I canoni dell'arredamento moderno mettono continuamente in discussione la disposizione di componenti all'interno di una stanza, così da stravolgere l'equilibrio del contesto abitativo. Questa è la ragione principale che ha spinto i professionisti del settore a sperimentare tutte le possibili soluzioni utili all'ammodernamento globale dell'arredo interno di un'abitazione privata, fornendo ai coinquilini alternative di qualità e funzionali ad ogni specifica esigenza.

Ad esempio può essere utile trasformare un ripostiglio poco utilizzato in una vera e propria lavanderia, capace di contenere tutti gli elettrodomestici e i servizi indispensabili per le operazioni di lavaggio quotidiano.   

Come trasformare un ripostiglio in lavanderia

Per prima cosa occorre valutare con attenzione - grazie anche all'aiuto di un esperto - ogni metro quadrato della superficie di una determinata stanza, in modo tale da averne una corretta planimetria d'insieme e poter sfruttare lo spazio a disposizione nella maniera più congeniale possibile. Possono essere presi in esame alcuni interventi di ristrutturazione preventivi, come ad esempio l'abbattimento dei muri, l'utilizzo di porte scorrevoli e a scomparsa, la posa in opera di pavimentazioni moderne e l'installazione di oggetti che garantiscono una maggiore razionalizzazione dello spazio.

Una volta eseguiti i lavori di restyling nella stanza interessata, per trasformare il ripostiglio in una lavanderia innovativa e all'avanguardia è opportuno procedere con la realizzazione di un progetto vero e proprio. Può essere utile nominare un architetto che possa prendersi la responsabilità di trasformare, in modo oculato e professionale, il vano prescelto in una vera e propria lavanderia attrezzata e superaccessoriata.

Per quanto riguarda invece le tipologie di elettrodomestici, si possono consultare una miriade di cataloghi dedicati all'arredo presenti online, come ad esempio quelli offerti dal portale maisonplus.com. La piattaforma digitale si occupa, da anni, della vendita allargata di componenti d'arredo di altissima utilità come mobili per il bagno, rubinetterie, docce, mobili per ripostigli, lavatoi e della distribuzione di tanti altri prodotti innovativi utili per il completamento delle operazioni di arredo in un determinato contesto domestico. Ad esempio sono funzionali alla causa i mobili a colonna, su cui inserire lavatrice ed asciugatrice per ottimizzare lo spazio.

Tutti i potenziali clienti che desiderano rivoluzionare l'assetto di un ripostiglio, fino a farlo diventare una moderna e funzionale lavanderia dotata di tutti i comfort e servizi, possono quindi usufruire di un’ampia e variegata gamma di opportunità. I prodotti presenti sullo scaffale sono da individuare in una stretta selezione di materiale di alto pregio, fabbricato dalle più moderne aziende presenti in commercio capaci di rispondere a reali esigenze di mercato.



Potrebbe interessarti

Affitto d'azienda: questi consigli non puoi perderteli!

Con il termine affitto d'azienda è indicata l'acquisizione di un diritto di godimento e di tutti i poteri di gestione di un complesso aziendale di proprietà del locatore, da parte di un conduttore dietro corrispettivo. A regolamentare l'affitto d’azienda è l'articolo 2562 del codice civile che dispone l'applicazione delle norme relative all'usufrutto d'azienda (articolo 2561) e quelle generali in tema d'affitto (articoli 1571-1654).

Leggi tutto...

Diritti e doveri del conduttore e del proprietario

In un contratto di affitto di un' abitazione vi sono doveri e diritti sia da parte del proprietario (locatore) dell'immobile sia da parte di chi invece usufruisce per un periodo (inquilino /conduttore) , opportunamente regolato, dell'immobile stesso.

Leggi tutto...

Self Storage a Milano (e in Lombardia): quali contattare?

In questo modo, il servizio di self storage di Milano e della Lombardia viene incontro alle esigenze individuali o delle aziende, fungendo da deposito extra per gli eccessi di materiale o di archivio.

Leggi tutto...

Contratto affitto 4+4: guida completa dalla stipula alla disdetta

I contratti di locazione a canone libero durano formalmente 4 anni, ma nella maggioranza dei casi, arrivano fino agli 8. In caso di mancanza di disdetta motivata da precise ragioni imposte dalla legge, il periodo di locazione è infatti automaticamente rinnovato, per la prima volta, di altri 4 anni.

Leggi tutto...

Provvigione agenzia affitto: come funziona?

Nel momento in cui si decide di mettere il proprio appartamento o la propria casa in affitto, è possibile prendere in considerazione l'ipotesi di affidarsi ad una agenzia che si occupi della mediazione fra il proprietario e l'eventuale affittuario.

Leggi tutto...

I più condivisi

Vendo casa: i 5 errori di chi lo fa senza l’aiuto di un’agenzia

Spesso si pensa che dire ‘vendo casa’ e pubblicare qualche annuncio qua e là sia sufficiente per trasformare in denaro sonante il vecchio immobile della nonna, la casetta al mare o l’appartamento oramai diventato troppo piccolo per una famiglia in via di espansione.

Leggi tutto...

Il tasso misto applicato ai mutui

L’acquisto di un immobile e la conseguente richiesta di un mutuo, comporta un’attenta valutazione e analisi delle varie offerte proposte dagli istituti di credito. L’aspetto fondamentale da tenere in considerazione prima della sottoscrizione, è sicuramente dato dalla scelta del tasso d’interesse che verrà applicato al piano di ammortamento.

Leggi tutto...

Calcola il mutuo online: conosci questi strumenti?

Sono disponibili molti siti e portali che mettono a disposizione la funzione "Calcola il Mutuo online": si tratta di software che prendono in considerazione tutti i parametri necessari per dare una stima (o previsione) dell'importo della rata mensile del piano d'ammortamento.

Leggi tutto...

Plusvalenza terreni agricoli, come effettuare il calcolo?

terreni agricoli sono considerati beni immobili, così come i terreni edificabili e gli appartamenti. Per plusvalenza si intende l’aumento di valore realizzato entro un determinato periodo di tempo.

Leggi tutto...

Surrogazione mutuo: caratteristiche, vantaggi e svantaggi

La surrogazione del mutuo (o portabilità) consente al debitore di sostituire il creditore iniziale, senza necessità di consenso di quest’ultimo, previo il pagamento del debito (art. 1202 codice civile).

Leggi tutto...

Leggi anche...

Documenti Mutuo: la documentazione di solito richiesta per un preventivo mutuo

Prima di iniziare a girovagare tra agenzie immobiliari e visite negli appartamenti in vendita dei privati, è bene ottenere qualche preventivo per il mutuo per essere certi che l'istituto di credito eroghi l'importo necessario per l'acquisto di una nuova casa. Quasi tutte le banche, online o meno, consentono di avere un preventivo in base alla propria situazione patrimoniale.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Serrature porte blindate: quali sono le più sicure?

 

La sicurezza di casa inizia dalla presenza di una porte blindata che tenga saldamente “fuori” i malintenzionati. C'è bisogno che una porta d'ingresso sia robusta, antiscasso, ma che abbia anche una serratura all'altezza della sua struttura solida e antiscasso. Vi descriviamo le caratteristiche delle serrature per porte blindate più efficaci.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Prescrizione e decadenza bollette: simili ma sostanzialmente diverse

Prescrizione e decadenza delle bollette hanno un elemento comune; in entrambe, il passare del tempo determina la perdita di un diritto. In realtà esse sono sostanzialmente diverse.

Leggi tutto...
Go to Top