Come occuparsi della propria porta basculante

Hai bisogno di Assistenza e di Manutenzione per la tua Basculante? Stai cercando dei consigli utili su come ripararla o vuoi semplicemente saperne di più? Le porte e le serrande basculanti, negli ultimi tempi, si sono diffuse per le loro caratteristiche vantaggiose.

La Manutenzione della Porta Basculante: ecco di cosa avete bisogno

Come funziona il basculante? In modo molto semplice: quando non si ha molto spazio a disposizione all’intero del proprio box o garage, ma si vuole ugualmente sfruttarlo, si può ripiegare sull’acquisto di un basculante.

La sua apertura verso alto consente, infatti, di risparmiare molto spazio all’interno del box/garage. Come tutte le porte e le finestre, anche il basculante ha bisogno di manutenzione ed è importante farla al meglio.

Vi diciamo questo perché di solito nel box/garage ci riponiamo la nostra auto o degli effetti di valore, che abbiamo il dovere di proteggere. Oltre al risparmio di spazio, infatti, la porta e la serranda basculante assicurano una notevole sicurezza, tenendo lontano i malintenzionati.

Solitamente, per fare la manutenzione della basculante e per mantenerla al meglio, onde evitare possibili danni, vi serviranno i seguenti utensili: del grasso per gli ingranaggi, una giravite, dei guanti e gli occhiali protettivi.

Eseguire la manutenzione da soli è possibile, a patto che siate degli amanti del fai da te e abbiate la manualità adatta per operare sulla basculante. Tuttavia, la manutenzione di cui vi parleremo è abbastanza semplice da seguire: per qualsiasi dubbio o problema, vi invieremo uno dei nostri tecnici specializzati.

Come si esegue la manutenzione della basculante: attenzione alle dita

La basculante è realizzata in acciaio zincato. Questo materiale è perfetto per prevenire la ruggine e i segni del tempo: è inossidabile e pertanto non vi costringerà a investire sulle vernici protettive.

Dunque, la manutenzione della basculante si concentra maggiormente sugli ingranaggi e sulle componenti meccaniche, come la corda o il motore. Uno dei motivi più frequenti per cui veniamo chiamati è che la porta non si apre bene o scricchiola.

Quando la basculante fa i capricci e si inceppa, significa che bisogna “oliare gli ingranaggi”. Per questo motivo, vi abbiamo consigliato prima di avere sempre con voi del grasso, che vi servirà per ingrassare i componenti meccanici e farli ripartire.

Fate sempre attenzione quando ingrassate i componenti, perché in prossimità della carrucola, basta un movimento brusco per schiacciarsi le dita. Se siete titubanti a riguardo, vi invitiamo a contattarci nel nostro centro di assistenza.

Questo genere di manutenzione, di solito, si fa ogni sei mesi, soprattutto quando la basculante viene utilizzata ogni giorno. Ci raccomandiamo di utilizzare sempre i guanti e gli occhiali protettivi se avete deciso di eseguire l’assistenza da soli.

Contattaci in caso di assistenza e di manutenzione: abbiamo un team di professionisti

Per quanto riguarda i possibili motivi della rottura della basculante, possiamo citare la rottura del cavo porta o della carrucola. Nel caso in cui qualcuno abbia provato a forzare la porta, i componenti meccanici della basculante sono compromessi. Sebbene la basculante sia ottima sotto ogni aspetto, se ha diversi anni alle spalle e una scarsa manutenzione, potrebbe cedere alla minima forzatura.

In questo caso, la presenza di un tecnico specializzato vi permetterà di riparare o di cambiare la basculante, scegliendo un modello più sicuro e innovativo. Sul mercato, ci sono diversi modelli di basculante che assicurano maggiore sicurezza rispetto agli anni passati, grazie alle moderne tecniche di protezione.

Vi ricordiamo, inoltre, che la manutenzione della basculante non è un aspetto da tralasciare o da rimandare. Sul nostro sito, potrete trovare tutti i nostri contatti: chiamaci, spiegaci il tuo problema e noi interverremo il prima possibile, assicurandoti un prodotto finito e migliore.



Potrebbe interessarti

Scadenza locazione: cosa fare alla fine di un contratto

Nel momento in cui si arriva alla scadenza della locazione, o – meglio – del suo contratto, possono verificarsi varie possibilità per l’inquilino affittuario. Molto spesso accade che il contratto venga rinnovato da entrambe le parti alle condizioni iniziali, a meno che non intervengano eventuali ritocchi volti a modificare il canone d’affitto.

Leggi tutto...

