La voce “bollette” ha sempre un peso importante sul budget mensile degli italiani. Ogni anno i rincari tornano a farsi sentire, cosa che non si può arginare semplicemente cercando di contenere i consumi. Del resto non è sempre possibile tagliare la spesa di gas e luce rinunciando a sfruttare al meglio questi servizi, che per molti versi risultano essenziali. Oggi però abbiamo a disposizione il programma ScelgoZero proposto da Ubroker. Si tratta di un nuovo concetto di gestore dei servizi di gas e luce, che propone un servizio giovane e low cost, proponendo anche l’opportunità di abbassare la bolletta per tutta la vita. Ma non facciamoci ingannare dalla parola “giovane”, perché il consiglio direttivo è composto da imprenditori con molta esperienza alle spalle.

I plus di Ubroker

Ubroker è un gestore che offre ai suoi clienti l’opportunità di rifornirsi di gas ed energia elettrica a costi inferiori rispetto a qualsiasi altra offerta oggi disponibile sul mercato. Visto che nei prossimi mesi dovremo tutti modificare i nostri contratti, a causa del termine del servizio di Maggior tutela, conviene cercare subito un nuovo gestore, o un’offerta migliore rispetto a quelle che possiamo trovare nella nostra città. Difficilmente però ci imbatteremo nelle offerte di Ubroker, in quanto l’azienda non spende nulla per la pubblicità su radio, tv, giornali e internet. Stiamo infatti parlando di un’azienda del tutto innovativa, che preferisce spendere i soldi della pubblicità in sconti per i suoi clienti, trasformando questi ultimi nel principale vettore di crescita. Oltre a questo Ubroker è un’azienda tutta italiana, che ha sede a Torino e offre gas e luce a prezzi del tutto concorrenziali, grazie alla possibilità di acquistare grandi quantità di energia elettrica dai mercati mondiali, garantendo così un servizio low cost. Contemporaneamente Ubroker offre ai suoi clienti un servizio giovane e semplice da utilizzare, grazie ad una Web app semplicissima da utilizzare, perfetta per monitorare i consumi e i costi mensili, e molto altro.

Cos’è Scelgo Zero

Da come l’ abbiamo descritto Ubroker è già così un gestore di servizi interessante, che garantisce prezzi bassi, un servizio rapido e puntuale, bollette trasparenti e un servizio clienti italiano, rapido ed efficace. Oltre a questo però uBroker ha un asso nella manica: ci riferiamo a Scelgo Zero, un programma che permette di ottenere importanti sconti sulla bolletta, fino ad azzerarla per sempre. Lo scetticismo è normale, ma non per questo insormontabile. Per azzerare infatti è sufficiente invitare amici e parenti ad aderire all’offerta. Ogni nuovo cliente che viene acquisito in questo modo ci garantisce un importante sconto in bolletta, da oggi e per sempre. Tale sconto è anche cumulativo senza alcun limite, quindi l’idea di arrivare a non dover pagare più nulla non sembra più tanto assurda. Stiamo parlando di uno sconto in percentuale, quindi reale indipendentemente dall’importo della bolletta mensile: il sogno di ogni consumatore.

Come funzionano i suoi sconti?

Aderire al programma Scelgo Zero non comporta alcun tipo di obbligo, ma porta solo a dei vantaggi. Il cliente Ubroker che aderisce al servizio può promuovere l’azienda presso amici, parenti, conoscenti, colleghi di lavoro; per ogni persona che attiverà il servizio tramite questo tipo di contatto si ottiene uno sconto reale in bolletta, a partire da quella successiva all’apertura del contratto del nuovo cliente, che dipende però dal consumo della persona invitata. Tale sconto sarà attivo per sempre, è cumulabile con altri sconti e comprende anche il canone RAI e le accise. Ora anche il nome ScelgoZero ha un senso, perché chi aderisce sceglie proprio di pagare ZERO per sempre, e non sembra una scelta molto difficile.



Potrebbe interessarti

Scadenza locazione: cosa fare alla fine di un contratto

Nel momento in cui si arriva alla scadenza della locazione, o – meglio – del suo contratto, possono verificarsi varie possibilità per l’inquilino affittuario. Molto spesso accade che il contratto venga rinnovato da entrambe le parti alle condizioni iniziali, a meno che non intervengano eventuali ritocchi volti a modificare il canone d’affitto.

Leggi tutto...

