Tutti vorrebbero una casa che sembri appena uscita da una rivista di design, ma spesso bisogna fare i conti con spazi e budget limitati. Avere una casa che sia arredata con gusto e rispecchi la nostra personalità, non è però impossibile, ecco alcuni segreti per raggiungere quest’obbiettivo.

Andiamo per ordine, analizzando una per una le stanze che in genere compongono le nostre case. La principale caratteristica dell’ingresso dovrebbe essere quella di rivelarsi funzionale, prevedete quindi un appendiabiti, uno svuota tasche e un porta ombrelli, anche uno specchio per un ultimo controllo prima di uscire di casa potrebbe essere una bella idea, inoltre può servire per dare la sensazione di uno spazio più grande di quanto in realtà non sia. Pensate all’ingresso sia per semplificare la vostra vita, che quella dei vostri ospiti o chi comunque frequenta, stabilmente o occasionalmente casa vostra. Riflettete sempre sulle sue necessità.

Alcune idee per il salotto

Nel salotto serve un divano o in alternativa un paio di poltrone, non sottovalutate poi l’utilità di un tavolino e di una parete attrezzata che possa ospitare la tv, ma anche libri, foto e soprammobili, dando alla stanza un aspetto ordinato e al contempo anche curato e moderno. Se non avete una camera per gli ospiti, optare per un divano letto può essere un’ottima soluzione. Dei quadri alle pareti, delle lampade e delle piante possono dare personalità e calore all’ambiente, ma non esagerate. Una casa bella e moderna non deve essere troppo piena di cose, vanno fatte delle scelte. Questo peraltro vi semplificherà non poco la vita nelle pulizie e le altre faccende quotidiane.

Ecco come proseguire con la cucina

In cucina cercate sempre di ottimizzare al meglio gli spazi e prevedete piani di lavoro ampi e in posizioni comode. La cucina è una stanza molto importante, spesso capita che negli appartamenti venga un po’ trascurata e vi si dedichi poco spazio. Anche se non potrete avere la cucina di un ristorante stellato, con un po’ di impegno potrete comunque renderla un ambiente gradevole e funzionale. Sfruttate gli spazi, anche in altezza, magari con mensole e mobiletti nei quali riporre ciò che non usate quotidianamente, tenete sempre vicino e facilmente raggiungibile invece quello che vi serve più spesso per preparare i vostri manicaretti.

Accessori per una cucina moderna: ecco i nostri consigli

immagine di un enorme cassetto colmo di accessori per la cucina

Il primo oggetto di uso ricorrente e più che mai utile in cucina sono i coltelli. Ne esistono di diversi tipi ed ognuno adatto ad un uso specifico come ad esempio il coltello per il pane dalla lama lunga e seghettata; oppure lo spelucchino che vi sarà utile per pulire frutta e verdura; non può, poi, mancarvi un coltello per la carne grazie al quale avrete la possibilità di affettare gli arrosti e tutta la carne in generale; ricordiamo anche i coltelli per sfilettare il pesce e quelli per disossare, ma, se volete comprarne uno che sia veramente fra gli irrinunciabili, optate per un coltello da cuoco: si tratta di un coltello dalla lama ampia, curva e lunga circa 20 centimetri adatto a tagliare, tritare e fare cubetti.

Anche la bilancia risulta davvero un elemento indispensabile, per pesare magari diversi ingredienti di una torta oppure per misurare delle porzioni di pasta o di qualche altro prodotto. In commercio ve ne sono di varie dimensioni e tipologie. Tra le più comode vi è senz'altro quella elettronica, che permette di effettuare misurazioni e pesature di precisione. Unico inconveniente è che funzionano a batteria, la quale dopo alcuni anni può consumarsi e quindi richiede la sua sostituzione.

Per le tantissime persone che sono amanti delle pietanze fatte al forno, non si può fare a meno delle pirofile da forno appunto o teglie. Anche di queste ne esistono di varie dimensioni e materiali, tuttavia generalmente le più utilizzate e diffuse sono quelle tonde e rettangolari, sia grandi che piccole. A queste si aggiungono poi quelle per realizzare i ciambelloni. Tali pirofile, considerando la loro estrema versatilità, sono utilissime per preparare diversi generi di pietanze, da una parmigiana fino al pollo arrosto.

In una cucina moderna che si rispetti non può certamente mancare un mestolo in acciaio o in plastica che oltre a porzionare e servire le minestre è utile come dosatore di impasti negli stampini o per aggiungere il brodo mentre si prepara il risotto.

