Problemi con le serrature: cosa fare quando si è rimasti fuori casa?

Può capitare a tutti di avere problemi con la serratura della porta di casa. Magari si è rimasti fuori, nell'impossibilità di entrare, o ancora dei ladri hanno provato a introdursi nell'abitazione per rubare e hanno forzato malamente la serratura , danneggiandola in maniera irreparabile. La tentazione di affidarsi al primo che capita pur di avere una riparazione effettuata in breve tempo è fortissima, ma fermatevi a pensare che mettersi nelle mani di un artigiano qualunque, magari non in possesso delle giuste competenze per effettuare il lavoro o che non conosce le peculiarità di una porta blindata , rischia di aggiungere danno al danno . Tanto più che le porte blindate hanno un costo non indifferente e ogni intervento maldestro rischia di togliere loro quella sicurezza per la quale sono state progettate. Stessa cosa può valere per le porte non blindate, alcune costosissime, che necessitano di un intervento delicato e preciso, inerente esclusivamente alla serratura. Che fare allora quando c'è bisogno di riparare la serratura? A chi rivolgersi per essere certi di ricevere un servizio ben fatto?

Il servizio offerto da serrature24ore.com è valido tutto l'anno

Affidarsi agli esperti del servizio serrature24ore.com è senza dubbio la scelta giusta. Sì, perché questo portale web nasce per fornire ai cittadini un servizio di prima scelta con delle peculiarità davvero difficili da trovare altrove . Tanto per cominciare, come dice il nome stesso del portale, si tratta di un servizio attivo ventiquattro ore su ventiquattro, sette giorni su sette, compresi i festivi e l'estate. E chi ha avuto bisogno di richiedere un intervento di emergenza per l'apertura di porte e la sostituzione di serrature sa benissimo quanto può essere difficile trovare qualcuno disponibile in agosto o che effettui il servizio anche di domenica. Se succede, il più delle volte vengono chieste cifre spropositate solo per il disturbo, ma in generale è difficile anche solo trovare qualcuno disposto a recarsi sul luogo prim a del lunedì o del giorno lavorativo successivo.

Serrature24ore.com: artigiani esperti e un servizio di primissima scelta

Rivolgendosi a questo portale, dunque, non solo si ha garanzia di pronto intervento in qualsiasi momento, ma si ha anche l'assoluta certezza di affidarsi a professionisti del settore, ovvero artigiani esperti che sanno come intervenire in maniera tempestiva e precisa, senza fare danni e risolvendo il problema nel modo migliore possibile. Nessun problema è irrisolvibile per loro: laddove necessario, i professionisti provvederanno alla sostituzione completa delle serrature, ma anche al semplice cambio cilindri e all'aggiornamento delle serrature delle porte blindate o delle serrande dei negozi. Su richiesta del cliente, inoltre, è possibile montare serrature di sicurezza , trasformare serrature a doppia mappa in serrature a cilindro europeo e cambiare anche le serrature dei cancelli, delle serrande e dei basculanti. Insomma, non c'è un problema irrisolvibile se ci si affida alla gente giusta, e grazie a questo porta le si viene messi immediatamente in contatto con gli artigiani più preparati della zona , disposti a intervenire anche quando il resto della città dorme oppure è in ferie.





Potrebbe interessarti

Affitto loft: una guida alla scelta sicura!

Quando si decide di prendere in affitto un loft, è necessario valutare in primi diversi fattori prima di scegliere quella giusta e adatta alle proprie esigenze. È importante tenere in considerazione in primis il budget che si potrebbe avere a disposizione.

Leggi tutto...

Affitto d'azienda: questi consigli non puoi perderteli!

Con il termine affitto d'azienda è indicata l'acquisizione di un diritto di godimento e di tutti i poteri di gestione di un complesso aziendale di proprietà del locatore, da parte di un conduttore dietro corrispettivo. A regolamentare l'affitto d’azienda è l'articolo 2562 del codice civile che dispone l'applicazione delle norme relative all'usufrutto d'azienda (articolo 2561) e quelle generali in tema d'affitto (articoli 1571-1654).

Leggi tutto...