Tassa di registro: come si calcola?

Se si intende acquistare o prendere in affitto un immobile da abitare oppure da adibire per usi diversi, ad esempio di natura commerciale o ad uso ufficio, è necessario in primis stipulare un contratto d'affitto o di compravendita.

Leggi tutto...

Self Storage nel Lazio: contatti utili

I self storage sono servizi in mano ad una compagnia apposita, oppure sono degli spazi in mano a compagnie di trasloco, e di norma vengono affittati e utilizzati attraverso un noleggio a base mensile.

Leggi tutto...

Contratto affitto 4+4: guida completa dalla stipula alla disdetta

I contratti di locazione a canone libero durano formalmente 4 anni, ma nella maggioranza dei casi, arrivano fino agli 8. In caso di mancanza di disdetta motivata da precise ragioni imposte dalla legge, il periodo di locazione è infatti automaticamente rinnovato, per la prima volta, di altri 4 anni.

Leggi tutto...

Diritti e doveri del conduttore e del proprietario

In un contratto di affitto di un' abitazione vi sono doveri e diritti sia da parte del proprietario (locatore) dell'immobile sia da parte di chi invece usufruisce per un periodo (inquilino /conduttore) , opportunamente regolato, dell'immobile stesso.

Leggi tutto...

I più condivisi

Contratti di locazione commerciale

Di seguito un approfondimento su un tema di uso comune: il contratto di locazione ad uso commerciale. Durata, comunicazioni e documenti vari. Spiegheremo tutto nell'articolo di oggi. Voi non dimenticate di farci sapere che ne pensate commentando il nostro scritto tramite l'apposito spazio alla fine del testo.

Leggi tutto...

Salone del Mobile di Parma: informazioni e contatti

Per riuscire a trovare l’arredamento giusto, prima di recarsi presso un negozio o centro commerciale, è possibile visitare il Salone del Mobile di Parma o uno dei grandi Saloni del Mobile in Italia che offrono un'amplissima panoramica sulle nuove tendenze e che offrono soluzioni alla portata delle tasche di chiunque.

Leggi tutto...

Accollo mutuo esistente: di cosa stiamo parlando?

Quando si vuole acquistare un immobile sempre più spesso accade che, ciò che si vuole acquistare abbia già un mutuo acceso dall'attuale venditore oppure, nei casi in cui si decide di acquistare un immobile nuovo dall'impresa che abbia richiesto un finanziamento per erigere il fabbricato.

Leggi tutto...

Surrogazione mutuo: caratteristiche, vantaggi e svantaggi

La surrogazione del mutuo (o portabilità) consente al debitore di sostituire il creditore iniziale, senza necessità di consenso di quest’ultimo, previo il pagamento del debito (art. 1202 codice civile).

Leggi tutto...

Facciamo chiarezza sull’immobile strumentale

Gli immobili strumentali rappresentano una particolare tipologia di bene. In pratica si distinguono in quanto vengono comprati dalle aziende per esercitare le proprie attività. Sottolineiamo il fatto che esistono:

Leggi tutto...

Leggi anche...

Visura catastale online: come ottenerla seduti comodamente da casa

Per ottenere una visura catastale gratuita è sufficiente che l’interessato si rechi presso l’Agenzia del Territorio per una consultazione. Esiste un altro modo per prendere visione dei dati catastali richiesti: online, sempre accedendo tramite il servizio offerto dal portale dell’agenzia del territorio. È sufficiente indicare il proprio codice fiscale, gli identificativi catastali e la provincia in cui è collocato l’immobile di cui si richiedono le informazioni.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Sistemi Dolby Surround: in casa come al cinema

Il Sistema Dolby Surround, indicato dall'apposito logo, sta ad indicare uno standard audio creato dalla Dolby Laboratories sviluppato dal meno potente Dolby Stereo. Oggi è un sistema audio multicanale implementato nell'home video, nella TV, nei videogiochi: un sistema audio stereofonico.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Simulazione rata del mutuo per l’acquisto della prima casa

L’acquisto di un immobile, in particolare se si tratta di una prima casa, è sicuramente un passo importante che comporta una serie di valutazioni da fare a priori in vista dell’impegno economico a lunga scadenza. Si tratta di un investimento di un certo peso e nella maggior parte dei casi, chi si appresta a farlo, non ha a disposizione l’intero capitale.

Leggi tutto...
Go to Top