La casa (il concetto vale sia per la prima che per l'eventuale seconda) necessita di un certo tipo di manutenzione. Ogni stanza ha le sue criticità specifiche. Uno degli elementi che accomuna i vari ambienti casalinghi è quello relativo agli infissi delle finestre e alle serrande che ne fanno da corredo. Oggi proponiamo un approfondimento su come porre rimedio ad alcuni piccoli e comuni incidenti che riguardano questi elementi.

Può capitare che mentre state avvolgendo la vostra serranda, improvvisamente sentiate un tonfo violento: questo significa purtroppo che la cinghia dell'avvolgibile è andata distrutta per usura e siete costretti ad un faticoso lavoro per poterla sostituire.

Vi diamo dunque una serie di indicazioni utili per sostituire la cinghia e riparare così la vostra serranda attraverso un procedimento abbastanza semplice.

Materiale e occorrente per riparare la tapparella rotta

Prima di tutto reperite tutto ciò di cui avete bisogno per affrontare il lavoro: una cinghia nuova, un paio di cacciaviti, una scala.

Innanzitutto bisogna aprire il cassonetto in alto, estraendolo dagli incastri; si procede poi allentando il nodo o la vite che fissano la cinghia rotta al rullo, per poterla così estrarre. Ora va arrotolata la tapparella, avvolgendola lentamente con le mani e operando direttamente sul rullo: per questa operazione sarebbe utile che un'altra persona accompagni dal basso il riavvolgimento. Per evitare che la serranda cada di nuovo, infilare un lungo cacciavite fra il bordo del cassonetto e il rullo.

Come cambiare la serranda

Ora si è pronti a mettere la nuova cinghia nel passafune a rulli, che si trova nella parte inferiore del cassonetto, attaccandolo alla puleggia con l'apposita vite, oppure con un doppio nodo se questa non c'è. Stringendo saldamente la nuova cinghia, togliamo il cacciavite facendo abbassare lentamente la serranda fino alla fine: in questo modo la cinghia si avvolge sulla puleggia.

 

Ora bisogna operare sulla parte bassa della finestra, allentando le viti che reggono la mascherina del portarullo per poter rimuovere la cinghia rotta. La nuova cinghia va tagliata una ventina di centimetri sotto l'ingresso della piastra, praticando poi un piccolo foro all'estremita che va fissata al rullo inferiore con una vite.

A questo punto inizia la delicata operazione di ricarica della molla del rullo, ruotando la serranda in senso contrario all'avvolgimento fino a non sentire una resistenza: in questo momento va fissata la cinghia con la vite e si da qualche colpo di assestamento. Possiamo a questo punto rimettere a posto rullo e piastra nella propria sede e riavvitare il tutto.

I casi di furti

Purtroppo la serranda è la prima cosa che i ladri sfondano per i loro furti o rapine. Spesso infatti si sentono storie di saracinesche distrutte per rubare tutto ciò che c’è all’interno del locale, con gravi danni economici ai datori di lavoro.

Le soluzioni contro i furti: tapparelle anti-sfondamento

A riguardo, sono presenti su Internet parecchi vademecum con i migliori consigli per evitare furti o rapine. Si parte prima di tutto dai sistemi di videosorveglianza che tengano conto delle ultime tecnologie, come le telecamere ad alta definizione, sistemi di intrusione collegati alle forze dell’ordine e istruzioni date ai propri dipendenti riguardo atteggiamenti dei ladri occasionali. Per le case ad uso privato, se non si è in possesso di un sistema d’allarme, si consiglia di abbassare tutte le saracinesche quando si esce, evitando così di offrire un assist ai topi d’appartamento.

A riguardo, sono in commercio anche delle tapparelle anti-sfondamento, realizzate in speciale materiale (acciaio, alluminio, alluminio estruso, PVC coibentato) con la possibilità di installarle seguendo l’arredamento presente nell’abitazione. Inoltre, c’è anche un ulteriore modello, quello a taglio termico, ossia una tapparella completamente resistente agli sfondamenti e ai tagli. Sul web sono presenti tantissimi modelli (alcuni dei quali consultabili ed acquistabili anche sugli store on line come EBay), nati per rispondere ai furti dei delinquenti che cercano di entrare in casa, soprattutto nei periodi dove la casa è disabitata, perchè le persone sono a lavoro o in vacanza.

