Home Page | Network Nigiara
Email

Subentro Enel: scopri la procedura per richiederlo

Il subentro è la riattivazione del servizio (dopo aver portato a buon fine la disdetta del contratto di energia Enel). Il Cliente attraverso il subentro richiede infatti di diventare titolare della fornitura e ottenere nuovamente l'erogazione di energia elettrica da un contatore che in passato ha già erogato energia.

Casi in cui si può richiedere il subentro dell'Enel

La richiesta può riguardare forniture cessate di qualsiasi Distributore (Enel Servizio elettrico, Acea, Sorgenia etc). e può essere effettuata direttamente online scegliendo un'offerta nella sezione del sito Casa di Enel Energia.

È possibile anche subentrare su una fornitura gas ancora attiva, che comporterà la disattivazione del vecchio contratto e la creazione di uno nuovo, intestato al cliente entrante.

Dati da comunicare per richiedere il subentro Enel

Le informazioni da comunicare al servizio clienti saranno: l'indirizzo presso cui richiedere il servizio gas; l'indirizzo presso cui ricevere le nuove bollette del gas, se diverso da quello dell’intestatario del contratto.

I documenti necessari al subentro Enel sono:

  • Documento di identità e del codice fiscale del nuovo intestatario del contratto, se è un cliente residenziale
  • Partita IVA e documento d’identità del legale rappresentante, se si richiede il servizio gas per una attività professionale
  • “Dichiarazione di Conformità e Potenzialità”, rilasciata dall’installatore abilitato, come prescrivono le leggi vigenti in materia di sicurezza (legge 46/90). Se Enel Energia possiede già tale documento, a suo tempo rilasciato dal Cliente uscente, è sufficiente un’autocertificazione dove si dichiara che non sono state apportate modifiche all’impianto.

Dopo aver preparato i documenti necessari sarà necessario chiamare da rete fissa il Numero Verde 800.900.860 attivo tutti i giorni, 24 ore su 24, da cellulare il numero 199.50.50.65 (il costo della telefonata è quello applicato dal proprio operatore).

Documentazione consegnata a casa

Si riceverà poi per posta la documentazione relativa al subentro Enel, con una busta precompilata da utilizzare per la restituzione dei documenti, seguendo le istruzioni riportate nella lettera di accompagnamento.

Le spese relative, all’operazione di subentro saranno addebitate sulla prima bolletta utile.

Ultimi aggiornamenti


Altre news

  • Come verificare se un indirizzo IP è spam
    ( www.lapaweb.com - 25/07/2014 )

Contatti

Per contattare la redazione del sito Padronidicasa scrivere all'indirizzo email lavacanzafaidate@gmail.com

 

Iscrizione newsletter

Abbonati ai FEED

Volture

Subentro





 
www.padronidicasa.it di Laura Perconti - email lavacanzafaidate@gmail.com - - Roma