certezza assoluta è che tra i primi tre gradini del podio rientri a pieno titolo la ristrutturazione completa della propria casa. È uno shock che non vorremmo mai affrontare, lo proroghiamo nel tempo, lo esorcizziamo ma quando proprio è necessario, anche se armati di buona volontà e una rassegnata predisposizione alla tortura, non sappiamo da dove cominciare.

Tra permessi, autorizzazioni, progetti, restrizioni causate dalle nuove normative di legge e imprese edili che propongono solo parte dei lavori e di conseguenza preventivi difficilmente comparabili, ci ritroviamo a doverci orientare su un percorso minato da spese eccessive, tempi dilatati e minacciati dalla terribile alea di un risultato insufficiente.

L'impresa di contattare la giusta "impresa"

Non sono molte le ditte realmente operative su tutte le sotto-categorie edili; in genere lavorano su parte del progetto, delegando ad altri i lavori non di loro competenza, causando un'ulteriore lievitazione dei prezzi per la ristrutturazione completa della casa.

Per un utente che non abbia conoscenze specifiche nel settore, rimane veramente un'impresa ardua trovare una ditta che prenda in carico l'intero lavoro, svolgendolo bene e nel minor tempo possibile. Spesso giocando sull'incompetenza dell'utente, alcune imprese chiedono più del dovuto oppure utilizzano materiali scadenti per ottimizzare il proprio ricavo; in entrambi i casi le conseguenze ricadono sui prezzi per la ristrutturazione completa della casa.

Nonostante un cliente abbia tutto il diritto di scegliere quale equipe ingaggiare, la specificità del prodotto non consente una serena e agile scelta. Da qualche parte c'è certamente una ditta che fa al caso nostro ma non la conosciamo, nè lei conosce noi.

Nonostante tutto c'è qualcosa che possiamo fare: anzicchè sperare incrociando le dita, possiamo usare queste ultime per comporre il link www.instapro.it.
Questa è una piattaforma web nata con l'intento di facilitare l'incontro tra domanda e offerta. 2.098 le ditte iscritte al portale, tutte operanti nei più disparati settori dell'edilizia e dell'impiantistica. Chiedere un preventivo è molto semplice, basta inserire una richiesta contenente in maniera dettagliata il progetto, le proprie esigenze, specificando misure, impianti da rifare, aggiungendo qualche foto per meglio descrivere l'ambiente e attendere che la/le aziende interessata/e rispondano attraverso l'invio di un preventivo di massima. Scegliendo quello più conforme in base ai servizi offerti e al prezzo, l'utente può contattare l'azienda, chiedendo un sopralluogo al fine di definirne i dettagli.

Contattare l'azienda giusta è metà dell'opera

I dati personali rimangono riservati e fino al momento del contatto con l'azienda, questa non conosce le generalità del cliente. Istapro.it non è un'agenzia, di conseguenza il servizio è totalmente gratuito e non comporta aggravi di spesa, nemmeno a titolo di commissioni sugli eventuali lavori eseguiti. Le ditte in elenco su Instapro.it sono tutte certificate e selezionate secondo severi criteri di standard qualitativi e sono catalogate per settore di competenza e operatività territoriale. Sulla piattaforma sono disponibili specialisti di:

  • edilizia
  • idraulici
  • elettricisti
  • caldaisti
  • imbianchini
  • piastrellisti e pavimentisti
  • tappezzieri
  • traslocatori

e tanti altri; il sito si aggiorna di continuo e ogni giorno si aggiungono nuove ditte e nuove categorie. La mission di Istapro.it non è proporre il servizio più economico, tuttavia all'interno di una comunità virtuale, dove ogni utente pubblica una recensione (ad oggi sono 18.000) sui servizi di un'impresa, il calmieraggio e la competizione tra le aziende avviene in automatico.





Potrebbe interessarti

Locazione uso foresteria: scopriamo i vantaggi

 

Con il contratto di locazione ad uso foresteria una società per capitali prende in affitto un’abitazione ad uso dei suoi dipendenti.

