In commercio, oggi sono disponibili moltissime tipologie di forno a microonde ma, la scelta migliore sembra essere quella di acquistare un forno a microonde combinato. questa tipologia di forno di nuova generazione, infatti, ha dalla sua la peculiarità di combinare fra loro differenti modalità per la cottura.

in questo nostro articolo vogliamo andare a scoprire quali sono le caratteristiche migliori per un forno a microonde combinato illustrandovele in questa breve guida all’acquisto che ci auguriamo possa esservi utile per soddisfare al meglio le vostre esigenze.

Forno a microonde combinato con il grill e la funzione cottura ventilata

Diversamente da come succede per i classici forni a microonde, i quali emettono semplicemente delle onde elettromagnetiche, i forni a microonde combinati dispongono nella funzione ventilato grazie, appunto, all’installazione di una ventola. con l'ausilio di questa funzione, si potrà utilizzare il forno a microonde per cucinare qualsiasi tipo di ricetta proprio come se stessimo utilizzando un tradizionale forno da cucina. A dirla tutta, anzi, il forno a microonde combinato con la ventola permette di ottenere performance ancora migliori in quanto la cottura dei cibi risulterà parecchio più omogenea e specialmente molto più veloce, in maniera tale da garantire sempre un risparmio energetico eccellente. Queste tipologie di apparecchi dispongono anche della funzione grill e, i forni a microonde combinatie grill vi offrono la possibilità di ottenere la crosticina saporita e tanto amata nella parte superiore delle vostre pietanze.

Queste tre funzioni, microonde, ventilata e grill, si possono utilizzare singolarmente oppure in combinazione fra di loro; questa maniera sarà possibile cucinare veramente ogni tipo di ricetta ed anche riscaldare le pietanze e scongelare gli alimenti. ci sono poi alcuni fornimultifunzione che possiedono persino ulteriori modalità extra, come ad esempio quella, che facilita la lievitazione degli impasti oppure la fermentazione per panificare in casa oppure preparare lo yogurt in maniera davvero molto facile.

Di seguito una selezione di prodotti che ci sentiamo di consigliarti

Compra su Amazon

Candy Microonde CMXG20D - Grill e App Cook-in, 20L, 40 Programmi Automatici, 700 W, Argento, 25.9 x 35.75 x 44 cm

Prezzo su Amazon.it: € 94,99
Compra su Amazon

Samsung MG23F302TAK

Prezzo su Amazon.it: € 89,00
Compra su Amazon

CANDY CMG 2071 M - Microonde con grill 20L, 45,2 x 26,2 x 33,5 cm, 700W, Potenza Grill: 900W, Bianco

Prezzo su Amazon.it: € 69,00

Piatto girevole nel Forno a microonde combinato

Forno a microonde combinato

il tipico piatto dei più tradizionali modelli di questi apparecchi, e naturalmente presente oppure nel forno a microonde combinato. si tratta di un piatto girevole che dà la possibilità di mantenere una temperatura costante della pietanza durante tutta la fase di cottura. Nei modelli migliori di forno a microonde combinato questo piatto si può anche estrarre per permettere di sfruttare al massimo gli spazi interni e ottenere una capacità veramente elevata che consente di utilizzare ogni tipo di pirofila, pentola o piatto all'interno del nostro forno.  

Forno a microonde combinato: da incasso o libera installazione

Forno a microonde combinato

le tipologie di forno microonde combinato si possono trovare anche da incasso per riuscire ad ottimizzare il più possibile ogni spazio in cucina. Solitamente, si tratta di tipologie abbastanza importanti e che hanno, quindi, una capacità interna parecchio elevata. per questo motivo sono ideali per le persone che utilizzano il forno a microonde combinato tutti i giorni per preparare i propri pasti; inoltre, è la scelta perfetta per le famiglie numerose.

