Avete presente le classiche cucine americane? Senza fare troppi sforzi di immaginazione, vi basterà pensare ad un film oppure ad una qualsiasi serie TV “made in USA” per comprendere di cosa stiamo parlando: nel comune immaginario (e pure nella realtà) le cucine americane hanno quasi sempre il frigorifero side by side a 4 porte di grandissime dimensioni pieno di post-it e fotografie sulla parete frontale. Si sa che, del resto, le famiglie americane hanno necessità di tanto spazio per conservare le enormi quantità di alimenti che mediamente comprano e consumano. Quindi, un piccolo frigo non è proprio una soluzione che si addice alle esigenze americane. Il frigorifero side by side sta diventando un must anche per noi italiani, in alternativa tradizionali e classici modelli (che siano monoporta, combinati o doppia porta) da incasso o anche a libera installazione. Se volete saperne di più sul frigorifero side by side continuate a leggere il nostro articolo.

Lo stile americano

Al di là dell’aspetto estetico, il frigorifero side by side (conosciuto anche con il nome di frigorifero all’americana) si adatta ad esigenze molto precise che sono legate all’organizzazione degli spazi, alla capienza, alla tipologia di conservazione dei cibi e alle abitudini alimentari familiari.

Come abbiamo capito, il questo tipo di frigorifero è esattamente l’opposto di un frigorifero piccolo, dato che la sua larghezza è maggiore di 70 cm, la sua profondità è più di quella dei modelli combinati e spesso la capacità supera i 400 litri. Dovete quindi disporre di una cucina con spazi sufficientemente ampi per installarlo. Ovviamente, una soluzione come quella del frigorifero side by side è perfetta se avete una famiglia numerosa, che ha necessità di una capacità ampia e di uno spazio attrezzato ed organizzato per conservare gli alimenti freschi e quelli congelati, specialmente se non fate la spesa tutti i giorni ma ragionate in termini di “scorta” settimanale.  

Frigorifero side by side o French Door

Il frigorifero side by side è definito così perchè ha due porte poste una accanto all’altra, come le ante degli armadi: da un lato c’è lo scomparto frigo e dall’altro il freezer. Dunque, i due vani non posizionati a colonna come nei modelli tradizionali, ma si trovano fianco a fianco. Esiste anche una variante di tale struttura, ovvero i frigoriferi French Door, di recente diffusione. Rispetto al frigorifero side by side, questi hanno due ante superiori per i ripiani del fresco e due inferiori per il congelatore. In qualche modello il freezer può essere suddiviso con comodi cassettoni.

Di seguito alcune offerte selezionate per voi

frigorifero side by side
Compra su Amazon

Hisense RS560N4AC2 Frigorifero Side by Side, Total No Frost, Classe Energetica A++

Prezzo su Amazon.it: € 599
frigorifero side by side
Compra su Amazon

Samsung RS54N3003SA/ES Figorifero Side By Side, Premium Silver [Classe di efficienza energetica A+]

Prezzo su Amazon.it: € 867
 frigorifero side by side
Compra su Amazon

LG GSL761PZUZ Side by side

Prezzo su Amazon.it: € 1.680,95

Caratteristiche da non sottovalutare

Frigorifero side by side

Non è soltanto il numero delle porte o la misura a caratterizzare il frigorifero side by side. Ci sono, infatti, anche altre caratteristiche importanti. Iniziamo dal design che è una componente molto significativa: essendo un elettrodomestico importante lo stile deve essere ricercato e curato fin dai minimi dettagli, anche per ciò che riguarda la scelta del materiale che non deve per forza essere il tradizionale acciaio inox.

Poi, più ancora dei modelli tradizionali, il frigorifero di questo tipo è orientato verso l’efficienza energetica e possiedono tecnologie e funzionalità molto avanzate, per questo i prezzi non sono alla portata di tutte le tasche.