Locazioni transitorie: condizioni, durata e rinnovo

Le locazioni transitorie si effettuano quando il proprietario o l'inquilino hanno la necessità di affittare momentaneamente un alloggio. La natura transitoria va dichiarata nel contratto e quella dell'inquilino va accertata attraverso una documentazione specifica da allegare al contratto stesso.

Leggi tutto...

Detrazione affitto: soggetti beneficiari e requisiti

Ci sono alcune categorie di lavoratori e di studenti che hanno diritto a ricevere alcuni benefici dall'Irpef, ovvero alcune detrazioni legate ai contratti d'affitto da scalare sul modello 730 della dichiarazione dei redditi. 

Leggi tutto...

Fideiussione per affitto: garanzia di pagamento

Recentemente la fideiussione personale ha soppiantato quasi completamente le vecchie cauzioni che i padroni di casa chiedevano per l’affitto degli appartamenti o dei locali commerciali.

Leggi tutto...

I più condivisi

Vendita prima casa

Cosa succede al momento della vendita della prima casa? Si tratta di un passaggio molto importante e burocraticamente significativo: le insidie in casi del genere si nascondono dietro ogni cavillo contrattuale, e bisogna conoscere tutte le norme e i fattori che entrano in campo al momento della vendita della casa.

Leggi tutto...

Valore catastale della casa: guida al calcolo!

Il valore catastale di un immobile ha notevole rilevanza sia nel caso di compravendita, sia ai fini della definizione dell’imponibile IMU. La Legge Finanziaria del 2006 ha stabilito che, nel caso di trasferimento di proprietà di immobili a uso abitativo e delle relative pertinenze si venga tassati in base al valore catastale, anziché al corrispettivo patteggiato tra le parti e iscritto nell’atto notarile.

Leggi tutto...

Accollo mutuo esistente: di cosa stiamo parlando?

Quando si vuole acquistare un immobile sempre più spesso accade che, ciò che si vuole acquistare abbia già un mutuo acceso dall'attuale venditore oppure, nei casi in cui si decide di acquistare un immobile nuovo dall'impresa che abbia richiesto un finanziamento per erigere il fabbricato.

Leggi tutto...

Vendo casa: i 5 errori di chi lo fa senza l’aiuto di un’agenzia

Spesso si pensa che dire ‘vendo casa’ e pubblicare qualche annuncio qua e là sia sufficiente per trasformare in denaro sonante il vecchio immobile della nonna, la casetta al mare o l’appartamento oramai diventato troppo piccolo per una famiglia in via di espansione.

Leggi tutto...

Rogito notarile per la compravendita immobili: come effettuarlo?

Comprare un immobile non è come acquistare qualsiasi altra cosa. Si tratta di una scelta che può cambiare la vita (la nostra e quella della nostra famiglia). Logico dunque che si tratti di un qualcosa di davvero importante; un qualcosa a cui prestare molta attenzione. Di seguito riportiamo alcuni consigli per affrontare nel modo giusta una compravendita di immobili.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Permuta della casa: sveliamone le caratteristiche

Cosa si intende per permuta di una casa? In sostanza, stiamo parlando dello scambio tra due soggetti di un bene immobiliare, ad esempio un appartamento. Grazie a questa forma di scambio è possibile cedere un appartamento al mare che non si utilizza più per diversi motivi, ed avere una casa in montagna dove si desidera trascorrere delle giornate rilassanti.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Cogenerazione domestica: una svolta per le nostre case!

Sistemi semplici, silenziosi e che rispettano l’ambiente, sono queste le caratteristiche principali degli impianti di cogenerazione domestica. Ed è stimolante la possibilità di sostituire le tradizionali caldaie con sistemi di cogenerazione dalle medesime caratteristiche di semplicità d’uso e sicurezza e con un’efficienza che va ben oltre le aspettative.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Voltura Eni: guida pratica per la richiesta

L'Eni è un'azienda che si occupa di ricercare, produrre e commercializzare petrolio e gas naturale; ha all'attivo più di 75.000 dipendenti in circa 70 paesi. La voltura Eni, così come tutte le volture di questo tipo, viene richiesta all'ente erogatore in caso di subentro, nel contratto già preesistente, di un nuovo intestatario.

Leggi tutto...
Go to Top