Locazione uso foresteria: scopriamo i vantaggi

 

Con il contratto di locazione ad uso foresteria una società per capitali prende in affitto un’abitazione ad uso dei suoi dipendenti.

Leggi tutto...

Affitto loft: una guida alla scelta sicura!

Quando si decide di prendere in affitto un loft, è necessario valutare in primi diversi fattori prima di scegliere quella giusta e adatta alle proprie esigenze. È importante tenere in considerazione in primis il budget che si potrebbe avere a disposizione.

Leggi tutto...

Mutuo affitto: scopri tutte le caratteristiche

Il cosiddetto "mutuo affitto" è una formula nata in tempi recenti con la quale gli istituti di credito vengono incontro alle esigenze di quanti abbiano bisogno di un prestito ma che non possano permettersi di pagare interessi troppo alti.

Leggi tutto...

Canoni di locazione, le tipologie e i costi

Il canone di locazione è l’aspetto principale a cui guardano gli inquilini che hanno intenzione di affittare un appartamento. Il costo molto alto degli ultimi tempi, soprattutto nelle grandi città, ha portato questo argomento in prima pagina e di stretta attualità, soprattutto in questo momento di congiuntura economica.

Leggi tutto...

I più condivisi

Legge estinzione del mutuo: le novità di Bersani e Tremonti

A prescindere dal tasso scelto in occasione dell'accensione, è il sogno di tutti i clienti quello di procedere all'estinzione del mutuo anticipata e chiudere questo capitolo della loro vita. Ma quando si può richiedere l'estinzione del finanziamento, secondo la legge Tremonti e quando conviene?

Leggi tutto...

Costo di una casa prefabbricata: conviene la scelta ecologica?

Ci sono diverse modalità di costruzione e realizzazione di un'abitazione, che variano in base ai materiali utilizzati, al luogo in cui nascerà la stessa, alle modalità di messa in opera e alla tipologia di struttura dell'edificio. Si parla infatti spesso di appartamenti in condominio, case a schiera, ville singole ecc.

Leggi tutto...

La plusvalenza nella vendita di un immobile: una guida

Nel caso di vendita di un immobile (appartamento, terreno), per plusvalenza si intende l’aumento di valore realizzato entro un determinato periodo di tempo. Ai fini fiscali, questo aumento di valore è indice di una maggiore capacità contributiva ed è tassato attraverso imposte dirette. A differenza di altri redditi da capitale, non vengono calcolati sulla base imponibile dell'IRPEF.

Leggi tutto...

Crisi dei subprime: facciamo chiarezza

La crisi dei mutui subprime ha portato gravi conseguenze sull'economia mondiale. Nell'aprile 2009il Fondo Monetario Internazionale ha valutato in 4.100 miliardi di dollari Usa il totale delle perdite delle banche.

Leggi tutto...

Contratti di locazione commerciale

Di seguito un approfondimento su un tema di uso comune: il contratto di locazione ad uso commerciale. Durata, comunicazioni e documenti vari. Spiegheremo tutto nell'articolo di oggi. Voi non dimenticate di farci sapere che ne pensate commentando il nostro scritto tramite l'apposito spazio alla fine del testo.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Assicurazioni sulla casa: Assicurazione per la casa: quali sono le possibilità di scelta

La casa è uno dei beni rifugio più importanti per gli italiani, il suo costante valore sul mercato la rendono un investimento fondamentale in tempi di incertezze. Proprio per evitare che questo patrimonio vada in frantumi da un momento all'altro diventa necessario sottoscrivere un'assicurazione a tutela dei risparmi e dei sacrifici di una vita. 

Leggi tutto...

Leggi anche...

Come trasformare un ripostiglio in lavanderia

I canoni dell'arredamento moderno mettono continuamente in discussione la disposizione di componenti all'interno di una stanza, così da stravolgere l'equilibrio del contesto abitativo. Questa è la ragione principale che ha spinto i professionisti del settore a sperimentare tutte le possibili soluzioni utili all'ammodernamento globale dell'arredo interno di un'abitazione privata, fornendo ai coinquilini alternative di qualità e funzionali ad ogni specifica esigenza.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Come leggere la bolletta dell'ENEL?

Per essere certi che l'importo indicato nella vostra ricevuta sia corretto, è indispensabile capire come leggere la bolletta della luce e come sono state calcolate le voci al suo interno. La bolletta, dell'Enel o di qualsiasi altro venditore di energia elettrica, è strutturata secondo la delibera n.152/06 dell’Autorità sulla “trasparenza dei documenti di fatturazione dei consumi di elettricità”.

Leggi tutto...
Go to Top