Nel momento in cui ti metti in cerca degli accessori con i quali arredare il tuo bagno di servizio, devi pensare in primo luogo alla comodità che tale ambiente deve essere in grado di garantire. Anche l'essenzialità è un valore di cui tenere conto: ciò vuol dire che le esigenze quotidiane degli utenti del bagno devono poter essere soddisfatte anche in uno spazio ridotto. Insomma, mentre per il bagno principale della tua abitazione puoi lasciarti affascinare dalle soluzioni di design più originali, concentrandoti sull'estetica più che sulla funzionalità, per il bagno di servizio ciò che conta è la praticità: il tuo obiettivo deve essere quello di imparare a sfruttare i centimetri che hai a disposizione nel migliore dei modi.

Gli arredi e gli accessori di un bagno di servizio

Lo scopino del bagno, lo specchio e almeno un mobiletto sono gli elementi di cui non puoi fare a meno in un bagno di servizio: per quanto piccolo possa essere, esso deve essere dotato di uno spazio in cui gli utenti si possano lavare le mani e il resto del corpo. A tal proposito, si può pensare di ricorrere a un mobiletto salvaspazio non più lungo di mezzo metro: un paio di cassetti sono più che sufficienti. Volendo, puoi abbinare questo elemento con una specchiera, che ti sarà utile per pettinarti, per truccarti e per curare l'aspetto del tuo viso. Le opzioni a tua disposizione sono molteplici, dalla specchiera integrata nel mobiletto allo specchio contenitore, passando per lo specchio a led; per ciò che riguarda le dimensioni, una misura di 60 x 80 centimetri basta per assecondare qualsiasi esigenza.

Il bianco lucido

Se navighi sul sito www.bottiglioni.it, puoi trovare tutto quel che ti può servire per completare il tuo bagno di servizio. Il coprilavatrice, per esempio, è un accessorio che fa della praticità il proprio tratto distintivo: un mobile con lavatoio assicura qualità e comodità, specialmente se è realizzato in polipropilene e resina, che sono due materiali capaci di resistere a qualsiasi genere di trattamento. Ciò vuol dire che anche nel caso in cui dovessero entrare in contatto con prodotti aggressivi, per esempio in occasione di un trattamento a base di candeggina, non rischierebbero di rovinarsi.

Per quel che concerne i colori, non c'è soluzione più versatile del bianco: in particolare il bianco lucido è decisamente adatto agli spazi di servizio, non solo perché risulta semplice da pulire, ma anche perché riesce ad adattarsi alla perfezione a qualsiasi stile di arredo. Insomma, un vero e proprio evergreen, grazie a cui non si sbaglia mai, che può essere scelto sia per i pensili che per il lavatoio integrato.

I mobili multiuso

Appare evidente che in uno spazio dalla metratura limitata i mobili multiuso sono pressoché indispensabili: potresti optare, per esempio, per un mobile dotato di portabiancheria integrato. Non c'è bisogno di spendere molto per poter usufruire di un complemento multiusoche consente di ottimizzare sia gli spazi esterni che quelli interni: al di là dell'aspetto pratico, un accorgimento di questo tipo offre anche l'opportunità di assicurare l'igiene e l'ordine di cui si ha bisogno.

In commercio è facile trovare un vasto assortimento di accessori e di arredi con peculiarità e finiture differenti: che si tratti di un vaso singolo o di un rubinetto per lavabo, tocca a te scegliere i prodotti che reputi più adatti in un'ottica salvaspazio e multiuso. In un bagno di servizio devi sentirti a tuo agio, sia che lo usi per dedicarti alla tua cura del corpo, sia che lo usi soprattutto per lavare i panni sporchi e fare il bucato: è un ambiente della casa che ha la stessa dignità e lo stesso valore di tutti gli altri locali, e per questo merita attenzione.



Potrebbe interessarti

Scadenza locazione: cosa fare alla fine di un contratto

Nel momento in cui si arriva alla scadenza della locazione, o – meglio – del suo contratto, possono verificarsi varie possibilità per l’inquilino affittuario. Molto spesso accade che il contratto venga rinnovato da entrambe le parti alle condizioni iniziali, a meno che non intervengano eventuali ritocchi volti a modificare il canone d’affitto.

Leggi tutto...

Affitto d'azienda: questi consigli non puoi perderteli!