Importanti in diversi ambienti della casa e per vari generi di lavori, le forbici non devono mai mancare neanche quando si preparano piatti o pietanze e quindi in ambito gastronomico. Esse sono fondamentali per tagliare o tagliuzzare verdure o per pulire un pesce e comunque, in generale, per effettuare dei tagli di precisione e che richiedono anche una certa velocità. Anche in questo caso se ne trovano di varie dimensioni, tuttavia la qualità migliore di cui tener conto è la resistenza, quindi è consigliabile acquistare quelle realizzate con materiali resistenti certificati.

Un altro strumento estremamente utile sono i mestoli in legno. Di questi non se ne può possedere uno soltanto; vi servirà per rimestare e mescolare tante preparazioni ma anche per girare gli impasti.

Un accessorio di cui inizialmente ci si dimentica, ma che poi, grazie alle sue tante utilità farà sentire la sua mancanza è il mortaio che, oltre per la preparazione del pesto alla genovese, vi sarà utile per ridurre in polvere le spezie o sminuzzare le erbe aromatiche.

Spessi ci si accorge che serve quando si deve condire qualche pietanza col formaggio. Tuttavia la grattugia tende ad essere importante non solo quando si usa questo delizioso prodotto, ma anche altri, come delle spezie o delle verdure o anche arance o limoni, le cui scorze profumate sono indispensabili nella preparazione soprattutto dei dolci o delle creme da pasticceria. Esistono diverse tipologie di grattugia, da quelle elettriche a quelle manuali, tuttavia si consiglia di acquistare quelle piccole e suddivise per formaggio, verdura e scorze, in quanto sono di facilissimo uso, ma soprattutto estremamente semplici da pulire. 

Molto utile, anche se non di uso quotidiano, è il mattarello. Ne esistono di varie misure e materiali come legno o plastica e ve ne sono alcuni cavi all’interno dove è possibile inserire acqua calda o fredda in base alle esigenze dell'impasto da lavorare.

"Accessori" da tavola

In una cucina attrezzata non può mancare un bel cavatappi, da non confondere con il classico apri bottiglie, per stappare il vino in una serata un po' più formale.

Di uso molto più comune è, invece, il pela verdure. Solitamente viene usato per le patate e le carote ma, oltre a sbucciarle, in pochi sanno che può essere usato come un piccolo trucchetto per tagliare le verdure a julienne.

Abbiamo ancora il colino per scolare le pietanze lesse o per eliminare i liquidi dagli alimenti in scatola ed anche per setacciare la farina o lo zucchero a velo. Nel caso possediate quello un po' più grande, meglio conosciuto come scolapasta, vi sarà ancora più utile perché adatto per lavare la frutta e la verdura.

Infine, uno strumento che si usa spesso è il tagliere. Ne esistono di diversi materiali e colori in modo da poter distinguere facilmente, se volete, quello che usate per il pesce da quello per la carne o le verdure.

Bagno

In bagno prestate attenzione ai dettagli, ad esempio alla scelta della rubinetteria, non solo sul piano estetico, ma anche funzionale. Dei buoni miscelatori vi aiuteranno a tenere costante la temperatura dell’acqua e al contempo a risparmiare energia.

Un bello specchio, magari recuperato in un mercatino, qualche candela e la scelta di piastrelle dai colori e decori particolari, potranno fare il resto. Magari non avrete una vera e propria SPA in casa, ma di certo potrete creare con piccoli accorgimenti un’oasi domestica nella quale rilassarvi, prendervi cura di voi e ricaricarvi.

Per finire, la camera da letto

In camera da letto giocate con i colori di pareti, tende e copriletto, per creare con il minimo sforzo un ambiente rilassante, confortevole e che vada incontro ai vostri gusti. Questa stanza deve diventare la vostra tana, il vostro rifugio, il luogo dove vi potete finalmente rilassare del tutto.

Evitate luci troppo forti e anche un eccesso di tecnologia, la tv può avere un suo spazio, ma non deve diventare protagonista, come ad esempio potrà invece essere in salotto.

Ricordate che basta poco, come una lampada sul comodino o dei morbidi e colorati cuscini, per cambiare in meglio il volto di una camera.

In qualsiasi stanza di casa, quando dovete pensare o ripensare l’arredo, in tutto o in parte, tenete sempre in mente l’uso che fate e andrete a fare dello spazio. Ogni stanza deve rispondere a delle necessità, in primis funzionali, in seconda istanza anche estetiche. A volte piccoli accorgimenti possono dare risultati sorprendenti.





