Come progettare un piccolo soggiorno

Tutti gli spazi presentano delle sfide di progettazione, ma il salotto è la stanza dove probabilmente si trascorre più tempo in assoluto, la sua progettazione quindi può essere particolarmente difficile. Come si fa allora a progettare un piccolo salotto confortevole e allo stesso tempo non far mancare posti a sedere? Si possono adottare tantissime soluzioni per arredare e decorare dei mini salotti mantenendo lo stile e il gusto. Sicuramente online si possono trovare tantissime occasioni d’acquisto come su Verdelilla Home, dove si trovano in vendita tantissimi complementi d’arredo di design e pratiche idee d’arredo 100% Made in Italy.

Consigli utili

Vediamo insieme alcuni consigli pratici per non rinunciare ad un soggiorno chic nonostante le dimensioni ridotte.

  1. Utilizza specchi e carta da parati, crea un punto focale, aumenta la luce e aggiunge profondità. Se puoi posiziona lo specchio di fronte una finestra, lo specchio riflette la vista esterna, dando l'impressione di una finestra aggiuntiva.
  2. Se possibile, scegliere mobili con contenitori per limitare il disordine come un ottomano ad esempio che funziona benissimo anche come tavolino. Lungo il perimetro della stanza, posiziona un piccolo cassettone o una piccola credenza invece di una console per aumentare le basi d’appoggio.
  3. Scegli mobili di piccole dimensioni, i negozi d’ antiquariato sono un ottimo posto in cui cercare mobili di dimensioni ridotte, perché una volta la dimensione media della stanza era piuttosto piccola. Cercate divani sedili e sedie piccole.
  4. Guardate in alto. Se il tuo piccolo salotto ha soffitti alti, sfruttare appieno lo spazio extra. Lo spazio verticale aiuta a dare l'impressione che la tua stanza sia molto più grande e più grande.
  5. Ridurre le dimensioni del divano. In alcuni spazi un divano a grandezza naturale non va proprio. Provane uno piccolo con linee pulite e le gambe a vista.
  6. Provate un divano backless, in uno spazio aperto a volte la posizione migliore per il divano non vicino alla parete, ma in mezzo alla stanza. Un divano backless è un'alternativa molto chic e può essere utilizzato da entrambi i lati - un bel bonus quando le opzioni di seduta sono limitate. E se un giorno si desidera usarlo in una stanza più grande potrà funzionare come divisore tra due aree del salotto.

  1. Aggiungere le piante. Come la carta da parati e gli specchi, anche le piante sono un modo meraviglioso per aggiungere profondità a un salotto piccolo. Una lussureggiante vegetazione ammorbidisce gli angoli, le piante sono particolarmente efficaci negli angoli e accanto o dietro sedie e divani.
  2. In uno spazio veramente piccolo, potrebbe non essere possibile avere tanti posti a sedere, perciò un modo per aggirare questo problema sono le sedie pieghevoli o sgabelli impilabili da poter riporre in un armadio o sotto il letto, da estrarre facilmente quando servono.
  3. Chi lo dice che un salotto deve avere un divano a tutti i costi? Se lo spazio è troppo ristretto, prova a cercare due, tre o quattro poltrone da posizionare attorno ad un tavolino da caffè.

Pagina aggiornata il

Scrivi il tuo commento sulla pagina
'Come progettare un piccolo soggiorno '


 

Home Lovers

Mobili a Milano

Mobili a Napoli

Mondo Convenienza

Salone Mobile Firenze

SaloneMobile Parma






ElaMedia Group SRLS Partita IVA: 12238581008 - Tel.06/99922584
www.padronidicasa.it di Laura Perconti - email enr.mainero@gmail.com - - Roma