Con il termine affitto d'azienda è indicata l'acquisizione di un diritto di godimento e di tutti i poteri di gestione di un complesso aziendale di proprietà del locatore, da parte di un conduttore dietro corrispettivo. A regolamentare l'affitto d’azienda è l'articolo 2562 del codice civile che dispone l'applicazione delle norme relative all'usufrutto d'azienda (articolo 2561) e quelle generali in tema d'affitto (articoli 1571-1654).

Leggi tutto...

Moduli contratti di locazione: tutte le novità!

Dal 1° luglio 2010 è stato realizzato il nuovo Modello 69, per la registrazione dei contratti di locazione e affitto e per i contratti di comodato.

Leggi tutto...

La disdetta dell'affitto: conosci tempistiche e procedure?

Se si dispone di contratto con Equo canone, non è possibile disdettarlo per i primi 4 anni, neppure nel caso in cui il proprietario abbia la necessità di riavere l'immobile per adibirlo come propria abitazione.

Leggi tutto...

Le agenzie immobiliari di Padova: trova le più affidabili!

Le agenzie immobiliari si rivelano fondamentali quando si cerca casa in una città come Padova, dove gli annunci di vendita e affitto sembrano moltiplicarsi a vista d’occhio; vedremo, nell’articolo che segue, quale sia il ruolo degli operatori in questo campo e dove contattare le agenzie più rinomate per la loro affidabilità.

Leggi tutto...

I più condivisi

Il mutuo ipotecario: cos’è e come funziona

Per chi è in procinto di acquistare un immobile la fase di analisi e scelta del finanziamento da prendere è fondamentale, soprattutto perchè si tratta di un investimento importante che nella maggior parte dei casi graverà sull’economia familiare a lungo termine.

Leggi tutto...

Compravendita tra privati: quali sono le imposte?

Quando si effettua una compravendita di una casa, le imposte da pagare vanno calcolate in modo diverso a seconda del tipo di acquisto: da privato o da costruttore. Chi decide di acquistare da un privato (o comunque da un soggetto diverso dall'impresa costruttrice) potrà pagare le imposte di registro, che saranno interamente dichiarate nell'atto di compravendita.

Leggi tutto...

Valore catastale della casa: guida al calcolo!

Il valore catastale di un immobile ha notevole rilevanza sia nel caso di compravendita, sia ai fini della definizione dell’imponibile IMU. La Legge Finanziaria del 2006 ha stabilito che, nel caso di trasferimento di proprietà di immobili a uso abitativo e delle relative pertinenze si venga tassati in base al valore catastale, anziché al corrispettivo patteggiato tra le parti e iscritto nell’atto notarile.

Leggi tutto...

Annunci immobiliari tra privati: le migliori app per vendere e trovare casa

L’acquisto di una casa è sempre un passo importante sia dal punto di vista esistenziale che, soprattutto economico perché comporta un impegno oneroso in particolar modo quando si accende un mutuo. Risparmiare sulla compravendita immobiliare è, tuttavia, possibile se si riesce a fare la ricerca di una casa da sé senza l’intervento di un’agenzia con i relativi oneri di commissione.

Leggi tutto...

Il Piano di Ammortamento dalla A alla Z

Il periodo ti tempo concordato tra il cliente e l’istituto di credito per il rimborso del mutuo, si chiama comunemente piano di ammortamento. La modalità rateale di restituzione (del capitale più gli interessi maturati) e la durata di tale periodo, fanno capo al piano di pagamento che una volta terminato, ci consentirà di diventare a tutti gli effetti i proprietari dell’immobile in questione.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Voltura acqua: come richiederla? Quali documenti occorrono?

Quando si verifica un cambiamento di proprietario all'interno di un'abitazione, ed è già presente un contratto di erogazione d'impianto idrico, si deve effettuare anche una voltura dell'acqua, ovvero una modifica dell'intestatario della bolletta. 

Leggi tutto...

Leggi anche...

Vendita di arredi per il bagno e informazioni utili per la manutenzione

Arredare un bagno non è così semplice come si possa pensare. Ogni scelta, infatti, finirà per fare la differenza tra uno spazio che risulti semplicemente bello oppure che sia al contempo bello e funzionale. D'altronde il bagno è l'ambiente che più di tutti è in grado di dare valore ad un immobile e per questo motivo è importante avere le idee chiare e fare delle scelte ben ponderate.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Telecom: bollette clienti. Chi deve pagare?

In passato, gli utenti legati da rapporti societari o personali con un cliente moroso, che intendevano attaccare una nuova linea telefonica Telecom, erano soggetti al pagamento delle bollette arretrate o alla definitiva sospensione della fornitura per morosità.

Leggi tutto...
Go to Top