Potrebbe interessarti

Self Storage a Milano (e in Lombardia): quali contattare?

In questo modo, il servizio di self storage di Milano e della Lombardia viene incontro alle esigenze individuali o delle aziende, fungendo da deposito extra per gli eccessi di materiale o di archivio.

Leggi tutto...

Mutuo affitto: scopri tutte le caratteristiche

Il cosiddetto "mutuo affitto" è una formula nata in tempi recenti con la quale gli istituti di credito vengono incontro alle esigenze di quanti abbiano bisogno di un prestito ma che non possano permettersi di pagare interessi troppo alti.

Leggi tutto...

Tassa di registro: un approfondimento su come si calcola questa imposta

immagine d'esempio usata nell'articolo Tassa di registro: un approfondimento su come si calcola questa imposta

Se si intende acquistare o prendere in affitto un immobile da abitare oppure da adibire per usi diversi, ad esempio di natura commerciale o ad uso ufficio, è necessario in primis stipulare un contratto d'affitto o di compravendita.

Leggi tutto...

Affittare la prima casa: ragioniamo sulla perdita di agevolazioni

Con 10 miliardi di tagli sulle agevolazioni fiscali per la prima abitazione la manovra finanziaria va a colpire praticamente tutti: dal proprietario che intende ristrutturare l’abitato all’affittuario. Per quanto riguarda i contratti di locazione della prima casa tuttavia, quanti l’abbiano stipulato potranno ancora contare su questi privilegi.

Leggi tutto...

Fideiussione per affitto: garanzia di pagamento

Recentemente la fideiussione personale ha soppiantato quasi completamente le vecchie cauzioni che i padroni di casa chiedevano per l’affitto degli appartamenti o dei locali commerciali.

Leggi tutto...

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Comodato d'uso di immobile: come funziona con quello gratuito?

Il comodato d'uso di immobile rappresenta una forma di contratto di locazione con cui è possibile prendere in consegna un immobile per un periodo di tempo determinato, con il dovere di riconsegnarlo al proprietario.

Leggi tutto...

Facciamo chiarezza sull’immobile strumentale

Gli immobili strumentali rappresentano una particolare tipologia di bene. In pratica si distinguono in quanto vengono comprati dalle aziende per esercitare le proprie attività. Sottolineiamo il fatto che esistono:

Leggi tutto...

Tutti i vantaggi del comprare nuovo

L’acquisto di un immobile comporta tanti dubbi e numerose valutazioni: qual è l’immobile che fa per me? Meglio in centro oppure fuori città? Meglio un immobile nuovo o uno più datato? Insomma, le domande sono tantissime e molte risposte dipendono dalle proprie personali esigenze e da gusti e desideri personali.

Leggi tutto...

I vantaggi di scegliere una casa in legno

In molti paesi sviluppati, quali il Nord America, Giappone, l'Europa continentale e la Scandinavia, è molto sviluppata l'attenzione verso il benessere abitativo. Questo si traduce anche nella scelta dei materiali da costruzione delle abitazioni.

Leggi tutto...

Mutuo ipotecario: cos’è e come funziona questo tipo di finanziamento

acquistare casa con il mutuo ipotecario

Per chi è in procinto di acquistare un immobile la fase di analisi e scelta del finanziamento da prendere è fondamentale, soprattutto perchè si tratta di un investimento importante che nella maggior parte dei casi graverà sull’economia familiare a lungo termine.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Come effettuare il cambio di residenza online

A partire dal mese di maggio 2012 sarà possibile effettuare la denuncia del cambio di residenza online attraverso internet. Sarà compito dei vari comuni dare modo ai cittadini di effettuare tale operazione, attivando una sezione online dedicata a questo tipo di operazioni. Il decreto legge 5/12 vuole infatti armonizzare le disposizioni relative al regolamento anagrafico in vigore, istituendo quindi una normativa apposita relativa al cambio di residenza online in due giorni.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Il riscaldamento della piscina: come risparmiare?

Chi possiede una piscina nella propria abitazione o nel cortile o giardino adiacente ad essa, deve anche occuparsi e tenere in considerazione l'aspetto legato al riscaldamento . Un efficiente servizio di questo genere, può infatti accrescerne le sue potenzialità.

Leggi tutto...
Go to Top