Leggi tutto...

Il contratto di sublocazione: caratteristiche, norme e rapporti

Quando l'affittuario deve lasciare l’appartamento locato per un certo periodo può affittarlo a terzi per coprire le spese, senza però avere l’intenzione di disdire il contratto principale.

Leggi tutto...

Affitto loft: una guida alla scelta sicura!

Quando si decide di prendere in affitto un loft, è necessario valutare in primi diversi fattori prima di scegliere quella giusta e adatta alle proprie esigenze. È importante tenere in considerazione in primis il budget che si potrebbe avere a disposizione.

Leggi tutto...

Self Storage nel Lazio: contatti utili

I self storage sono servizi in mano ad una compagnia apposita, oppure sono degli spazi in mano a compagnie di trasloco, e di norma vengono affittati e utilizzati attraverso un noleggio a base mensile.

Leggi tutto...

Risoluzione anticipata affitto: a chi spetta l'onere di pagare le tasse

In caso di risoluzione anticipata di un contratto affitto o di locazione, per il quale si è pagata l’imposta di registro per l’intera sua durata, il contribuente ha diritto al rimborso della parte di imposta relativa alle annualità successive a quella nel corso della quale si è verificata la risoluzione.

Leggi tutto...

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

I più condivisi

Il mutuo ipotecario: cos’è e come funziona

Per chi è in procinto di acquistare un immobile la fase di analisi e scelta del finanziamento da prendere è fondamentale, soprattutto perchè si tratta di un investimento importante che nella maggior parte dei casi graverà sull’economia familiare a lungo termine.

Leggi tutto...

Valore catastale della casa: guida al calcolo!

Il valore catastale di un immobile ha notevole rilevanza sia nel caso di compravendita, sia ai fini della definizione dell’imponibile IMU. La Legge Finanziaria del 2006 ha stabilito che, nel caso di trasferimento di proprietà di immobili a uso abitativo e delle relative pertinenze si venga tassati in base al valore catastale, anziché al corrispettivo patteggiato tra le parti e iscritto nell’atto notarile.

Leggi tutto...

Crisi dei subprime: facciamo chiarezza

La crisi dei mutui subprime ha portato gravi conseguenze sull'economia mondiale. Nell'aprile 2009il Fondo Monetario Internazionale ha valutato in 4.100 miliardi di dollari Usa il totale delle perdite delle banche.

Leggi tutto...

Guida per comprare casa: sei sicuro di conoscere ogni aspetto?

Comprare casa non è certamente un processo semplice. Leggere i giornali specializzati, informarsi sul Web, visitare gli immobili in vendita o studiare la planimetria di una casa in costruzione è importante ma può non bastare. Ecco alcuni consigli utili per chi ha deciso di comprare casa.

Leggi tutto...

Calcolo spese acquisto prima casa: come portare in detrazione il costo notaio

Nel calcolo spese acquisto primo casa rientra anche il costo notaio. Questa voce però può essere portata in detrazione nella dichiarazione dei redditi ai fini Irpef in modo da recuperare parte dell’importo.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Casa ecosostenibile: quanto si risparmia realmente?

Dagli anni ’70 - quando in Germania si sviluppò l’approccio progettuale e culturale della bio-edilizia e della casa ecosostenibile (Baubiologie) – a oggi, di strada se n’è fatta molta in edilizia per il risparmio energetico e la salvaguardia dell’ambiente.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Simulazione rata del mutuo per l’acquisto della prima casa

L’acquisto di un immobile, in particolare se si tratta di una prima casa, è sicuramente un passo importante che comporta una serie di valutazioni da fare a priori in vista dell’impegno economico a lunga scadenza. Si tratta di un investimento di un certo peso e nella maggior parte dei casi, chi si appresta a farlo, non ha a disposizione l’intero capitale.

Leggi tutto...
Go to Top