Di solito vengono inseriti sopra il forno tradizionale, a colonna, in maniera tale che sia possibile tenere in cucina qualsiasi strumento atto alla cottura dei propri piatti preferiti.  

per quanto riguarda quella libera installazione, si tratta di forni a microonde combinati un poco più piccoli; nonostante questo però la loro capacità interna non è minima e riescono a contenere senza grandi difficoltà qualsiasi tipo di casseruola, pentola, pirofila o piatto che vogliate utilizzare. sono forni a microonde ideati per essere posizionati anche nelle cucine più piccole che non permettono grandi installazioni e sono pensati per ottimizzare il più possibile gli spazi.

Quindi, se disponete di un ambiente molto grande nessun problema se volete optare per un forno a microonde combinato da incasso e a colonna, mentre.se la vostra cucina è più piccola vi consigliamo di acquistare un forno a microonde combinato a libera installazione che potrebbe posizionare dove vi è più comodo e spostare all’occorrenza.

L'articolo è stato scritto dalla Redazione di ElaMedia Group

Potrebbe interessarti

Come funziona la locazione abitativa agevolata

Il contratto di locazione abitativa agevolata, detto anche affitto a canone concordato, è una tipologia di locazione introdotta a fine anni ’90 con la legge del 9 dicembre 1998, n. 431. La possibilità di stipulare un contratto di locazione abitativa agevolata è riservata alle abitazioni presenti in comuni ad alta densità abitativa che abbiano stipulato una convenzione con le associazioni di categoria.

Recesso di contratto di locazione: quali sono le modalità?

 

Nella situazione economica italiana, molte più persone ricorrono all’affitto di un immobile ad uso abitativo non potendosi permettere l’acquisto di una casa propria. Esistono però anche casi di recesso del contratto di locazione e su questo campo ci sono molte regole e leggi da sapere.

Canone di locazione: le tipologie e i costi di questo servizio

Il canone di locazione è l’aspetto principale a cui guardano gli inquilini che hanno intenzione di affittare un appartamento. Il costo molto alto degli ultimi tempi, soprattutto nelle grandi città, ha portato questo argomento in prima pagina e di stretta attualità, soprattutto in questo momento di congiuntura economica.

I più condivisi

Annunci immobiliari tra privati: le migliori app per vendere e trovare casa

L’acquisto di una casa è sempre un passo importante sia dal punto di vista esistenziale che, soprattutto economico perché comporta un impegno oneroso in particolar modo quando si accende un mutuo. Risparmiare sulla compravendita immobiliare è, tuttavia, possibile se si riesce a fare la ricerca di una casa da sé senza l’intervento di un’agenzia con i relativi oneri di commissione.

I vantaggi di scegliere una casa in legno

In molti paesi sviluppati, quali il Nord America, Giappone, l'Europa continentale e la Scandinavia, è molto sviluppata l'attenzione verso il benessere abitativo. Questo si traduce anche nella scelta dei materiali da costruzione delle abitazioni.

Plusvalenza della seconda casa, come procedere?

Per plusvalenza si intende l’aumento del valore di un immobile verificatosi nel tempo trascorso fra acquisto e vendita. Dal punto di vista fiscale, si considera questo aumento di valore come indice di una maggiore capacità contributiva, che viene tassato attraverso imposte dirette. Oltre alla vendita della prima, si applica la plusvalenza sulla seconda casa. Ecco come calcolarla.

Leggi anche...

Rumori in condominio: attenzione al rispetto della legge

rumori in condominio

La vita in un condominio consente di avere a che fare con molte persone ed instaurare legami di buon vicinato ma alcune volte anche rapporti meno piacevoli. Un motivo fra i più comuni che danno vita a questi scontri dono i rumori in condominio che causano disturbo ai vicini, magari in orari inopportuni. 

Leggi anche...

Come trovare le offerte gas su misura per la tua casa

fuga gas

Dal 1° gennaio 2003 tutti noi abbiamo la possibilità di scegliere il fornitore di gas metano che meglio si adatta alle nostre esigenze. Concretamente cosa significa? Prima di quella data noi, cosiddetti utenti finali, potevamo acquistare il gas solo dal distributore locale che gestiva tutti gli aspetti, tecnici e commerciali, connessi con la fornitura del servizio. In parole semplici, non avevamo alcuna voce in capitolo nella scelta del nostro fornitore del gas.

Go to Top