 



Potrebbe interessarti

Self Storage nel Lazio: contatti utili

I self storage sono servizi in mano ad una compagnia apposita, oppure sono degli spazi in mano a compagnie di trasloco, e di norma vengono affittati e utilizzati attraverso un noleggio a base mensile.

Leggi tutto...

Affittare la prima casa: ragioniamo sulla perdita di agevolazioni

Con 10 miliardi di tagli sulle agevolazioni fiscali per la prima abitazione la manovra finanziaria va a colpire praticamente tutti: dal proprietario che intende ristrutturare l’abitato all’affittuario. Per quanto riguarda i contratti di locazione della prima casa tuttavia, quanti l’abbiano stipulato potranno ancora contare su questi privilegi.

Leggi tutto...

Le agenzie immobiliari di Padova: trova le più affidabili!

Le agenzie immobiliari si rivelano fondamentali quando si cerca casa in una città come Padova, dove gli annunci di vendita e affitto sembrano moltiplicarsi a vista d’occhio; vedremo, nell’articolo che segue, quale sia il ruolo degli operatori in questo campo e dove contattare le agenzie più rinomate per la loro affidabilità.

Leggi tutto...

Comodato d'uso a titolo gratuito

Il comodato d'uso di immobile rappresenta una forma di contratto di locazione con cui è possibile prendere in consegna un immobile per un periodo di tempo determinato, con il dovere di riconsegnarlo al proprietario.

Leggi tutto...

Self Storage a Milano (e in Lombardia): quali contattare?

In questo modo, il servizio di self storage di Milano e della Lombardia viene incontro alle esigenze individuali o delle aziende, fungendo da deposito extra per gli eccessi di materiale o di archivio.

Leggi tutto...

I più condivisi

Accollo mutuo esistente: di cosa stiamo parlando?

Quando si vuole acquistare un immobile sempre più spesso accade che, ciò che si vuole acquistare abbia già un mutuo acceso dall'attuale venditore oppure, nei casi in cui si decide di acquistare un immobile nuovo dall'impresa che abbia richiesto un finanziamento per erigere il fabbricato.

Leggi tutto...

La plusvalenza nella vendita di un immobile: una guida

Nel caso di vendita di un immobile (appartamento, terreno), per plusvalenza si intende l’aumento di valore realizzato entro un determinato periodo di tempo. Ai fini fiscali, questo aumento di valore è indice di una maggiore capacità contributiva ed è tassato attraverso imposte dirette. A differenza di altri redditi da capitale, non vengono calcolati sulla base imponibile dell'IRPEF.

Leggi tutto...

Valore catastale della casa: guida al calcolo!

Il valore catastale di un immobile ha notevole rilevanza sia nel caso di compravendita, sia ai fini della definizione dell’imponibile IMU. La Legge Finanziaria del 2006 ha stabilito che, nel caso di trasferimento di proprietà di immobili a uso abitativo e delle relative pertinenze si venga tassati in base al valore catastale, anziché al corrispettivo patteggiato tra le parti e iscritto nell’atto notarile.

Leggi tutto...

Plusvalenza terreni agricoli, come effettuare il calcolo?

terreni agricoli sono considerati beni immobili, così come i terreni edificabili e gli appartamenti. Per plusvalenza si intende l’aumento di valore realizzato entro un determinato periodo di tempo.

Leggi tutto...

Acquisto terreni edificabili: come funziona la compravendita

La possibilità di edificare su un terreno dipende dalla destinazione prevista per tale area nel piano regolatore generale del Comune in cui è situato. L'acquisto di terreni edificabili, quindi, segue una precisa regolamentazione.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Comproprietà immobile: comunione di proprietari

L'acquisto di una casa o l'affitto di un appartamento o di una stanza, comportano sempre delle pratiche legali da svolgere e dei contratti da firmare.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Ecco come arredare la mansarda

La mansarda è l'ambiente della casa più adatto per l'allestimento di un arredo in stile rustico: il tetto in legno rappresenta una fonte di ispirazione eccellente in questo senso, a maggior ragione se si basa su vecchie travi restaurate, che contribuiscono a garantire un'atmosfera di calorosa accoglienza. 

Leggi tutto...

Leggi anche...

Voltura Acea: procedura e dati necessari

Acea Energia è la società del Gruppo AceaElectrabel che fornisce ai clienti finali energia elettrica, gas e servizi correlati.

Leggi tutto...
Go to Top