Ad esempio, quasi tutti possiedono il dispenser per acqua e ghiaccio, cioè integrano l’erogatore dell’acqua fresca e dei cubetti di ghiaccio. Basterà collegare l’elettrodomestico ad un rubinetto per poter usufruire di questo utilissimo accessorio ogni qualvolta se ne ha bisogno. I tipi di frigorifero side by side più evoluti consentono funzionalità più innovative come la connettività Wi-Fi per gestirlo da remoto con lo smartphone o il tablet; la tecnologia door in door che consiste in un vano dentro la porta principale che si può aprire indipendentemente per l’accesso facile agli alimenti di utilizzo maggiore e pannelli di vetro illuminati per vedere cosa all'interno del frigorifero mantenendo le ante chiuse.



Potrebbe interessarti

Affittare la prima casa: ragioniamo sulla perdita di agevolazioni

Con 10 miliardi di tagli sulle agevolazioni fiscali per la prima abitazione la manovra finanziaria va a colpire praticamente tutti: dal proprietario che intende ristrutturare l’abitato all’affittuario. Per quanto riguarda i contratti di locazione della prima casa tuttavia, quanti l’abbiano stipulato potranno ancora contare su questi privilegi.

Self Storage a Bologna e in Emilia Romagna

Il termine self-storage significa “deposito personale” ed indica la possibilità di affittare uno spazio, presso dei magazzini, ed utilizzarlo per depositare i propri beni.

Locazioni transitorie: condizioni, durata e rinnovo

Le locazioni transitorie si effettuano quando il proprietario o l'inquilino hanno la necessità di affittare momentaneamente un alloggio. La natura transitoria va dichiarata nel contratto e quella dell'inquilino va accertata attraverso una documentazione specifica da allegare al contratto stesso.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Valore catastale della casa: guida al calcolo!

Il valore catastale di un immobile ha notevole rilevanza sia nel caso di compravendita, sia ai fini della definizione dell’imponibile IMU. La Legge Finanziaria del 2006 ha stabilito che, nel caso di trasferimento di proprietà di immobili a uso abitativo e delle relative pertinenze si venga tassati in base al valore catastale, anziché al corrispettivo patteggiato tra le parti e iscritto nell’atto notarile.

Vendo casa: i 5 errori di chi lo fa senza l’aiuto di un’agenzia

Spesso si pensa che dire “vendo casa” e pubblicare degli annunci privati sia sufficiente per raggiungere l’obiettivo di vendere in modo rapido ed economico il vecchio immobile della nonna, la casetta al mare o l’appartamento diventato troppo piccolo per una famiglia che sta allargando il proprio nucleo.

Analisi dei mercati finanziari per la scelta del mutuo

Le statistiche rivelano che gli italiani che acquistano una casa ricorrono – nell’80% dei casi – al mutuo.  Quando si decide di comprare casa affidandosi alla possibilità di accendere un mutuo si commette spesso l’errore di sottovalutare la propria capacità di mutuo-acquisto vale a dire l’importo massimo che una banca è disposta ad erogare in base alle garanzie e condizioni del richiedente.

Leggi anche...

Ufficio del Catasto

L’ufficio del catasto è un registro pubblico di documenti contenenti i dati catastali di un immobile. Vediamo alcune tipologie di documenti che possiamo reperire all’ufficio del catasto:

Leggi anche...

Il camino in casa: la soluzione per tutti e facilmente realizzabile

camino in casa

Il camino in casa, da indispensabile strumento per il riscaldamento e per cucinare, è stato man mano soppiantato dalle moderne comodità casalinghe, sino a divenire una rarità.

Leggi anche...

Subentro acqua: cosa fare per la disdetta?

Per effettuare la disdetta del contratto di fornitura dell'acqua, è necessario che il cliente si presenti, con l'ultima bolletta ricevuta, presso l'ufficio della società titolare, per sottoscrivere il relativo modulo.

Go to Top